Borbone

  • le due caroline mario giannattasioAutore: Mario Giannattasio
    Titolo: Le due Caroline.
    Sottotitolo: Il Regno di Napoli tra Carolina di Borbone e Carolina Murat.
    Descrizione: Volume in formato 16°; 16 illustrazioni in b/n fuori testo; pagine 120.
    Napoli, E.S.I., 1999
    ISBN: 8881148269
    Prezzo: Euro 12,40
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Le due Caroline è una storia del regno di Napoli ripercorsa attraverso la vita e le figure parallele di due antagoniste: le regine Maria Carolina di Borbone e Carolina Murat. Oltre la storia meramente personale, politica e governativa delle due regine, è la storia di due monarchie, quella napoleonica e quella borbonica, delle loro istituzioni, della cultura, delle opere e delle condizioni socioeconomiche del regno.

  • le due sicilie nelle guerre napoleoniche virgili boeri crocianiAutori: Virgilio Ilari, Piero Crociani, Giancarlo Boeri
    Titolo: Le Due Sicilie nelle Guerre Napoleoniche (1800-1815)
    Descrizione: 2 volumi rilegati per un totale di 1.087 pagine; in formato 8° (cm 17 x 25); 18 illustrazioni in b/n: peso: Kg 2,00
    Luogo, Editore, Data: Roma, SME, 2008
    Prezzo: Euro 40,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni



    Basata su una vasta ricerca archivistica e bibliografica e corredata da un repertorio di personaggi ricco di oltre 3.000 nomi e da 18 cartine delle operazioni militari, l'opera ricostruisce in modo completo e innovativo la storia militare del regno di Ferdinando IV di Borbone durante le guerre napoleoniche dal 1800 al 1815.

  • le ferrovie delle due sicilie lucio militanoAutore: Lucio Militano
    Titolo: Le ferrovie delle Due Sicilie
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 23 x 15); 60 pagine; 8 immagini a colori
    Luogo, Editore, data: Napoli, Editoriale Il Giglio, 2013
    Collana: 
    ISBN: 
    Prezzo: Euro 10,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    È vero, nei libri di storia si ricorda che la prima ferrovia italiana fu la Napoli-Portici, del 1839: del resto sarebbe innegabile. Ciò nonostante, questo non viene considerato un vanto del Regno napoletano, segno di sviluppo tecnico e culturale nonché di lungimiranza politica, poiché si conclude sempre che quei primi binari furono solo l'eccentrico e costoso trastullo del Re Ferdinando di Borbone e della sua Corte. Infatti, si aggiunge, all'unificazione d'Italia il Sud era arretrato e negletto nelle ferrovie come nel resto.

  • LE FINANZE NAPOLETANE E LE FINANZE PIEMONTESI DAL 1848 AL 1860 - Giacomo SavareseAutore: Giacomo Savarese
    Titolo: Le finanze napoletane e le finanze piemontesi dal 1848 AL 1860.
    Introduzione di Aldo Servidio. Cenni biografici di Silvio Vitale.
    Descrizione: Volume in formato 8°; pagine XLIII-39.
    Luogo, Editore, Data: Napoli, Controcorrente, 2003
    Prezzo: Euro 7,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    "Il signor Vittorio Sacchi, che ha diretto la nostra finanza dal 1 aprile al 31 ottobre 1861, pubblicò sul finire di novembre dì quello stesso anno un suo rendiconto, che fu accolto con molto favore. E meritamente; perché tra i moltissimi che qui son venuti di fuori a governarci, il Sacchi è stato il solo che non ci ha detto villanie; anzi è stato il solo che non ha sdegnato di studiare il meccanismo del nostro sistema finanziario, e che ha portato sul personale di quel dicastero un giudizio serio ed imparziale.

  • LE IMMAGINI DELLA MEMORIA. 1789 - 1809. L'utopia della libertà e la realtà dell'oppressione - Antonella GrippoCuratore: Antonella Grippo
    Titolo: Le immagini della memoria. 1789 – 1809.
    Sottotitolo: L'utopia della libertà e la realtà dell'oppressione.
    Prefazione di Gennaro De Crescenzo
    Descrizione: Volume in formato 8° oblungo; ricco apparato iconografico; pagine 155
    Luogo, Editore, Data: Napoli, Controcorrente, 2000
    Prezzo: Euro 26,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

  • le industrie del regno di napoli gennaro de crescenzo Autore: Gennaro De Crescenzo
    Titolo: Le industrie del Regno di Napoli.
    Ristampa
    In appendice: 50 primati del Regno.
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm. 15,5 x 21,5) di pagine 190 con oltre 50 illustrazioni tratte da antiche stampe e dipinti.
    Luogo, Editore, Data: Napoli, Grimaldi & C., 2002
    ISBN: 9788889879870
    Prezzo: Euro 18,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni




