Campi Flegrei

  • tra vesuvio e campi flegrei cristiano pesaresi davide paviaAutori: Cristiano Pesaresi, Davide Pavia
    Titolo: Tra Vesuvio e Campi Flegrei
    Sottotitolo: Modellizzazione cartografica in ambiente GIS
    Descrizione: Volume in formato 4° (cm 29,7 x 21); 122 pagine; peso: Kg 0,220
    Luogo, Editore, data: Roma, Edizioni Nuova Cultura, 2017
    Collana: 
    ISBN: 9788868129118
    Prezzo: Euro 24,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Il volume raccoglie alcuni dei risultati raggiunti attraverso due progetti tra loro strettamente connessi: il progetto GIS4RISKS. Synergic use of GIS applications for analysing volcanic and seismic risks in the pre and post event e il progetto 3D and 4D Simulations for Landscape Reconstruction and Damage Scenarios. GIS Pilot Applications.
  • vedutisti_e_viaggiatori_pozzuoli_fino_2011Autore: Lucio Fino
    Titolo: Vedutisti e Viaggiatori a Pozzuoli Baia Cuma e dintorni dal XVI al XIX secolo
    Descrizione: Volume di grande formato (cm. 25 x 35), circa 240 pagine corredate di 176 splendide illustrazioni a colori di rarissime stampe, dipinti, acquerelli, gouaches e disegni che riproducono antiche piante “a volo d'uccello”, vedute, scorci di paesaggi, resti archeologici, chiese e monumenti. Elegante edizione a tiratura limitata di soli 990 esemplari numerati, su carta pregiata pesante, legatura artigianale "bodoniana" realizzata a mano, con astuccio rigido e controscatola in cartone.
    Luogo, Editore, data: Napoli, Grimaldi & C., dicembre 2011
    ISBN: 9788889879733
    Prezzo: Euro 115,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni


  • bacoli_lubranoAutore: Francesco Lubrano
    Titolo: Bacoli 1824 - 1919
    Sottotitolo: da Borgata a Municipio
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 23,5 x 16); 124 pagine
    Luogo, Editore, data: Napoli, Valtrend, dicembre 2011
    ISBN: 9788888623498
    Prezzo: Euro 15,00
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni

    L'odierna suddivisione amministrativa della regione flegrea è il risultato di un lungo percorso segnato da accordi, scontri, petizioni, aggregazioni e decisioni politiche, talune volte imposte dai governi centrali. Ogni percorso ha avuto una storia a sé, non sempre semplice, in qualche caso tormentata.
  • AAA_Immagine_Non_Disponibile_pAutore: Roberto Scandone, Lisetta Giacomelli
    Titolo: Campi Flegrei - Campania Felix.
    2 volumi inseparabili.
    Descrizione: 208 pagine
    Luogo, Editore, data: Napoli, Liguori, 1992
    ISBN: 88-207-2088-4
    Disponibilita': No

     


    richiedi informazioni

    È una storia vulcanologica della Campania, corredata di cronache contemporanee di alcune fra le piu' importanti eruzioni del Vesuvio e dei Campi Flegrei.
    Gli autori rendono agevole la comprensione dei meccanismi dei vari tipi di eruzioni, dei processi che sono alla base della nascita dei vulcani, delle tecniche utilizzate per la valutazione del rischio vulcanico e dei sistemi di monitoraggio per la previsione delle eruzioni.

  • CampiFlegreiMassapAutore: Massimo D'Antonio
    Titolo: Campi Flegrei.
    Sottotitolo: Guida alla scoperta delle Terre di fuoco.
    Descrizione: Volume in 8° (cm 21 x 14); pp. VIII + 332; numerosissime foto a colori e piante di orientamento; cronologia degli eventi storici; glossario dei principali termini archeologici ed architettonici; informazioni turistiche.
    Disponibile in tedesco, inglese, francese, italiano
    Luogo, Editore, data: Napoli, Massa, luglio 2003
    Prezzo: Euro 25,00
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni

     

