Luca Giordano

  • antichi maestri a napoli giuseppe porzio porciniCuratore: Giuseppe Porzio
    Titolo: Antichi Maestri a Napoli
    Sottotitolo: Dipinti del Sei e Settecento
    Progetto editoriale e selezione dei dipinti a cura di Dario e Vincenzo Porcini
    Descrizione: Volume in formato 4°(cm 28 x 24), rilegato, sopraccoperta illustrata, pagine 86; oltre 60 tavole a colori riprodotte su carta patinata, molte a tutta pagina.
    Luogo, Editore, data: Napoli, Porcini, 2019
    ISBN: 
    Prezzo: Euro 25,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni



    Dipinti di Carlo Sellitto, Jusepe de Ribera, Matthias Stom, Hendrick De Somer (Enrico Fiammingo), Cesare Fracanzano, Luca Giordano, Corrado Giaquinto, Francesco De Mura.

  • FORME MAGNIFICHE E GRAN PIEGHE DÉ PANNI. Modelli e riflessi della maniera di Mattia Preti a Napoli - Giuseppe Porzio, Giuseppe ValentinoCuratori: Giuseppe Porzio, Giuseppe Valentino
    Titolo: Forme magnifiche e gran pieghe dé panni
    Sottotitolo: Modelli e riflessi della maniera di Mattia Preti a Napoli
    Guida alla Mostra. Taverna, Museo Civico 30 marzo - 30 giugno 2019
    Descrizione: Volume in formato 4°(cm 30 x 24), pagine 31, 29 tavole a colori
    Luogo, Editore, data: Napoli, Arte'm, 2019
    Collana: 
    ISBN: 9788856906776
    Prezzo: Euro 7,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni



    Attraverso trenta opere tra dipinti e disegni, è ricostruito l’ambiente artistico vissuto intensamente dal Cavalier Calabrese Mattia Preti, in anni di formidabili esperienze formative, tra Napoli Capitale del Regno e la Calabria.
  • l idea del barocco a napoli macchie e disegni di luca giordano e francesco solimenaCuratori: Enrico De Nicola, Viviana Farina
    Titolo: L'Idea del Barocco a Napoli
    Sottotitolo: "Macchie" e Disegni di Luca Giordano, Francesco Solimena e seguaci (1670-1790)
    Cava de' Tirreni, Galleria Civica d'Arte di Santa Maria del Rifugio, 6 dicembre 2014 - 18 gennaio 2015
    Descrizione: Volume in formato 8°; 298 pagine; illustrazioni e tavole in b/n e a colori; peso: Kg 1,45
    Luogo, Editore, data: Cava de' Tirreni (SA), Area Blu
    ISBN: 9788898660162
    Prezzo: Euro 38,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Il volume "L'idea del barocco a Napoli" ripercorre attraverso immagini e testi l'omonimo evento espositivo della Pinacoteca Civica di Cava de' Tirreni (SA), primo nel suo genere, interamente dedicato ai disegni, bozzetti e modelli della Napoli di fine Seicento e del Settecento, una selezione di circa cinquanta disegni, i quali illustrano la fase che precede il prodotto artistico finito e presentano una aggiunta alle conoscenze della grafica napoletana barocca, rocaille e neoclassica.

  • Luca_Giordano_Ediart_pAutore: Vincenzo Pacelli
    Titolo: Luca Giordano.
    Sottotitolo: Inediti e considerazioni.
    Descrizione: Edizione in formato 4° (cm 29,5 x 20,5); 132 pagine; 31 illustrazioni di cui 2 in b/n, le restanti a colori
    Luogo, Editore, data: Perugia, Ediart, aprile 2007
    Prezzo: Euro 15,00
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni

    Nota dell'Autore:
    A proposito di questa pubblicazione su inediti di Luca Giordano e qualche considerazione sulla sua tecnica artistica, sento il dovere di dare alcune informazioni ai lettori.

    Il volumetto è l'estratto del mio saggio pubblicato sul numero 17 della rivista Studi di Storia dell'Arte, del cui comitato mi onoro di far parte sin dalla sua fondazione nel 1991; per questo la numerazione delle pagine non inizia da 1, ma segue la collocazione del saggio all'interno della rivista.