    Brano tratto dal sito web del Movimento Neoborbonico
    Il Regno di Napoli prima dell'unità d'Italia aveva delle fabbriche? Perchè oggi non guidiamo automobili costruite a Pietrarsa? Perchè non usiamo saponi Bevilacqua oppure orologi Marantonio? Perchè non indossiamo maglioni Sava? Quali erano i prodotti più in uso nell'Italia meridionale poco più di un secolo fa? Quali erano i produttori più famosi e perchè sono scomparsi?
  • le industrie del regno di napoli gennaro de crescenzoAutore: Gennaro De Crescenzo
    Titolo: Le industrie del Regno di Napoli.
    Ristampa
    Nuova edizione
    In appendice: 50 primati del Regno.
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm. 24,5 x 17,5) di pagine XVI + 532 con oltre 50 illustrazioni tratte da antiche stampe e dipinti.
    Luogo, Editore, Data: Napoli, Grimaldi & C., 2018
    ISBN: 9788889879870
    Prezzo: Euro 18,00
    Disponibilità: In arrivo

     

    Brano tratto dal sito web del Movimento Neoborbonico
    Il Regno di Napoli prima dell'unità d'Italia aveva delle fabbriche? Perchè oggi non guidiamo automobili costruite a Pietrarsa? Perchè non usiamo saponi Bevilacqua oppure orologi Marantonio? Perchè non indossiamo maglioni Sava? Quali erano i prodotti più in uso nell'Italia meridionale poco più di un secolo fa? Quali erano i produttori più famosi e perchè sono scomparsi?
  • le istituzioni politiche e amministrative nel regno delle due sicilieAutore: Paolo Spagnuolo
    Titolo: Le istituzioni politiche e amministrative nel Regno delle Due Sicilie dal 1815 al 1860
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 20 x 13,5); 197 pagine
    Luogo, Editore, data: Civitavecchia (RM), Prospettiva, 2012
    Collana: Territori. N. 54
    ISBN: 9788874187287
    Prezzo: Euro 12,00
    Disponibilità: In commercio

    Così sostiene lo storico G. Ressa:
    "I primi storici liberali, servili adulatori del sovrano Vittorio Emanuele II di Savoia, hanno costruito una storiografia risorgimentale distorta, sacrificando la verità sull'altare dell'ideale di unità nazionale; dopo centocinquant'anni, incredibilmente, la storia viene insegnata nelle scuole allo stesso modo non tenendo conto di acquisizioni che dovrebbero farla modificare radicalmente: viene ancora detto che l'Unità d'Italia ha salvato il Mezzogiorno dalla sua arretratezza economica e culturale.
  • le piastre da 120 grana di ferdinando ii di borbone mario pinAutore: Mario Pin
    Titolo: Le piastre da 120 grana di Ferdinando II di Borbone
    Sottotitolo:Studio sulle varianti e sugli errori di punzonatura
    Descrizione: Volume in formato 8°; 146 pagine.
    Luogo, Editore, data: Nocera Superiore (SA), D'Amico, 2017
    Collana: 
    ISBN: 
    Prezzo: Euro 22,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Un approfondimento appassionante, molto impegnativo appunto per la grande varietà e, oso aggiungere, “fantasia” con le quali queste monete furono coniate dagli incisori ed aiutanti nella Zecca di Napoli.

  • Le_Reali_Ferriere_pAutori: Brunello De Stefano Manno, Gennaro Matacena.
    Titolo: Le Reali Ferriere ed Officine di Mongiana.
    Prefazione di Gaetano Cingari.
    Fotografie di Fabio Donato.
    Descrizione: Edizione in formato 4° (cm 28,5 x 24,5); 223 pagine; 137 illustrazioni in b/n nel testo
    Luogo, Editore, data: Napoli, Storia di Napoli e della Sicilia/ Societa' Editrice, marzo 1979
    Prezzo: Euro 65,00
    Disponibilità: Limitata

     


    richiedi informazioni



     La ferreria di Mongiana, fondata durante il regno di Ferdinando IV di Borbone, è l'ultimo episodio di un'attività fusiva, che in Calabria ha origini antichissime (fonderie fenice), di cui restano numerose tracce nel territorio compreso tra Stilo e Serra S. Bruno.

