Pittura Napoletana del Seicento

  • LA COPIA PITTORICA A NAPOLI TRA ‘500 E ‘600. Produzione, collezionismo, esportazione - Andrea Zezza, David García CuetoCuratori: Andrea Zezza, David García Cueto
    Titolo: La copia pittorica a Napoli tra ‘500 e ‘600
    Sottotitolo: Produzione, collezionismo, esportazione
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 17); 198 pagine; 72 fig. b/n; 19 tavole a colori
    Luogo, Editore, data: Roma, Editoriale Artemide, 2018
    Collana: Pensieri ad Arte N. 3
    ISBN: 9788875753122
    Prezzo: Euro 30,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni



    Anche se tratto molto rappresentativo della cultura visiva napoletana di età moderna, il fenomeno della copia pittorica a Napoli ha finora ricevuto scarsa attenzione. Il progetto Copimonarch. La copia pittorica nella Monarchia Ispanica, secoli XVI-XVIII (HAR2014-52061-P, Ministero di Economía y Competitividad, Gobierno de España), intende riconsiderare le copie pittoriche di quei secoli nei parametri della più attuale storiografia, focalizzando sui grandi centri artistici della Penisola Iberica, ma anche sui territori legati in passato al potere spagnolo. Uno di questi è il regno di Napoli,
  • la_fortuna_del_barocco_napoletanoCuratore: Mario Alberto Pavone
    Titolo: La fortuna del Barocco napoletano nel Veneto
    Sottotitolo: Dipinti napoletani del Sei e Settecento dal Veneto
    Saggi di Stefania Mason e Linda Borean
    Catalogo di mostra
    Descrizione: Volume in 8° (cm 24 x 21,8); 168 pagine;133 illustrazioni a colori.
    Luogo, Editore, data: Foggia, Grenzi, 2010
    ISBN: 978-88-8431-418-5
    Prezzo: Euro 28,00
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni

    La mostra ha inteso ripercorrere le tappe della progressiva affermazione nell’area veneta degli artisti napoletani attivi nella fase di transizione dal Barocco all’Arcadia. Sulla scorta degli ultimi studi sul collezionismo veneto, che attraverso la rilettura degli inventari delle famiglie nobili hanno portato a riscoprire l’interesse di collezionisti e committenti per i maggiori interpreti della pittura barocca napoletana, sono state riesaminate le fasi di intensificazione dei rapporti tra Napoli e Venezia, che misero in moto un fruttuoso interscambio, favorito dalla mediazione di autorevoli nuclei familiari, i Lumaga e i Correggio, ma anche di figure influenti nel mercato dell’arte, quali il Giogalli e il Samueli.

     

  • la_galeria_giambattista_marinoAutore: Giambattista Marino
    Titolo: La Galeria
    Curatori: Marzio Pieri e Alessandra Ruffino
    Con CD-Rom : I Pittori del 'Marino'
    (In appendice: La Galeria del cavalier Marino considerata vien dal Paganino. - CD-Rom: Pitture per la Galeria , a cura di Alessandra Ruffino.)
    Descrizione: Volume di 970 pagine
    Luogo, Editore, data: Lavis (TN), 2005
    Collana: Archivio Barocco - Marino Edition
    ISBN: 978-8888097-89-3
    Prezzo: Euro 100,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni



    Al volume è allegato il cd rom “I Pittori del Marino” a cura di Alessandra Ruffino che comprende un sintetico prospetto informativo relativo a pittori e pitture della Galeria. Ciascuna fiche biografico-critica include l’elenco (pure in ordine alfabetico) delle opere citate dal Marino con relativo rinvio al numero del catalogo contenuto nel CD-rom.
  • la luce vince l'ombra mostra caravaggeschiCuratori: Antonio Natali, Marta Onali
    Titolo: La luce vince l'ombra
    Sottotitolo: Gli Uffizi a Casal di Principe
    Mostra di pittori seguaci di Caravaggio
    Descrizione: Volume in formato 8°; 160 pagine.
    Luogo, Editore, data: Bologna, Pendragon, giugno 2015
    Collana: Edizioni d'arte - 27
    ISBN: 978-88-6598-654-7 9788865986547
    Prezzo: Euro 20,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    La mostra La luce vince l'ombra. Gli Uffizi a Casal di Principe, composta di opere di pittori seguaci di Caravaggio legati all'ambiente artistico napoletano, si propone come impresa culturale volta a sostenere la rinascita morale e civile di quelle terre ferite dalla criminalità organizzata. Il volume che ne fa corredo, riflette gli intendimenti sottesi all'esposizione

  • la_madonna_del_rosarioAutore: Maria Cristina Giannattasio
    Titolo: La Madonna del Rosario di Francesco Guarini
    Sottotitolo: Una tela ritrovata
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 21); 46 pagine;  illustrazioni a colori
    Luogo, Editore, data: Salerno, Edizioni Novum Millennium, 2011
    ISBN: 9788890609503
    Disponibilita': No

     


    richiedi informazioni

     

    Il volume è incentrato sulla attribuzione di una tela inedita, raffigurante la Madonna del Rosario, all’artista seicentesco Francesco Guarini, collocata presso l’ex cappella della famiglia Maffei a Solofra. L’introduzione curata dal professor Mario Alberto Pavone, docente di Storia dell’arte moderna presso l’Università degli Studi di Salerno, traccia i punti fondamentali delle scoperte avvenute sul territorio campano negli ultimi anni e i punti forza dell’arte guariniana, ricordando l’anniversario del quarto centenario dalla sua nascita (1611-2011).
  • la_mirada_italianaAutore: Palos Joan Lluis
    Titolo: La mirada italiana
    Sottotitolo: un relato visual del imperio español en la corte de sus virreyes en Nápoles (1600-1700)
    Descrizione: Volume rilegato, in 8° (cm 17 x 24), pagine 400, molte illustrazioni in b/n e colore
    Luogo, Editore, data: València, PUV, Publicacions de la Universitat de València, 2010
    Disponibilita': No

     


    richiedi informazioni


     
    Aprendo un percorso di ricerca ancora poco investigato e che ruota attorno alla funzione dell’arte per la creazione di un’identità collettiva, Joan-Lluís Palos ci apre le porte del Palazzo Reale di Napoli e, con esso, delle monumentali opere pittoriche di Battistello Caracciolo e Belisario Corenzio, risalenti al terzo decennio del Seicento.

  • La_Natura_Morta_dei_Recco_pAutore: Achille della Ragione
    Titolo: La natura morta napoletana dei Recco e dei Ruoppolo.
    Descrizione: Edizione in formato 4° (cm 21 x 29,7); in brossura, 64 pagine, 127 illustrazioni a colori.
    Luogo, Editore, data: S.l. Napoli Arte, 2009
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni

     

    Molte incertezze regnano ancora sulla Natura morta napoletana e molti sono i dubbi attributivi e le questioni che attendono una piu' puntuale precisazione documentaria, tanto da far auspicare, anche se da prendere come una provocazione, "un'azzeramento quasi totale delle conclusioni critiche e storiografiche passate ed una nuova ripresa degli studi sull'argomento con occhi nuovi e con mente sgombra da ipotesi precostituite e da pregiudizi di parte" (Spinosa).

  • la natura morta napoletana del seicento achille della ragioneAutore: Achille Della Ragione
    Titolo: La Natura Morta Napoletana del Seicento
    Sottotitolo:
    Descrizione: Volume in formato 4° (cm 30 x 21); 90 pagine; 27 illustrazioni in b/n e 53 tavole a colori; peso: Kg 0,50
    Luogo, Editore, data: Napoli, Napoli Arte, 2016
    Collana: 
    ISBN: 
    Prezzo: Euro 39,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    La natura morta del Seicento napoletano costituisce un capitolo fondamentale nella storia della pittura europea a cui collaborarono giganti del calibro dei Recco e dei Ruoppolo, due celebri dinastie, Luca Forte e Paolo Porpora, Abraham Brueghel e Andrea Belvedere, ai quali si affiancarono una miriade di minori, noti solo a pochi specialisti.