    La Guida è articolata in 8 itinerari, corrispondenti ad 8 aree geografiche. Nella Guida vi sono una serie di sezioni specifiche di approfondimento relative ai siti di interesse culturale, storico e paesaggistico evidenziati negli itinerari.
  • CmpflgrpAutore: William Hamilton
    Titolo: Campi Flegrei.
    Sottotitolo: Osservazione sui vulcani delle Due Sicilie.
    Prima edizione italiana a cura e con prefazione di Carlo Knight.
    Descrizione: Volume in 4' (cm. 25 x 35) con elegante cofanetto e contenitore in cartone fustellato. 272 pagine corredate di una grande carta topografica a colori su doppia pagina e 59 splendide tavole tutte a colori.
    Luogo, Editore, data: Napoli, Grimaldi e C.
    Numero di edizione: Seconda
    Disponibilita': No

     


    richiedi informazioni

     Pubblicata per la prima volta a Napoli tra il 1776 ed il 1779 con testo bilingue (inglese e francese) perché destinata ai viaggiatoti del Grand Tour, questo celeberrimo e raffinato capolavoro figurativo del XVIII secolo su Napoli, la Sicilia e i Campi Flegrei, reso possibile dalla cultura e dal mecenatismo di William Hamilton, ministro plenipotenziario inglese alla corte Napoli, e dall'arte raffinata del pittore paesaggista Pietro Fabris autore delle 59 magnifiche tempere, è considerato tra i libri piu' belli di tutto il '700:

  • campi_phlegraei_gino_doria_polifiloCuratore: Gino Doria
    Titolo: Campi Phlegraei
    Sottotitolo: Osservazioni sui vulcani delle Due Sicilie
 comunicate da Sir William Hamilton 
e illustrate da Pietro Fabris
 1776
    Descrizione: Volume in formato In-folio grande, 90 pagine, 24 tavole a colori. A fogli sciolti con copertina e custodia rigida. Volume usato, ma in eccellenti condizioni. Lieve danno nella parte interna della cerniera della copertina anteriore. Volume composto a mano e impresso su carta appositamente fabbricata dalle Cartiere Ventura da Luigi Maestri; tavole in fotolitografia di Annibale Belli
    Luogo, Editore, data: Milano, Il Polifilo, 1962
    Disponibilità: No 

     


    richiedi informazioni

    Dalla introduzione di Gino Doria:

    ... Anche il lettore odierno di questa raffinata riesumazione del famoso libro di sir William vorrà scusarci se abbiamo messa a dura prova la sua sopportazione con tante piccole polverose pedantesche erudizioni; le quali, nondimeno, esercitano il loro sottile fascino su coloro (siamo, grazie a Dio, in tanti) che sanno
    'comm'é senzuso
    'o senzo 'e cierta carta staggiunata
    a chi d''a' carta nova ha perzo ll' uso!'

  • campi_phlegraei_william_hamilton_edizione_banco_di_napoliAutore: William Hamilton
    Titolo: Campi Phlegraei
    Sottotitolo: Osservazioni sui Vulcani del Regno delle Due Sicilie
    comunicate alla Societa' Reale di Londra da William Hamilton, Cavaliere dell'ordine del Bagno, inviato straordinario e plenipotenziario di Sua Maestà britannica alla Corte di Napoli e Membro della Società Reale di Londra
    Premessa di Giuliano Briganti.
    Ristampa anastatica dell'edizione di Napoli 1776. Unito il supplemento del 1779 (Supplement to the Campi Phlegræi. - Riproduzione in facsimile dell'edizione: Naples, P. Fabris, 1776-1779.).
    Edizione In folio (34,5 x 48 x 4,7 cm.), pagine: XV+90+59 di tavole e 29 di supplemento. Prestigiosa pubblicazione di grande formato (facsimile dell’originale del 1776-1779), patrocinata dal Banco di Napoli, a copertina rigida in mezza-pelle marrone scuro, titolata in oro al dorso, stampata a colori su carta opaca di tipo pergamena delle Cartiere Fedrigoni, corredata e commentata dalle meravigliose tavole a colori di Pietro Fabris, molte a tutta pagina. Le didascalie sono in italiano, francese ed inglese.
    campi phlegraei william hamiltonLuogo, Editore, data: Napoli, Banco di Napoli, 1985