  • LE RELAZIONI TRA IL REGNO DI NAPOLI E L'IMPERO DI RUSSIA TRA IL 1850 E IL 1860 NELLE CARTE DELL'ARCHIVIO DEI BORBONE eldo de gregorioAutore: Eldo Di Gregorio
    Titolo: Le relazioni tra il Regno di Napoli e l'Impero di Russia tra il 1850 e il 1860 nelle carte dell'Archivio dei Borbone
    Descrizione: Volume in formato 8°; pagine 196.
    Luogo, Editore, Data: Napoli, E.S.I., 2006
    ISBN: 884951140X
    Prezzo: Euro 19,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni



    L'Autore ha dedicato tempo e impegno a una ricerca d'archivio, che ora vede la luce e, come sempre, illumina con sostanziale sobrietà un aspetto della nostra storia meridionale, degno di particolare interesse: i rapporti diplomatici che intercorsero tra il Regno di Napoli e l'Impero di Russia.
  • le truppe estere dell esercito borbonico  1734 1861 giuseppe pavoneAutore: Giuseppe Pavone
    Titolo: Le truppe estere dell'Esercito borbonico 1734 - 1861
    Sottotitolo: (le unità, gli uomini, gli eventi)
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 16); 142 pagine.
    Luogo, Editore, data: Roma, Domograf, 2015
    Collana: Documenti storici
    Edizione fuori commercio
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni


    Il libro, assolutamente una novità nel panorama specialistico, tratta delle milizie di professione presenti nell'esercito borbonico fin dalla nascita della dinastia Borbone in Italia quando Carlo di Spagna, per la riconquista dei possedimenti italiani, vi si recò nel 1733 con delle truppe che, ovviamente, non erano autoctone e la cui caratterizzazione non ha avuto sin ora la dovuta attenzione.

  • le vite di carlo di borbone napoli spagna e americheCuratori: Rosanna Cioffi, Luigi Mascilli Migliorini, Aurelio Musi, Anna Maria Rao.
    Titolo: Le vite di Carlo di Borbone. Napoli, Spagna e America
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 15); 424 pagine; ill. b/n e colore.
    Luogo, Editore, data: Napoli, Arte'm, 2018
    ISBN: 9788856906257
    Prezzo: Euro 30,00
    Disponibiità: In commercio

     


    richiedi informazioni



    Una visione complessiva, a cura degli studiosi italiani e spagnoli più autorevoli, della vita di Carlo di Borbone, sovrano, nel corso del secolo dei lumi, di Napoli, di Spagna, delle Americhe: un'indagine articolata, tra storia, politica, cultura, che mette in luce aspetti inediti della giovinezza di carlo e del suo dominio sulle terre del 'Nuovo Mondo'.
  • LEGGI E DECRETI MONETARI DEL REGNO DELLE DUE SICILIE - Danilo MauceriCuratore: Danilo Mauceri
    Titolo: Leggi e decreti monetari del Regno delle Due Sicilie (8 dicembre 1816 - 6 settembre 1860).
    Con appendice sugli articoli del Codice Penale borbonico riguardanti falsi e falsari.
    Volume XIII della collana 'Nummus et Historia' dell'Associazione Culturale Italia Numismatica.
    Prefazione di Mario Traina.
    Descrizione: Pagine 222; con numerose foto, disegni e tabelle
    Prezzo: Euro 15,00
    Disponibilità: Limitata

     


    richiedi informazioni

    Il volume raccoglie, trascrive e commenta tutte le leggi e i decreti monetari del periodo unitario del Regno delle Due Sicilie (1816-1860) ed è fondamentalmente diviso in tre capitoli:

    1) Monete locali, monete straniere: emissione, circolazione, ritiro.
    2) Palazzo della zecca: organizzazione, attività, maestranze.
    3) Fedi di credito e polizze.

  • lettere john acton luigi alonziCuratore: Luigi Alonzi
    Titolo: Lettere di John Acton, Ferdinando di Borbone e Maria Carolina d'Asburgo-Lorena a Francesco Maria Statella
    Sottotitolo: (Luglio 1800-Dicembre 1801)
    Descrizione: Volume in formato 8°; 412 pagine.
    Luogo, Editore, data: Soveria Mannelli (CZ), Rubbettino, 2015
    Collana: Collezione di studi meridionali
    ISBN: 9788849844597
    Prezzo: Euro 21,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    La pubblicazione della prima parte del carteggio Lettere di John Acton, Ferdinando Borbone e Maria Carolina d'Asburgo Lorena (ottobre 1799-giugno 1800), a cura e con introduzione di Luigi Alonzi, (Rubbettino 2013), ha permesso di valutare sotto molteplici aspetti la situazione del Regno di Napoli e le difficoltà incontrate dal Luogotenente e Capitan generale, Francesco Maria Statella, chiamato a sostituire il cardinale Fabrizio Ruffo; questa seconda parte permette ora di misurare ancora più in profondità il dramma vissuto dal Mezzogiorno d'Italia dopo la battaglia di Marengo