  • la scuola di ribera giuseppe porzioAutore: Giuseppe Porzio
    Titolo: La Scuola di Ribera
    Sottotitolo: Giovanni Dò, Bartolomeo Passante, Enrico Fiammingo
    Prefazione di Erich Schleier
    Descrizione: Volume in formato 4° (cm 30 x 24); 288 pagine; 64 tavole a colori e 177 figure in b/n
    Luogo, Editore, data: Napoli, Arte'm, 2014
    Collana: Arte
    ISBN: 9788856904710 978-88-569-0471-0
    Prezzo: Euro 40,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Dei numerosi collaboratori, spesso senza nome, che dovettero operare all'interno della bottega napoletana di Jusepe de Ribera, le fonti hanno trasmesso il ricordo di tre figure di considerevole livello, Giovanni Dò, Bartolomeo Passante ed Enrico Fiammingo, capaci di elevarsi dal ruolo di meri copisti e imitatori ma, per scarsità di dati e di punti fermi, presto svaniti e fraintesi nella loro autentica fisionomia storica e artistica.
  • La_Strategia_dell_Attenzione_pAutore: Stefano Causa
    Titolo: La strategia dell'attenzione.
    Sottotitolo: Pittori a Napoli nel primo Seicento
    Descrizione: Edizione in formato 8° (cm 24 x 16,5); 327 pagine; 139 tavole in b/n fuori testo.
    Luogo, Editore, data: Napoli, Dante & Descartes, novembre 2007
    ISBN: 978861570269
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni



    Il racconto angolato di alcuni grandi momenti della cultura figurativa nell'Italia meridionale. Il bilancio non reticente di un capitolo di storia della critica d'arte, tra libri mai riposti e musei venerati. Il conforto di poche mostre necessarie e, tra le righe, il nutrimento della lezione dei maestri. Su tutto, l'esortazione a non voltare le spalle alle opere, a non dismettere il mestiere di guardare.

  • le_dessin_napolitain_pTitolo: Le Dessin Napolitain dal XVI al XVIII Secolo.
    Atti del Convegno internazionale, Parigi, 6 - 8 marzo 2008.
    A cura di Francesco SoIinas e Sebastian Schutze
    Testo italiano, inglese e francese.
    Descrizione: Edizione in formato 4° (cm 33 x 24); 416 pagine; 250 illustrazioni in b/n e 60 a colori
    Luogo, Editore, data: Roma, De Luca, novembre 2010
    ISBN: 9788880169178
    Prezzo: Euro 70,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Gli Atti del Convegno Internazionale "Le Dessin Napolitain" (Parigi, Ecole Normale Supérieure 6-8 marzo 2008) segnano una pietra miliare negli studi sull'arte del disegno nella capitale partenopea e nel Meridione d'Italia.

  • lettere_di_artemisiaCuratore: Francesco Solinas
    Titolo: Lettere di Artemisia
    Edizione critica e annotata con 43 documenti inediti
    Con la collaborazione di Michele Nicolaci e Yuri Primarosa
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 16,5); 160 pagine; 38 illustrazioni in b/n
    Luogo, Editore, data: Roma, De Luca, 2011
    ISBN: 978-88-6557-0524
    Disponibilita': No

