Salvator Rosa

  • AAA Immagine Non Disponibile pBaldinucci Filippo
    DAL BAROCCIO A SALVATOR ROSA.
    A cura di Guido Battelli. Nuova presentazione di Franco Croce.
    Firenze, Sansoni, 1961
    Edizione rilegata in mezza tela; in 8°; pp. XXVIII + 210.
    Euro 18,00
    1 esemplare disponibile

     


    richiedi informazioni

  • libreria neapolisCuratore: Stefan Albi
    Titolo: I pittori del dissenso
    Sottotitolo: Giovanni Benedetto Castiglione, Andrea de Leone, Pier Francesco Mola, Pietro Testa, Salvator Rosa
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 28 x 24); 288 pagine;  illustrazioni a colori ed in b/n
    Luogo, Editore, data: Roma, Editoriale Artemide
    Collana: Arte e cataloghi
    ISBN: 9788875751951
    Prezzo: Euro 50,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Giovanni Benedetto Castiglione, Grechetto (Genova, 23 marzo 1609 - Mantova, 5 maggio 1664); Andrea de Leone (Napoli, 1610 - Napoli, 1685); Pier Francesco Mola (Coldrerio, 9 febbraio 1612 - Roma, 13 maggio 1666); Pietro Testa (Lucca 1611 - Roma 1650); Salvator Rosa (Napoli 1615 - Roma 1673).

    I cinque artisti presi in esame in questo volume sono tra le personalità più originali del Seicento, il secolo del Barocco. Gli apporti artistici, a volte rivoluzionari, di questi autori vengono studiati da una schiera di storici dell'arte che da anni esplora il loro contributo e il loro apporto creativo nelle singole parabole di vita e di opere spesso fuori dagli schemi prevalenti

  • il disegno tra napoli firenze e roma ai tempi di salvator rosaCuratore: Viviana Farina
    Titolo: Il disegno tra Napoli, Firenze e Roma ai tempi di Salvator Rosa
    Museo Civico Gaetano Filangieri - Atti del Convegno Internazionale di Studi, Napoli, 26 maggio - 28 maggio 2016. 
    Testi di: Alessandro Agresti, Stefano Causa, Sandra Debono, Mario Epifani, Viviana Farina, Nathalie Lallemand-Buyssens, Catherine Loisel, Loredana Lorizzo, Claudio Malice, Annamaria Petrioli Tafani, Francesco Petrucci, Yuri Primarosa, Gianluca Puccio, Furio Rinaldi.
    Testo in italiano ed inglese
    Descrizione: Volume cartonato, in formato 4° (cm 29 x 21); 304 pagine; 281 illustrazioni a colori, 48 tavole a colori; peso: Kg 1,65
    Luogo, Editore, data: Cava De' Tirreni (SA), AreaBlu, 2018
    Collana: 
    ISBN: 88-98660-76-6 - EAN: 9788898660766
    Prezzo: Euro 38,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni


    Diciassette saggi affrontano aspetti, per lo più inediti, del disegno in Italia a opera di maestri attivi nelle tre città in cui si svolse la parabola artistica del napoletano Salvator Rosa (1615-1673).
  • il giovane salvator rosa viviana farinaCuratore: Viviana Farina
    Titolo: Il giovane Salvator Rosa
    Sottotitolo: Gli inizi di un grande maestro del Seicento europeo
    Con una selezione ragionata dei disegni
    Catalogo della mostra
    Sorrento (NA), Museo Correale, dal 07 Novembre 2015 al 31 Gennaio 2016
    Descrizione: Volume in formato 8°; 320 pagine.
    Luogo, Editore, data: Monghidoro (BO), con-fine, 2015
    Prezzo: Euro 40,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    A quattrocento anni dalla nascita di Salvator Rosa, Viviana Farina, attraverso un approfondito saggio, racconta il periodo giovanile di questo pittore e poeta, celeberrimo già in vita, svoltisi negli anni Trenta del Seicento tra l’originaria Napoli e Roma.

