Aragonesi

  • jacopo sannazzaro pasquale sabbatinoCuratore: Pasquale Sabbatino
    Titolo: Iacopo Sannazaro
    Sottotitolo: La cultura napoletana nell'Europa del Rinascimento
    Convegno internazionale di studi (Napoli, 27-28 marzo 2006)
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 17 × 24), pagine VIII-430 pp. con 5 figg. n.t. e 14 tavv. f.t.
    Luogo, Editore, data: Firenze, Olschki 2009
    Collana: Biblioteca dell'«Archivum Romanicum» - Serie I: Storia, Letteratura, Paleografia, vol. 356
    ISBN: 9788822258472
    Prezzo: Euro 55,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Il profilo critico di Sannazaro offre numerose tessere per ridisegnare la geografia e la storia del Rinascimento.

  • L_Architettura_di_Eta_Aragonese_pCuratore: Cesare Cundari
    Titolo: L'architettura di eta' aragonese nell'Italia centro-meridionale.
    Sottotitolo: Verso la costituzione di un sistema informativo territoriale documentario ed iconografico.
    Descrizione: Edizioni in formato 4° (cm 29,5 x 21); molte illustrazioni in b/n
    Luogo, Editore, data: Roma, Edizioni Kappa, 2007
    Prezzo: Euro 30,00
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni

     

    Il MIUR ha co-finanziato, nel 2003, una ricerca nazionale finalizzata alla costituzione di un "Repertorio dell'architettura catalana"; i suoi esiti trovano riscontro in quattro volumi editi nel 2004 a cura dei responsabili proff. C. Cundari, V. Cardone, L. Andreozzi, G. Pagnano.
    La ricchezza del patrimonio individuato ha motivato il proseguimento delle indagini e la loro estensione a tutto il territorio dell'antico Regno di Napoli; ne è conseguito il programma di una ricerca biennale sostenuta da otto Unita' di studio - che hanno effettuato la lettura del territorio d'indagine - con l'obiettivo, evoluto rispetto al precedente, di costituire anche un Sistema informativo territoriale documentario ed iconografico dell'architettura di eta' aragonese nell'Italia centro-meridionale. Il programma è stato co-finanziato dal MIUR nel 2004.

  • l immagine di alfonso il magnanimoCuratori: Fulvio Delle Donne, Jaume Torró Torrent
    Titolo:L'immagine di Alfonso il Magnanimo
    Sottotitolo:tra letteratura e storia, tra Corona d’Aragona e Italia
    Title: La imatge d'Alfons el Magnànim en la literatura i la historiografia entre la Corona d’Aragó i Itàlia
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 23 x 15); 300 + XII pagine + 16 tavole a colori fuori testo
    Luogo, Editore, data: Firenze, Sismel, Edizioni del Galluzzo, 2016
    Collana: mediEVI, 10
    ISBN: 978-88-8450-691-7 9788884506917
    Prezzo: Euro 46,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni



  • l italia delle altre citta giovanni vitoloAutore: Giovanni Vitolo
    Titolo: L'Italia delle altre città
    Sottotitolo: Un'immagine del Mezzogiorno medievale
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 23 x 15); 340 pagine.
    Luogo, Editore, data: Napoli, Liguori, 2014
    Collana: Nuovo Medioevo
    ISBN: 9788820752477 978-88-207-5247-7
    Prezzo: Euro 37,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    L'Italia delle altre città è quella del Mezzogiorno medievale, che non conobbe l'esperienza straordinaria dei liberi comuni, vere e proprie città-stato, ma che fu nondimeno profondamente segnato, anche se in alcune aree meno che in altre, dal fenomeno urbano in tutte le sue manifestazioni non solo sociali, culturali e religiose, ma anche politiche, e ciò grazie al protagonismo delle comunità cittadine, sempre più consapevoli nei secoli finali del Medioevo delle proprie possibilità di contrattazione con la monarchia.