    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni

  • CumapAutori: Caputo Paolo, Morichi Ruggero, Paone Rosario, Rispoli Paola.
    Titolo: Cuma e il suo parco archeologico.
    Sottotitolo: Un territorio e le sue testimonianze.
    Presentazione di Stefano De Caro.
    Nuova edizione
    Descrizione: Volume in 8° (cm 24 x 13,5); pp. 223; 180 illustrazioni in b/n +32 pagine con illustrazioni a colori
    Luogo, Editore, data: Roma, Scienze e Lettere, 2010
    Prezzo: Euro 25,00
    Disponibilita': In commercio

    Questo lavoro è il primo del suo genere dedicato interamente a Cuma e al suo antico territorio, sia dal punto di vista storico-archeologico che paesistico-ambientale. Scopo di questo volume non è solo quello di accompagnare il visitatore lungo un itinerario di indiscusso interesse culturale, quale è l'area occupata oggi dal territorio dell'antica Cuma, ma di aiutarlo a meglio ritrovare un filo di lettura, quello della storia, restituendo un significato piu' profondo ai resti monumentali, altrimenti muti, che si parano davanti ai suoi occhi. Per tali motivi gli autori, da anni qui impegnati nella ricerca scientifica e in attivita' professionali, hanno voluto dare a questo testo un taglio monografico.
  • CUMA. IL FORO. Scavi dell'Università di Napoli Federico II, 2000-2001 - Carlo Gasparri, Giovanna GrecoCuratori: Carlo Gasparri, Giovanna Greco
    Titolo: Cuma. Il Foro
    Sottotitolo: Scavi dell'Università di Napoli Federico II, 2000-2001
    Atti della Giornata di Studi, Napoli 22 giugno 2002, Pozzuoli 2007.
    Descrizione: Volume in formato 8°; 376 pagine; immagini in bianco e nero; cartellina in brossura con 12 tavole fuori testo, a colori e in bianco e nero.
    Luogo, Editore, data: Pozzuoli, Naus, 2007
    Collana: Studi cumani 1. Quaderni del Centro Studi Magna Grecia. 5
    ISBN: 9788874780105
    Prezzo: Euro 85,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

     Il volume raccoglie gli atti della giornata di studi tenutasi presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II, nel giugno 2002, finalizzata alla presentazione preliminare dei risultati delle ricerche archeologiche condotte nel Foro di Cuma (Progetto Kyme 2) tra il 2000 ed il 2001.
  • cuma_rescignoCuratore: Carlo Rescigno
    Titolo: Cuma
    Sottotitolo: Il tempio di Giove e la terrazza superiore dell'acropoli
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 17); 240 pagine;  illustrazioni in b/n
    Luogo, Editore, data: Venosa (PZ), Osanna, 2012
    Collana: Archeologia - Varia
    ISBN: 9788881673377
    Prezzo: Euro 45,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Preliminarmente alla ripresa delle ricerche archeologiche sull'acropoli di Cuma da parte di un gruppo di lavoro della Seconda Università degli Studi di Napoli, il volume raccoglie studi e documenti sul tempio che occupa la terrazza superiore della rocca cumana. Indagato nel corso della prima metà del XX secolo, il volume ripercorre le vicende che hanno condotto al comporsi del monumento archeologico contemporaneo.
  • libreria neapolisCuratori: Carlo Gasparri, Giovanna Greco
    Titolo: Cuma
    Sottotitolo: Indagini archeologiche e nuove scoperte
    Atti della Giornata di Studi, Napoli 12 dicembre 2007
    Descrizione: Volume in formato 8°; 334 pagine; immagini in bianco e nero; 176 tavole a colori; tasca con due tavole fuori testo
    Luogo, Editore, data: Pozzuoli, Naus, 2009
    Collana: Studi cumani 2. Quaderni del Centro Studi Magna Grecia. 7
    ISBN: 9788874780129
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni

    Gli atti del Convegno raccolgono i contributi scientifici degli studiosi impegnati nelle ricerche cumane.
    Il volume è articolato in tre sezioni. La prima accoglie gli atti della giornata di studi tenutasi nel dicembre del 2007, dedicata alla presentazione delle ricerche condotte nella città bassa. La seconda sezione costituisce un momento di discussione su alcuni dei materiali emersi dagli scavi, mentre la terza propone i risultati di applicazioni sperimentali del Centro Innova, per quanto concerne le tecniche di documentazione e conservazione delle evidenze archeologche.
  • VdN-CumapTitolo: Cuma. Storia ed archeologia di un territorio.
    Collana: Valori di Napoli
    Autore del testo: Paolo Caputo
    Consulenza: Ferdinando Creta
    DVD interattivo (italiano, inglese, tedesco) di 45 minuti
    Produzione: Napoli, Pubblicomit
    Prezzo: Euro 15,90
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Un viaggio in una regione dove il confine tra mito, storia e leggenda è spesso incerto, ma dove malgrado l'onta del tempo, la suprema bellezza dei luoghi visitati può ancora perpetrare le suggestioni di trovarsi in una 'terra incantata'.
    Questo numero costituisce una visita particolareggiata e di ampio respiro su uno dei siti archeologici più importanti della Campania.
  • Evidenze_Archeo_astronomiche_pCuratore: Franco Ruggieri
    Titolo: Evidenze archeoastronomiche a Cuma.
    Sottotitolo: Il Tempio di Diana Cumana.
    Presentazione di Vittorio Castellani.
    Introduzione di Paolo Caputo.
    Scritti di Domenico Cesiro, Arianna Piccialli, Ernesto Barbieri, Lino Manfredi.
    Descrizione: Volume in 8° (cm 21 x 13); pp. 100; molte illustrazioni in b/n nel testo; 18 illustrazioni a colori fuori testo.
    Luogo, Editore, data: Edizioni Scientifiche Italiane, Napoli
    Prezzo: Euro 10,00
    ISBN: 88-495-0634-1
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni

     

    Archeologia ed Astronomia si sono unite in questo studio riuscendo a dimostrare che i ruderi di un antico tempio senza nome, a Cuma, appartenevano ad un edificio dedicato a Diana, italica dea della luna. Cosi', dopo oltre due millenni, la dea torna a regnare su ciò che era suo.

  • Ntcprt_pAutore: Fernando Paget R.
    Titolo: Gli antichi porti di Cuma.
    Descrizione: Volume in 8° (cm 21 x 15); pp. 87
    Luogo, Editore, data: Napoli, Adriano Gallina, 1983
    Prezzo: Euro 15,00
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni

     

    "Questo approfondito studio sul porto o i porti di Cuma rappresentava un notevole contributo dello studioso inglese per far piena luce sulla storia di questa antica colonia greca, ma, come capita spesso, la fatica e l'impegno spesi in tanti anni di lavoro non sono stati mai gratificati fino ad oggi da una sistematica ricerca né da un minimo accertamento.

  • guida_di_pozzuoli_e_contorniAutore: Andrea De Jorio
    Titolo: Guida di Pozzuoli e contorni col suo atlante, Napoli 1830 e Indicazione del più rimarcabile in Napoli e contorni Napoli 1835
    Sottotitolo: con la Biografia del canonico della metropolitana di Napoli D. Andrea de Jorio scritta da Gaetano Navarro Napoli 1853
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 15);  pagine;  illustrazioni a colori
    Luogo, Editore, data: Pozzuoli (NA), Antonio Pisano, 2011
    Collana: I Libri dell'Eliodromo
    ISBN: 978-88-95938-10-3
    Disponibilità: No 

     


    richiedi informazioni

    Le due importanti e oggi piuttosto rare opere del canonico Andrea De Jorio, “Guida di Pozzuoli e contorni col suo Atlante” e “Indicazione del più rimarcabile in Napoli e contorni”, sono riproposte qui insieme, tavole relative comprese (di scarsa reperibilità), in un unico volume, in quanto, a ben vedere, formano, unite, una sorta di completa, innovativa e per molti aspetti ancora utilissima “Guida di Pozzuoli, Napoli e loro contorni”.
  • Hic_Sunt_Delphini_pAutore: Francesco Pisano
    Titolo: Hic sunt delphini
    Sottotitolo: La singolare propagazione del simbolo del delfino nei campi Flegrei in eta' antica.
    Descrizione: Edizione in formato 8° (cm 21 x 15); 108 pagine; 28 illustrazioni in b/n nel testo e fuori testo.
    Luogo, Editore, data: Pozzuoli (NA), Antonio Pisano, marzo 2008
    ISBN: 9788895938004
    Disponibilita': No

     


    richiedi informazioni

     