  • luca giordano giovaneAutori: Giuseppe Scavizzi, Giuseppe De Vito
    Titolo: Luca Giordano giovane
    Sottotitolo: 1650 - 1654
    Descrizione: Volume in formato 4° (cm 30 x 24); 160 pagine;  113 a colori e in bianco e nero
    Peso: 0.92 kg
    Luogo, Editore, data: Napoli, arte'm, 2012
    ISBN: 9788856902754
    Prezzo: Euro 50,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Gli esordi del talento napoletano forse più prolifico e geniale della pittura europea del XVII secolo, spesso in ombra rispetto alla più nota, sontuosa stagione barocca della maturità. dall’apprendistato proficuo nella bottega di Jusepe de Ribera al soggiorno romano, a contatto stretto con i capolavori di Michelangelo, Raffaello, Caravaggio, dei Carracci, della tecnica disegnativa raffinata di Pietro da Cortona.
  • luca giordano crocifissione di san pietro nicola spinosaCuratore: Nicola Spinosa
    Titolo: Luca Giordano. Crocifissione di San Pietro
    Presentazione di Nicola Spinosa
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 28 x 21); 16 pagine; illustrazioni in b/n e a colori
    Luogo, Editore, data: Roma, De Luca Editori d'arte, 2016
    Collana: Quaderni del Barocco. N. 28
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni



    Presentazione di Nicola Spinosa, tenutasi presso il Palazzo Chigi di Ariccia, il 21 maggio 2016 di una "Crocifissione di San Pietro" di Luca Giordano, nell'ambito del Progetto "Dipinti inediti del Barocco Italiano da Collezioni private"

  • luca_giordano_giuseppe_scavizzi.Autore: Giuseppe Scavizzi
    Titolo: Luca Giordano
    Sottotitolo: La vita e le opere
    Testi in inglese ed in italiano
    Descrizione: Volume in formato 8°; 304 pagine; illustrato a colori; peso: Kg 1,50
    Luogo, Editore, data: Napoli, Arte'm, 2017
    Collana: 
    ISBN: 88-569-0569-8 - EAN: 9788856905694 
    Prezzo: Euro 27,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Cinquant'anni fa la prima monografia sistematica su Luca Giordano segnò l'inizio di un nuovo interesse per il pittore; sul catalogo di più di mille dipinti e trecento disegni allora noti.
    Una seconda edizione dell'opera, molto ampliata, seguì nel 1992 e l'interesse crescente per Giordano culminò nelle mostre organizzate da Nicola Spinosa, Alfonso Pérez Sánchez e Wolfgand Prohaska, che ebbero origine a Napoli e viaggiarono in formati diversi  Vienna, Los Angeles e Madrid.
  • MATTIA PRETI TRA CARAVAGGIO E LUCA GIORDANO - Vittorio Sgarbi, Keith SciberrasCuratori: Vittorio Sgarbi, Keith Sciberras
    Titolo: Mattia Preti tra Caravaggio e Luca Giordano
    Sottotitolo: Il Cavaliere calabrese
    Saggi di: Stefania Bosco, Giorgio Leone, Fernando Miglietta, Keith Sciberras, Guendalina Serafinelli, Vittorio Sgarbi, John T. Spike, Nicola Spinosa, Luigi Tassoni
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 28 x 23); 144 pagine; 50 illustrazioni a colori
    Luogo, Editore, data: Milano, Silvana, 2013
    ISBN: 9788836626601
    Prezzo: Euro 24,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Il volume è pubblicato in occasione del quarto centenario della nascita del pittore calabrese Mattia Preti (Taverna, 1613 – La Valletta, 1699), straordinario protagonista dell’arte italiana del Seicento, nominato "Cavaliere di Malta" da papa Urbano VIII. Il volume propone una ricca selezione di quaranta capolavori dell’artista, presentati insieme a importanti dipinti di Caravaggio e Luca Giordano che documentano le fonti, le influenze e gli esiti dell'originale ricerca pittorica di Preti.
  • METAMORFOSI DEL MITO. Pittura barocca tra Napoli, Genova e Venezia - Mario Alberto PavoneCuratore: Mario Alberto Pavone
    Titolo: Metamorfosi del mito.
    Sottotitolo: Pittura barocca tra Napoli, Genova e Venezia.Genova,
    Catalogo di mostra. Palazzo Ducale, 22 marzo - 6 luglio 2003. Salerno, Pinacoteca Provinciale, 19 luglio - 19 ottobre 2003
    Saggi di Lauro Magnani, Giuseppe Pavanello, Mario Alberto Pavone, Cecilia Campa, Claudia Cieri Via, Pietro Gibellini, Stéphane Loire e Franco Vazzoler.
    Descrizione: Volume in 4° (cm 28 x 25); 232 pagine; 180 illustrazioni a colori. Peso: Kg 1,3
    Luogo, Editore, data: Milano, Electa Mondadori, 2003
    ISBN: 9788837020712
    Disponibilità: No 

