Tommaso Campanella

  • CAMPANELLA, IL FRATE RIVOLUZIONARIO. Utopia o apocalisse? - Luciantonio Ruggieri

    CAMPANELLA, IL FRATE RIVOLUZIONARIO. Utopia o apocalisse? - Luciantonio Ruggieri Autore: Luciantonio Ruggieri
    Curatore:
    Titolo: Campanella, il frate rivoluzionario
    Sottotitolo: Utopia o apocalisse?
    Descrizione: Volume rilegato, con sovraccoperta, in formato 8° (cm 23 x 15); 245 pagine; Illustrazioni bianco nero nel testo
    Luogo, Editore, data: Roma, Newton Compton, 1994
    Collana: Quest'Italia. N. 206
    ISBN: 8879836706
    EAN:9788879836708
    Condizioni: In XXX condizioni
    Prezzo: Euro 10,00
    Disponibilità: 1 esemplare

     


    richiedi informazioni



  • LA NUOVA SCIENZA Da Machiavelli a Galileo - Ugo Dotti

    LA NUOVA SCIENZA Da Machiavelli a Galileo - Ugo DottiAutore: Ugo Dotti
    Curatore:
    Titolo: La Nuova Scienza
    Sottotitolo: Da Machiavelli a Galileo
    Descrizione: Volume in brossura, di cm 18 x 11,5; 173 pagine; copertina, tagli e pagine lievemente ingialliti, legatura salda
    Luogo, Editore, data: Milano, Nuova Accademia 1965
    Collana: 
    ISBN: 
    Condizioni: ottime
    Prezzo: Euro 6,00
    Disponibilità: 1 esemplare

     


    richiedi informazioni

  • MUSICA MEDICINA E MAGIA. Saggi su Ficino e Campanella - Maurizio Cambi

    musica medicina magia maurizio cambiAutore: Maurizio Cambi
    Titolo: Musica medicina e magia
    Sottotitolo: Saggi su Ficino e Campanella
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 15); 256 pagine.
    Luogo, Editore, data: Nola (NA), L'Arca & l'Arco, s.d.
    ISBN: 9788862011754 978-88-6201-175-4
    Disponibilità: NO

     


    richiedi informazioni

    Dall'Antichità al Rinascimento, la musica fu considerata una potente medicina in grado di guarire le infermità del corpo e della mente. Filosofi, medici e musicisti – figure riunite talvolta in uno stesso individuo – indagarono sulle cause che permettevano alla melodia di attenuare o eccitare le passioni, di favorire la contemplazione e l'elevazione del pensiero. Chi fosse entrato in possesso della magia della musica avrebbe potuto estendere il suo dominio su uomini e cose.

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.