  • Meglio_Tacere_pAutore: Stefano Causa
    Titolo: Meglio tacere
    Sottotitolo: Salvator Rosa e i disagi della critica
    Descrizione: Edizione in formato 8° (cm 24 x 15); 176 pagine; 60 illustrazioni in b/n
    Luogo, Editore, data: Napoli, Arte'm, novembre 2009
    ISBN: 9788856900552
    Prezzo: Euro 20,00
    Disponibilita': In commercio

     

    'se potesse aver corso nella grammatica degli studi, l'epiteto di antipatico, Salvator Rosa, nato a Napoli nel 1615, morto a Roma nel '73, è uno degli artisti piu' antipatici che esista. Egli è tante cose: disegnatore e incisore; pittore di paesi e di storie, lettore di testi rari, poeta e poligrafo accigliato, nato sotto saturno; guitto d'occasione e gran viaggiatore. Il ricco carteggio che si è conservato lo qualifica come un ingegno plurimo, a rischio di dissipazione. in breve: bisogna fare i conti con un personaggio ingombrante.
  • rosa rame salvator rosa incisore maria rosaria nappiCuratrice: Maria Rosaria Nappi
    Titolo: Rosa-rame
    Sottotitolo: Salvator Rosa incisore nelle collezioni dell'Istituto nazionale per la Grafica - Etchings by Salvator Rosa in the collections of the Istituto nazionale per la Grafica
    Catalogo della mostra presso Museo dell'Istituto nazionale per la Grafica, Roma 10 aprile – 29 giugno 2014
    Facing English text
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 22); 256 pagine.
    Luogo, Editore, data: Roma, Gangemi, 2014
    Collana: Arte, Disegno, Rilievo, Design
    ISBN: 9788849228359
    Prezzo: Euro 38,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

     L'Istituto nazionale per la Grafica dedica una mostra a Salvator Rosa (1615-1673) esponendo il patrimonio di stampe, disegni e matrici dalle sue collezioni, in vista delle celebrazioni per l'anniversario dei 400 anni dalla nascita. In catalogo, oltre a saggi critici, si pubblicano importanti documenti inediti sull'attività incisoria dell'artista napoletano, che offrono una nuova interpretazione della misteriosa figura di Salvator Rosa

  • AAA Immagine Non Disponibile pCuratori: Werner Oechslin, Nicoletta Ossanna Cavadini.
    Titolo: Salvator Rosa (1615-1673) incisore
    Sottotitolo: Trasformazioni tra alchimia, arte e poesia.
    Catalogo di mostra. Chiasso, M.A.X. Museo, 25 gennaio - 12 aprile 2015
    Descrizione: 
    Luogo, Editore, data: Cinisello Balsamo (MI), Silvana Editoriale, 2015
    Collana: 
    ISBN: 
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni



    All'interno del filone relativo alla "grafica storica", il M.A.X. museo propone - in occasione dei quattrocento anni dalla nascita - una mostra dedicata al grande maestro del Barocco: Salvator Rosa, personalità complessa, collerica e al tempo stesso geniale. Maggiormente conosciuto come pittore, poeta e musicista, viene qui presentato il Salvator Rosa incisore con i disegni preparatori, le preziose matrici in rame e le sue stampe corrispondenti, provenienti dall'Istituto Nazionale per la Grafica di Roma, del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo (MIBACT), oltre che dalla Civica Raccolta delle Stampe Achille Bertarelli di Milano e dal Museo Civico Ala Ponzone di Cremona.

  • salvator rosa pittore famoso caterina volpiAutore: Caterina Volpi
    Titolo: Salvator Rosa (1615-1673)
    Sottotitolo: "Pittore famoso"
    Descrizione: Volume rilegato, racchiuso in cofanetto, in formato 8° (cm 27,5 x 24); 650 pagine; 200 illustrazioni e tavole a colori, 350 in b/n; peso Kg 4,3
    Luogo, Editore, data: Roma, Ugo Bozzi, 2014
    ISBN: 9788870030556
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni

    Celebre sopratutto per la leggenda di artista romantico e ribelle, creata intorno a lui nel corso del XVII e XIX secolo e che, con astuzia e lungimiranza egli stesso aveva contribuito a rafforzare nel corso della propria vita, il Rosa fu creativo e proficuo disegnatore, incisore, poeta, attore e sopratutto pittore, attivo su diversi fronti e generi stilistici: battaglie, paesaggi, bambocciate, ritratti, stregonerie, quadri di storia sacra, a soggetto mitologico e allegorico.