  • la_congiura_dei_baroni_pAutore: Camillo Porzio
    Titolo: La congiura dei baroni del Regno di Napoli contro il Re Ferdinando I.
    Introduzione di Fabio Pittorru; prefazione e note storiche di Francesco Torraca
    Descrizione: Volume in 16° (cm 19 x 12,5); pp. 232.
    Luogo, Editore, data: Venosa (PZ), Osanna, 1989
    Prezzo: Euro 13,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni



    "....Opera di straordinaria vitalità, pressochè unica nella nostra letteratura, La congiura dei Baroni si pone come una delle più notevoli di quelle nate dal solco della tradizione narrativa che trova il suo capostipite in Boccaccio. Ad essa ci dobbiamo avvicinare con l'atteggiamento psicologico con cui gli inglesi si avvicinano agli historical plays di Shakespeare, in cui le vicende sono sostanzialmente fedeli alla cronaca, ma vengono narrate e rielaborate allo scopo di ricavarne precise suggestioni drammatiche.
  • la_maiolica_napoletana_dagli_aragonesi_al_cinquecentoAutore: Guido Donatone
    Titolo: La maiolica napoletana dagli Aragonesi al Cinquecento.
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 30 x 21); 208 pagine;  illustrazioni a colori ed in b/n
    Luogo, Editore, data: Napoli, Paparo
    ISBN: 9788897083283
    Prezzo: Euro 35,00
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni

     

    La scoperta della maiolica aragonese è stata considerata dalla critica come il contributo di maggiore rilievo degli ultimi decenni per la storia della maiolica rinascimentale italiana, in quanto ha fatto conoscere gli inediti e mirabili albarelli napoletani a decorazione iconica: veri e propri vasi-ritratto con le sembianze degli Aragonesi, e dei loro stemmi, e di importanti personaggi loro alleati. Il carattere distintivo e innovativo di tale produzione è lo straordinario sincretismo iconico e decorativo, costituito dalla umanizzazione, con la raffigurazione di volti e profili, del fantastico ma meramente ornamentale repertorio di impronta islamica delle allora famose Fabbriche valenzane di Manises.
  • libreria neapolisAutore: Marcello Erardi
    Titolo: La Napoli Aragonese del XV Secolo
    Descrizione: Volume in formato 8°; 76 pagine
    Luogo, Editore, data: Youcanprint, aprile 2013
    ISBN: 9788891107718
    Prezzo: Euro 16,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni


    "Questo studio sul periodo Aragonese è stato concepito per recuperare la memoria storica di opere uniche nel loro genere. Ho potuto avvertire nei luoghi che ho visitato, come in tanti altri di Napoli, la presenza eterna dello spirito della città. Difatti, edifici storici come il Castel Nuovo, la Villa della Conigliera, la chiesa di Monteoliveto hanno la proprietà di conservare la memoria degli uomini che decisero di costruirli
  • la_pergamena_biancaAutore: Francesco Senatore
    Titolo: La pergamena bianca
    Descrizione: Volume in formato 8°; 56 pagine;  illustrato
    Luogo, Editore, data: Napoli, Dante & Descartes, 2012
    Collana: Studi storici su La Cava
    ISBN: 9788861570481
    Prezzo: Euro 13,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Giovedì 4 settembre 1460 Ferrante d’Aragona, re di Napoli, consegnò a Onofrio Scannapieco, sindaco della città della Cava, una pergamena in bianco. Il diploma, segno straordinario della gratitudine del sovrano, fu seguito da importanti concessioni fiscali e giurisdizionali che fecero di Cava una città privilegiata per quattro secoli.
  • LA RAPPRESENTAZIONE DELLO SPAZIO NEL MEZZOGIORNO ARAGONESE. Le carte del principato Citra - Giovanni VitoloCuratore: Giovanni Vitolo
    Titolo: La rappresentazione dello spazio nel Mezzogiorno aragonese
    Sottotitolo: Le carte del principato Citra
    Introduzione di Giovanni Vitolo
    Descrizione: Volume rilegato, in formato 8°; 412 pagine; peso: kg 2,20
    Luogo, Editore, data: Battipaglia (SA), Laveglia Editore, 2016
    Collana: Centro Interuniversitario per la Storia. N. 7
    ISBN: 8886854544 - EAN: 9788886854542
    Prezzo: Euro 32,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni



    Saggi di: Antonella Ambrosio, Vincenzo Aversano, Maria Castellano, Alessandro Di Muro, Eduardo Federico, Alfredo Franco, Giuseppe Gargano, Riccardo Iaccarino, Fernando la Greca, Silvia Siniscalchi, Vladimiro Valerio, Barbara Visentin, Giuseppe Vitolo.

  • le carte aragonesi marco santoroCuratore: Marco Santoro
    Titolo: Le Carte Aragonesi
    Atti del convegno, Ravello, 3-4 ottobre 2002
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 17); pagine XIV-330
    Luogo, Editore, data: Pisa - Roma, Istituti Editoriali e Poligrafici Internazionali, 2004
    Collana: Istituto nazionale di studi sul rinascimento meridionale Diretta da Michele Cataudella, Atti
    ISBN: 978-88-8147-318-2 9788881473182
    Prezzo: Euro 64,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

     

    Il volume raccoglie gli Atti di due giornate di studio dedicate, da un lato, a rintracciare nelle fonti (documentazione archivistica, biblioteca di Alfonso, carte di Ferrante ecc.) l'origine ed i motivi dell'identità dell'umanesimo napoletano e, dall'altro, ad investigare ruolo e funzione rivestiti dagli Aragonesi per la promozione e la circolazione del documento scritto, al quale i sovrani attribuirono peculiare importanza anche sotto il profilo socio-politico.

  • LE DELIZIE RITROVATE. Poggioreale e la villa del Rinascimento nella Napoli aragonese - Paola ModestiAutore: Paola Modesti
    Titolo: Le delizie ritrovate
    Sottotitolo: Poggioreale e la villa del Rinascimento nella Napoli aragonese
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 17); X + 272 pagine; 1 figura nel testo e 64 tavole fuori testo di cui 15 a colori
    Luogo, Editore, data: Firenze, Olschki, 2014
    Collana: Biblioteca dell'«Archivum Romanicum» - Serie I: Storia, Letteratura, Paleografia, vol. 423
    ISBN: 9788822262745
    Prezzo: Euro 34,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Le numerose questioni ancora aperte sull’architettura della celebre villa di Poggioreale presso Napoli (1487-1493 ca.) sono qui affrontate grazie a fonti iconografiche e letterarie inedite, che forniscono dettagliate descrizioni degli edifici e dei giardini da tempo perduti.
  • LE PERGAMENE ARAGONESI DELLA MATER ECCLESIA CAPUANA (1435-1438) I - Giancarlo BovaAutore: Giancarlo Bova
    Titolo: Le Pergamene Aragonesi Della Mater Ecclesia Capuana
    Sottotitolo: (1435-1438) I
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 17); pagine 520 + VII fuori testo.
    Luogo, Editore, data: Napoli, ESI, giugno 2014
    Collana: Corpus Membranarum Capuanarum. N. 14
    ISBN: 9788849528299
    Prezzo: Euro 50,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni



    L’Autore con la presente opera restituisce alla cultura mondiale alcuni momenti della storia di Capua nell’età dell’Umanesimo, evidenziando come la Città per motivi storici, artistici, politici ed ambientali, può considerarsi dall’Antichità al Rinascimento tra i principali centri culturali d’Europa.
  • li villani lo chiamano male consiglio gabriele scarciaAutore: Gabriele Scarcia
    Titolo: Li villani lo chiamano male consiglio
    Sottotitolo: Rilettura del mondo feudale attraverso la Congiura dei Baroni del Regno di Napoli, l'architettura castellana, il potere dei Sanseverino e il rapporto fiduciario con la famiglia De Novellis, i titoli onorifici di Ettore Fieramosca e la politica dei Revertera di Spagna
    Prefazione di Pasquale Cordasco
    Descrizione: Volume rilegato, in formato 8° (cm 24,5 x 17); 288 pagine; 280 fotografie in bianco e nero e 16  colori; peso: g 1030 
    Luogo, Editore, data: Roma, Palombi, novembre, 2013
    ISBN: 9788860605719
    Prezzo: Euro 35,00
    Disponibilità: In commercio 

     


    richiedi informazioni

    Perchè un barone del Regno di Napoli tradì i suoi pari che congiuravano all'unisono contro il re Ferrante d'Aragona? Come mai i francescani comissionarono un affresco simbolico per descrivere le sciagure della famiglia Sanseverino? Per quale motivo un intero centro abitato nel 1488 era appellato dai villani "male consiglio"?

  • linguaggi e pratiche del potere giovanna petti balbi giovanni vitoloCuratori: Giovanna Petti Balbi, Giovanni Vitolo
    Titolo: Linguaggi e pratiche del potere
    Sottotitolo: Genova e il Regno di Napoli tra Medioevo ed Età moderna
    Descrizione: Volume in formato 8°; 424 pagine
    Luogo, Editore, data: Battipaglia (SA), Laveglia & Carlone, 2007
    ISBN: 9788888773650
    Prezzo: Euro 30,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni




    Genova e il Regno di Napoli: due realtà diverse sul piano politico-istituzionale e sociale, che qui vengono indagate dal punto di vista della storia dei linguaggi e delle culture politiche nel contesto del variegato panorama dell’Italia del tardo Medioevo, che vedeva, da un lato, l’affermazione progressiva degli Stati territoriali a proiezione regionale e la tendenza, da parte di signori e principi, a legittimare il proprio potere anche attraverso l’adozione di cerimoniali, simboli e modelli di comportamento mutuati dalle monarchie e, per il tramite di esse, dalla sacralità religiosa,

  • MAIESTAS. Politica e pensiero politico nella Napoli aragonese (1443-1503) - Guido CappelliAutore: Guido Cappelli
    Titolo: Maiestas
    Sottotitolo: Politica e pensiero politico nella Napoli aragonese (1443-1503)
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 23 x 15); 236 pagine.
    Luogo, Editore, data: Roma, Carocci, 2016
    Collana: Biblioteca di testi e studi (1097)
    ISBN: 9788843085750
    Prezzo: Euro 23,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Questo libro tratta del Regno di Napoli nella seconda metà del XV secolo. Tuttavia, esso aspira anche a fornire un saggio del più generale pensiero politico italiano in quella fase cruciale tra basso Medioevo e prima Età moderna

  • medioevo mezzogiorno mediterraneo 1Curatori: Gabriella Rossetti, Giovanni Vitolo
    Titolo: Medioevo Mezzogiorno Mediterraneo
    Sottotitolo: Studi in onore di Mario Del Treppo
    Volume I
    Descrizione: Volume in formato 8°; 400 pagine.
    Luogo, Editore, data: Napoli, Liguori, 2000
    Collana: Gabriella Rossetti/Mario Del Treppo: Il GISEM e il Mediterraneo
    ISBN: 978-88-207-2914-1 9788820729141
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni

  • medioevo mezzogiorno mediterraneo 1Curatori: Gabriella Rossetti, Giovanni Vitolo
    Titolo: Medioevo Mezzogiorno Mediterraneo
    Sottotitolo: Studi in onore di Mario Del Treppo
    Volume II
    Descrizione: Volume in formato 8°; 400 pagine.
    Luogo, Editore, data: Napoli, Liguori, 2000
    Collana: Gabriella Rossetti/Mario Del Treppo: Il GISEM e il Mediterraneo
    ISBN: 978-88-207-2915-8 9788820729158
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni

  • MUSIC AT THE ARAGONESE COURT OF NAPLES - Allan Atlas Autore: Allan W. Atlas
    Titolo: Music at the Aragonese Court of Naples
    Testo in inglese
    Descrizione: Volume rilegato, in formato 8° (cm 24,5 x 17); pagine XVI-260, 6 illustrazioni b/n
    Luogo, Editore, data: Cambridge University Press, 1985
    Collana: 
    ISBN: 0521248280
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni

    Il volume tratta i vari aspetti della vita musicale alla corte aragonese di Napoli, dalla sua nascita nel 1442 alla sua fine nei primi anni del Cinquecento. Il capitolo di apertura illustra il background storico-culturale generale della corte. L'autore poi discute della cappella reale e dei suoi membri più importanti nonché di altri importanti musicisti che erano a Napoli ma che non avevano avuto legami con la corte in senso ufficiale.
  • Napoli_Spagnola_1Autore: Francisco Elias De Tajada.
    Titolo: Napoli spagnola. Vol. 1
    Sottotitolo: La tappa aragonese (1442 - 1503)
    A cura di Silvio Vitale
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 13,5); 324 pagine.
    Luogo, Editore, data: Napoli, Controcorrente, maggio 1999
    Prezzo: Euro 15,50
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni

    Obiettivo dello studio è la confutazione della "leggenda nera" divulgata dalla storiografia risorgimentale su una pretesa Napoli tenuta schiava dallo straniero e incapace di autonomia morale e culturale. Don Francisco Elias de Tejada sostiene precisamente il contrario. Napoli, in quei tre secoli e mezzo, entrando nella grande confederazione delle Spagne, conservò le proprie particolari istituzioni, le proprie tradizioni, la propria cultura e si inseri' con entusiasmo nelle guerre che i re ispanici condussero per difendere la fede cattolica in tutta Europa e perfino nelle Americhe contro l'insidia protestante, per contenere le prepotenti rivalita' di Veneti e Fiorentini, della Francia e del Papato, e per allontanare definitivamente la minaccia turca dalle coste del Regno.

  • poteri_relazioni_guerra_ferranteCuratori: Francesco Senatore, Francesco Storti
    Titolo: Poteri, relazioni, guerra nel regno di Ferrante D’Aragona
    Sottotitolo: Studi sulle corrispondenze diplomatiche
    Presentazione di Francesco Senatore e Francesco Storti. Saggi di Emanuele Catone, Marco De Filippo, Veronica Mele, Patrizia Meli, Armando Miranda, Elisabetta Scarton, Marialuisa Squitieri. Conclusioni di Isabella Lazzarini.
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 14); 396 pagine.
    Luogo, Editore, data: Napoli, ClioPress, 2011
    Collana: Pubblicazioni del Dipartimento di Discipline Storiche "Ettore Lepore". Saggi. N. 8
    ISBN: 978-88-88904-13-9
    Prezzo: Euro 30,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Presentazione

    Il volume raccoglie una serie di studi nati attorno all’impresa di edizione delle corrispondenze diplomatiche milanesi e fiorentine da Napoli in età aragonese, in particolare negli anni di Ferrante d’Aragona (1458-’94). Essi spaziano dalla storia della guerra e del territorio alla prosopografia, dalla ricostruzione delle reti di relazione negli ambienti cortigiani alla politica internazionale, dalla geografia feudale ai conflitti tra la monarchia e l’aristocrazia. Ne risulta un importante incremento delle nostre conoscenze sul regno di Napoli, reso possibile dallo studio ampio e sistematico della fonte diplomatica, che viene valutata nei suoi differenti gradi di attendibilità con il concorso delle altre fonti disponibili, regnicole e non, e utilizzata nella varietà delle sue potenzialità informative.
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.