     


    richiedi informazioni

     Il rinnovato interesse per il tema mitologico stimolò, già a partire dal Cinquecento, un processo di reinvenzione del mito da parte degli artisti. L'esposizione testimonia l'attuale, crescente successo dei miti classici e il fascino della pittura "profana". Il programma prevede due tappe, prima a Genova e poi a Salerno: la forte risonanza nazionale è accompagnata da puntuali riferimenti alle realtà locali, con una suggestiva carrellata di capolavori e opere poco conosciute: da Bernardo Strozzi a Solimena, da Luca Giordano a Sebastiano Ricci.
  • pittura_del_seicento_a_napoli_da_mattia_pretiAutore: Nicola Spinosa
    Titolo: Pittura del Seicento a Napoli
    Sottotitolo: Da Mattia Preti a Luca Giordano.
    Descrizione: Volume in 4° (cm 30 x 24); 336 pagine; 263 illustrazioni a colori ed in b/n
    Luogo, Editore, data: Napoli, Arte'm, 2011
    Peso: 2.13 kg
    ISBN: 9788856901672
    Prezzo: Euro 120,00
    Disponibilità: In commercio 

     


    richiedi informazioni

    A venticinque anni dalla grande esposizione sulla civiltà del seicento a napoli e a seguito del bilancio spettacolare sulla 'stagione d'oro' delle arti figurative napoletane realizzato dalla mostra 'ritorno al barocco' nel 2009/2010, ecco il secondo volume della pittura del seicento a napoli dedicato agli artisti della seconda metà del secolo e ai maestri della 'natura in posa' - da luca forte, aniello ascione, andrea belvedere, gaetano cusati, francesco della questa a paolo porpora, i recco, i ruoppolo... - affidato alla competenza di chi, nicola spinosa, in questi decenni, ha saputo alimentare la volontà di riscoprire e rinnovare identità artistica e passioni radicate di una identità collettiva fuori dell'ordinario.
  • 4_Stanze_4_Pittori_pTitolo: Quattro Stanze Quattro Pittori
    Sottotitolo: Luca Giordano, Mattia Preti, Antonio De Bellis, Massimo Stanzione
    Catalogo di Mostra. Napoli, 28 febbraio - 12 aprile 2008.
    Descrizione: Edizione in formato 8° (cm 28 x 24); 88 pagine; molte illustrazioni a colori, prevalentemente a tutta pagina
    Luogo, Editore, data: Napoli, Galleria NapoliNobilissima
    Prezzo: Euro 25,00
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni

    Catalogo della mostra Quattro Stanze Quattro Pittori tenuta a Napoli presso la Galleria antiquaria NapoliNobilissima dal 28 febbraio al 12 aprile 2008. L'estro artistico di quattro indiscussi maestri del Seicento napoletano - Massimo Stanzione, Antonio De Bellis, Mattia Preti, Luca Giordano - rivive attraverso una serie di opere, alcune inedite, di rara bellezza in un volume di circa 90 pagine sontuosamente illustrato da numerose fotografie a colori che accompagnano le schede dei 14 dipinti esposti.
  • AAA Immagine Non Disponibile pAutori: Vari
    Titolo: Ricerche sull’arte a Napoli in età moderna
    Sottotitolo: Saggi e documenti 2012-2013
    Descrizione: Volume in formato 4° (cm. 30 x 24); 152 pagine; 100 illustrazioni a colori e in bianco e nero
    Luogo, Editore, data: Napoli, Arte'm, dicembre 2013
    ISBN: 9788856904222
    Prezzo: Euro 35,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

     


    Il secondo numero, in una nuova veste grafica ed editoriale, della rivista ‘storica’ tra i periodici sull’arte del seicento a napoli, con saggi di Luigi Abetti, Giuseppe De Vito, Maria Cristina Gianattasio, Lucia Giorgi, Riccardo Naldi, Eduardo Nappi, Giuseppe Porzio, Gonzalo Redín Michaus, Renato Ruotolo, Jesús Angel Sánchez Rivera.

  • splendori_del_barocco_defilatoCuratrice: Elisa Acanfora
    Titolo: Splendori del barocco defilato
    Sottotitolo: Arte in Basilicata e i suoi confini da Luca Giordano al Settecento
    Catalogo della mostra: Matera, Palazzo Lanfranchi, 9 luglio-1°novembre 2009; Potenza, Palazzo Loffredo, 11 luglio-18 ottobre 2009
    Descrizione: Volume in formato 4° (cm 29 x 24,5); 312 pagine; 111 illustrazioni a colori e 119 in b/n.
    Luogo, Editore, data: Firenze, Mandragora, luglio 2009
    Prezzo: Euro 45,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

     Ospitata nelle prestigiose sedi di Palazzo Lanfranchi a Matera (i dipinti, dal 9 luglio al 1° novembre 2009) e di Palazzo Loffredo a Potenza (le sculture, dall’11 luglio al 18 ottobre 2009) e preceduta da un’approfondita indagine condotta sul territorio della regione, l’esposizione – posta sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e patrocinata dall’Università degli Studi della Basilicata in collaborazione con la Regione Basilicata e il Ministero per i Beni e le Attività Culturali – presenta una ricognizione puntuale e inedita di una tematica ancora in larga parte misconosciuta: l’arte plastica e pittorica che trovò sviluppo in Basilicata nell’età del pieno barocco e del rococò.

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.