  • Salvator Rosa e Giovanni Battista Ricciardi Autori: Franco Paliaga, Caterina Volpi
    Titolo: Salvator Rosa e Giovanni Battista Ricciardi attraverso documenti inediti
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 16); 136 pagine; 20 illustrazioni in b/n
    Luogo, Editore, data: Roma, De Luca Arte, 2012
    ISBN: 9788865570982
    Prezzo: Euro 20,00
    Disponibilità: In commercio

    Nel volume si rende noto un nucleo di lettere davvero ingente ed uniforme, indirizzate da alcuni letterati, amatori d’arte, musicisti e artisti amici di Salvator Rosa (1615-1673) a Giovan Battista Ricciardi (1623-1686), conservate presso la Biblioteca Estense di Modena.
    Grazie al ritrovamento di questi carteggi inediti siamo ora in grado di recare nuova luce su un ambiente di amici estremamente coeso facente capo alla figura dell’erudito pisano, fraterno amico di Salvator Rosa nel corso di tutta la vita. Le missive provengono dall’immensa raccolta di lettere che conta circa centomila pezzi denominata Autografoteca Campori che il bibliofilo e cultore di arte e letteratura modenese Giuseppe Campori (1817-1887) raccolse nel corso della sua vita.
  • SALVATOR ROSA TRA PENNELLI E VERSI. Con la raccolta di tutte le Poesie -  Daniela De LisoAutore: Daniela De Liso
    Titolo: Salvator Rosa tra pennelli e versi
    Sottotitolo: Con la raccolta di tutte le Poesie
    Descrizione: Volume in formato 8°; 224 pagine.
    Luogo, Editore, data: Firenze, Franco Cesati, 2018
    Collana: Filologia e ordinatori
    ISBN: 9788876677175
    Prezzo: Euro 25,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni



    Salvator Rosa (Napoli, 1615-Roma 1673), pittore e poeta, è una delle personalità più eclettiche del XVII secolo. Pittura e poesia sono le arti sorelle in cui si esercita con la medesima determinazione. La sua pittura si nutre di poesia, come la poesia non sa prescindere da colori, pennelli e tele.
  • tra napoli e milano salvator rosaAutore: Floriana Conte
    Titolo: Tra Napoli e Milano Viaggi di artisti nell’Italia del Seicento
    Sottotitolo: II. Salvator Rosa
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 17); 736 pagine; 204 illustrazioni
    Luogo, Editore, data: Firenze, Edifir, 2014
    ISBN: 9788879706056
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni

    Il piano complessivo di Tra Napoli e Milano. Viaggi di artisti nell’Italia del Seicento si articola in due tomi, il primo dei quali Da Tanzio da Varallo a Massimo Stanzione, è stato stampato nel novembre 2012. Nell’opera, unitariamente considerata, si ricostruisce una vera e propria storia dell’arte nell’Italia del Seicento: Napoli, capitale del Viceregno spagnolo, risulta in competizione e in dialogo costanti con Roma e con l’altro polo spagnolo in Italia, il ducato di Milano.

  • un_furio_camillo_contro_brennoAutori: Vincenzo Pacelli, Gianluca Forgione
    Titolo: Un Furio Camillo contro Brenno e alcune note su Salvator rosa e il genere della "Battaglia"*
    Estratto da "Studi di Storia dell'Arte" 21/2012
    Descrizione: Volume in formato 4° (cm 29,5 x 21); 22 pagine (numerate da 177 a 198); 26 illustrazioni a colori e 4 in b/n
    Luogo, Editore, data: Todi, Ediart, 2011
    Prezzo: Euro 10,00
    Disponibilità: In commercio


    Pochi pittori come Salvator Rosa sono riusciti a dimostrare quanto talvolta l'arte, per impegno intellettuale e profondità di pensiero, non tema il confronto con altre attività dello spirito umano, dalla filosofia alla scienza alla poesia. Sembra lecito immaginare l'esistenza di Rosa come una ricerca incessante, una continua tensione verso la conoscenza: pittore, drammaturgo, letterato, a suo modo filosofo, Salvatore anticipa per alcuni versi la figura moderna dell' "intellettuale organico", ma per altri incarna perfettamente lo spirito del suo tempo, sospeso tra scienza nuova e magia naturale