    Il particolarissimo fenomeno della debordante presenza del simbolo del delfino nella regione flegrea campana in eta' antica e della sua decisiva, rischiarante importanza per la conoscenza del passato di questo territorio, ma non solo, è stato segnalato solo recentemente.
    La "scoperta" si deve all'autore del presente lavoro, Francesco Pisano, che l'ha fatta conoscere attraverso un suo articolo, intitolato II simbolo del delfino nei Campi Flegrei in eta' antica, apparso nella rivista I Campi Flegrei. Bollettino di storia, scienze e arte fondato da Raimondo Annecchino nel 1894. III, 2006,1/3.
    Oggi, nelle pagine di questo libro, egli riprende, amplia notevolmente e completa il discorso precedente. Evidenzia qui non solo ancora meglio l'eccezionale fenomeno da lui colto, ma illustra anche le sorprendenti connessioni che esso gli ha permesso di stabilire e il determinante aiuto che gli ha offerto al disvelamento di affascinanti enigmi di cui il territorio flegreo è ancora ricco

     


    richiedi informazioni

  • i_campi_flegrei_de_criscioAutore: Giuseppe de Criscio (Abate)
    Titolo: I Campi Flegrei
    (Ristampa, a cura di Francesco Pisano, dell’opera “I Campi Flegrei illustrati per l’Ab. G. de Criscio”, Pozzuoli 1895)
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 29,7 x 21); 136 pagine;  illustrazioni a colori
    Luogo, Editore, data: Pozzuoli, Antonio Pisano Ed., 2012
    ISBN: 9788895938158
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni

     
    “I Campi Flegrei illustrati”, Pozzuoli, Tip. F. Granito, 1895, pp. 95, in-8°, una delle ultime monografie dell’abate de Criscio, è un «lavoro eseguito con molta diligenza e studio» dice a ragione Raffaele Artigliere nel suo “Contributo della Bibliografia ed Iconografia di Pozzuoli e dei Campi Flegrei dal 1500 al 1963”, Pozzuoli 1964, a pag. 114. Esso offre infatti una descrizione esauriente del territorio flegreo, resa in ventiquattro ‘maxischede’, ancora oggi da leggere e utilizzabili con profitto per le documentate informazioni da esse elargite e le tante curiosità in esse profuse, difficilmente rinvenibili in pubblicazioni analoghe, frutto di accurate ricerche condotte dall’autore con l’ausilio di una consistente messe di fonti di diversa natura - oltre settanta sono, ad esempio, gli autori di ogni epoca citati – e di una personale e diretta conoscenza dei luoghi e monumenti trattati.
  • Cf_spt_pAutore: Mario Sirpettino
    Titolo: I Campi Flegrei.
    Sottotitolo: Guida Storica
    Descrizione: Volume in 8° (cm 24 x 17); pp. 132; illustrato
    Luogo, Editore, data: Napoli, E.S.I., 1999
    Prezzo: Euro 12,92
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni

    Una guida essenziale, organica e utilissima per conoscere i Campi Flegrei, singolare e affascinante territorio ad occidente di Napoli. Mario Sirpettino, tra storia, mito e leggende, conduce il lettore a ripercorrere un itinerario tra i piu' suggestivi del mondo.

  • VdN-CampiFlegreipTitolo: I Campi Flegrei.
    Collana: Valori di Napoli
    Autore del testo: Stefano De Caro
    DVD interattivo (italiano, inglese, tedesco) di 57 minui.
    Produzione: Napoli, Pubblicomit
    Prezzo: Euro 15,90
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Storia e leggenda, mito e fantasia si intrecciano inestricabilmente e rivivono, in questo video, classificato secondo al Festival del cinema archeologico di Rovereto, tra 67 opere selezionate tra quelle presentate da 14 nazioni. Terra meravigliosa per le sue bellezze naturali, ma al tempo stesso terribile per gli sconvolgimenti tellurici che la caratterizzarono, la regione flegrea condensa tra le sue rovine la storia e i miti dei popoli che vi si avvicendarono. Dai Greci che credevano la Solfatara fosse l'Agora di Efesto, ai Cumani, di cui rimane il monumento più noto 'l'Antro della Sibilla', ai Romani che riconobbero nel lago d'Averno, oggi dai colori mozzafiato, il regno dell'Ade.

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.