  • lettere john acton luigi alonziCuratore: Luigi Alonzi
    Titolo: Lettere di John Acton, Ferdinando di Borbone e Maria Carolina d'Asburgo-Lorena a Francesco Maria Statella
    Sottotitolo: (Ottobre 1799 - Giugno1800)
    Descrizione: Volume in formato 8°; 398 pagine.
    Luogo, Editore, data: Soveria Mannelli (CZ), Rubbettino, 2013
    Collana: Collezione di studi meridionali
    ISBN: 9788849836783
    Prezzo: Euro 21,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni



    Il bicentenario della Repubblica napoletana del 1799 ed il 150° anniversario dell’Unità d’Italia sono stati caratterizzati da una vivace e spesso colorita serie di pubblicazioni e di manifestazioni, che hanno avuto lo scopo di riabilitare l’immagine della monarchia borbonica e di mettere in discussione le modalità del processo unitario.
  • lettere sul regno di napoli william gladstoneAutore: William E. Gladstone
    Titolo: Lettere sul Regno di Napoli
    Descrizione: Volume in formato 8°; 456 pagine.
    Luogo, Editore, data: Brindisi, Trabant, 2016
    Collana: Pillole per la memoria
    Isbn: 978-88-96576-63-2 9788896576632
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni

    La “negazione di Dio eretta a sistema di governo”: si deve a lord Gladstone questa celebre definizione del regno dei Borboni delle Due Sicilie. Dopo un soggiorno di alcuni mesi a Napoli nel 1851, William Gladstone pubblicò due lettere aperte al conte di Aberdeen in cui denunciava i metodi repressivi della polizia dopo i moti rivoluzionari del ’48. Ne scaturì un caso di politica internazionale, la cui eco non si è spenta ancora oggi.

  • LO STATO E I SUOI CREDITORI. Il debito pubblico del Regno di Napoli tra '600 e '700 - Ilaria ZilliAutore: Ilaria Zilli.
    Titolo: Lo Stato e i suoi creditori.
    Sottotitolo: Il debito pubblico del Regno di Napoli tra '600 e '700.
    Descrizione: Volume in formato 8°; pagine 420.
    Luogo, Editore, Data: Napoli, E.S.I., 1997
    Collana: Storia Economica del Mezzogiorno C.N.R. N. 10
    ISBN: 8881144808
    Prezzo: Euro 19,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    La finanza pubblica degli Stati europei dell'età moderna appare ovunque dominata dai problemi connessi al crescente squilibrio tra entrate e uscite ed al conseguente incremento del debito pubblico. Un terna di grande interesse quest'ultimo per le sue implicazioni economiche, ma anche per le sue ricadute politiche e sociali.

  • LO STATO E L'ECONOMIA TRA RESTAURAZIONE E RIVOLUZIONE (1815 - 1848) - Ilaria ZilliCuratore: Ilaria Zilli
    Titolo: Lo Stato e l'economia tra Restaurazione e Rivoluzione (1815 - 1848) (2 voll.) .
    LO STATO E L'ECONOMIA TRA RESTAURAZIONE E RIVOLUZIONE (1815 - 1848)
    Vol. I: L'agricoltura e le sue trasformazioni. pagine XXXIV + 290
    Vol. II: L'industria, la Finanza e i Servizi. pagine 374.
    Descrizione: Volumi in formato 8°.
    Luogo, Editore, Data: Napoli, E.S.I., 1997
    Collana: Storia Economica del Mezzogiorno C.N.R.. N. 9
    ISBN: 8881144824
    Prezzo: Euro 32,00
    Disponibilità:In commercio

     


    richiedi informazioni

    Gli anni che vanno dalla Restaurazione alla crisi rivoluzionaria del 1848 sono stati spesso ritenuti come una parentesi non particolarmente entusiasmante nel lungo travaglio ottocentesco dell'Italia verso la modernizzazione economica. In una fase di intensi cambiamenti della struttura e del funzionamento del mercato internazionale e in un contesto che vedeva l'affermazione, accanto all'Inghilterra, della Francia e della Germania come potenze industriali, lo scenario italiano sembrava oscillante tra vecchi e nuovi equilibri

  • AAA Immagine Non Disponibile pAutore: Luigi Borgia
    Titolo: Lo stemma del Regno delle Due Sicilie
    Descrizione: Volume in formato 4°; pagine 83; 20 figure a colori.
    In appendice: 1) Tavola - ripiegata - "Casa di Borbone delle due Sicilie", albero genealogico 2) Tavola genealogica - ripiegata - "Origine e sviluppo delle Armi che confluirono nell'insegna araldica oggetto dello studio"
    Luogo, Editore, Data: Firenze, Polistampa, 2002
    Prezzo: Euro 20,00
    Disponibilità: 1 esemplare

     


    richiedi informazioni



    Questo saggio rappresenta l'unico studio mai effettuato sullo stemma borbonico e sull'origine di questa complessa insegna araldica.

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.