     


    richiedi informazioni




    Le Lettere di Artemisia è la più vasta e completa raccolta della corrispondenza della grande pittrice nata a Roma nel 1593 e morta a Napoli, dopo il 1653, all’apice della sua fama internazionale.
    Ricca di oltre settanta missive, l’edizione critica e annotata include più di trentacinque inediti relativi alla corrispondenza professionale ed amorosa intrattenuta dall’artista con il gentiluomo fiorentino Francesco Maria Maringhi (Firenze 1593 - Napoli dopo il 1653), agente e socio in affari del nobile cavaliere Matteo Frescobaldi (1577-1652) amico della pittrice.
  • Luca_Giordano_Ediart_pAutore: Vincenzo Pacelli
    Titolo: Luca Giordano.
    Sottotitolo: Inediti e considerazioni.
    Descrizione: Edizione in formato 4° (cm 29,5 x 20,5); 132 pagine; 31 illustrazioni di cui 2 in b/n, le restanti a colori
    Luogo, Editore, data: Perugia, Ediart, aprile 2007
    Prezzo: Euro 15,00
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni

    Nota dell'Autore:
    A proposito di questa pubblicazione su inediti di Luca Giordano e qualche considerazione sulla sua tecnica artistica, sento il dovere di dare alcune informazioni ai lettori.

    Il volumetto è l'estratto del mio saggio pubblicato sul numero 17 della rivista Studi di Storia dell'Arte, del cui comitato mi onoro di far parte sin dalla sua fondazione nel 1991; per questo la numerazione delle pagine non inizia da 1, ma segue la collocazione del saggio all'interno della rivista.

  • luca giordano giovaneAutori: Giuseppe Scavizzi, Giuseppe De Vito
    Titolo: Luca Giordano giovane
    Sottotitolo: 1650 - 1654
    Descrizione: Volume in formato 4° (cm 30 x 24); 160 pagine;  illustrazioni e tavole a colori
    Peso: 0.92 kg
    Luogo, Editore, data: Napoli, arte'm, 2012
    ISBN: 9788856902754
    Prezzo: Euro 50,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Gli esordi del talento napoletano forse più prolifico e geniale della pittura europea del XVII secolo, spesso in ombra rispetto alla più nota, sontuosa stagione barocca della maturità. dall’apprendistato proficuo nella bottega di Jusepe de Ribera al soggiorno romano, a contatto stretto con i capolavori di Michelangelo, Raffaello, Caravaggio, dei Carracci, della tecnica disegnativa raffinata di Pietro da Cortona.
  • luca giordano crocifissione di san pietro nicola spinosaCuratore: Nicola Spinosa
    Titolo: Luca Giordano. Crocifissione di San Pietro
    Presentazione di Nicola Spinosa
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 28 x 21); 16 pagine; illustrazioni in b/n e a colori
    Luogo, Editore, data: Roma, De Luca Editori d'arte, 2016
    Collana: Quaderni del Barocco. N. 28
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni



    Presentazione di Nicola Spinosa, tenutasi presso il Palazzo Chigi di Ariccia, il 21 maggio 2016 di una "Crocifissione di San Pietro" di Luca Giordano, nell'ambito del Progetto "Dipinti inediti del Barocco Italiano da Collezioni private"

  • luca_giordano_giuseppe_scavizzi.Autore: Giuseppe Scavizzi
    Titolo: Luca Giordano
    Sottotitolo: La vita e le opere
    Testi in inglese ed in italiano
    Descrizione: Volume in formato 8°; 304 pagine; illustrato a colori; peso: Kg 1,50
    Luogo, Editore, data: Napoli, Arte'm, 2017
    Collana: 
    ISBN: 88-569-0569-8 - EAN: 9788856905694 
    Prezzo: Euro 27,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Cinquant'anni fa la prima monografia sistematica su Luca Giordano segnò l'inizio di un nuovo interesse per il pittore; sul catalogo di più di mille dipinti e trecento disegni allora noti.
    Una seconda edizione dell'opera, molto ampliata, seguì nel 1992 e l'interesse crescente per Giordano culminò nelle mostre organizzate da Nicola Spinosa, Alfonso Pérez Sánchez e Wolfgand Prohaska, che ebbero origine a Napoli e viaggiarono in formati diversi  Vienna, Los Angeles e Madrid.
  • maestri d olanda e di fiandra nei mari del sud mauro vincenzo fontanaCuratore: Mauro Vincenzo Fontana
    Titolo: Maestri d’Olanda e di Fiandra nei mari del sud
    Sottotitolo: La pittura olandese e fiamminga nella collezione di Camillo d’Errico
    Catalogo di Mostra. Palazzo San Gervasio, Palazzo d'Errico, 13 gennaio - 28 febbraio 2018
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 23,5 x 16,5); 112 pagine; 29 illustrazioni a colori, 18 in bianco e nero
    Luogo, Editore, data: Foggia, Claudi Grenzi, 2018
    Collana: 
    ISBN: 9788884317186
    Prezzo: Euro 27,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni



    Nonostante i copiosi progressi che, negli ultimi cinquant’anni, gli studi hanno inanellato sul tema del collezionismo ottocentesco, in sede critica si prova ancora un certo disagio quando l’inquadratura si stringe sulle tante realtà periferiche che animarono l’Europa mediterranea nei decenni centrali del XIX secolo.

  • mattia preti. vittorio sgarbiAutore: Vittorio Sgarbi
    Titolo: Mattia Preti
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 16); 409 pagine; 148 tavole a colori e schede dei dipinti.
    Luogo, Editore, data: Soveria Mannelli (CZ), Rubbettino, maggio 2013
    Collana: Varie
    ISBN: 9788849835786
    Prezzo: Euro 24,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Tra i numerosi pittori nati nell’orbita di Caravaggio, Mattia Preti (1613-1699) fu probabilmente il più noto già durante quella straordinaria stagione dell’arte italiana che fu il Seicento. Originario di un piccolo paese della Calabria (Taverna), Mattia Preti fu principalmente attivo a Roma, a Napoli, dove subì l’influenza di Andrea Giordano e dove si conservano numerose opere sia nel Palazzo reale che in numerose chiese, e a Malta dove, per conto dell’ordine dei Cavalieri decorò la cattedrale di La  Valletta.
  • MATTIA PRETI TRA CARAVAGGIO E LUCA GIORDANO - Vittorio Sgarbi, Keith SciberrasCuratori: Vittorio Sgarbi, Keith Sciberras
    Titolo: Mattia Preti tra Caravaggio e Luca Giordano
    Sottotitolo: Il Cavaliere calabrese
    Saggi di: Stefania Bosco, Giorgio Leone, Fernando Miglietta, Keith Sciberras, Guendalina Serafinelli, Vittorio Sgarbi, John T. Spike, Nicola Spinosa, Luigi Tassoni
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 28 x 23); 144 pagine; 50 illustrazioni a colori
    Luogo, Editore, data: Milano, Silvana, 2013
    ISBN: 9788836626601
    Prezzo: Euro 24,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Il volume è pubblicato in occasione del quarto centenario della nascita del pittore calabrese Mattia Preti (Taverna, 1613 – La Valletta, 1699), straordinario protagonista dell’arte italiana del Seicento, nominato "Cavaliere di Malta" da papa Urbano VIII. Il volume propone una ricca selezione di quaranta capolavori dell’artista, presentati insieme a importanti dipinti di Caravaggio e Luca Giordano che documentano le fonti, le influenze e gli esiti dell'originale ricerca pittorica di Preti.
  • lmattia_preti_keith_sciberrasAutore: Keith Sciberras
    Titolo: Mattia Preti
    Sottotitolo: The Triumphant Manner
    With a catalogue of his works in Malta
    With contributions by Jessica Borg
    testo in inglese
    Descrizione: Volume rilegato, in formato 4° (cm 30 x 24); 496 pagine;  ampio apparato iconografico a colori
    Peso: Kg 3,8
    Luogo, Editore, data: Sta Venera (Malta), Midsea Books, dicembre 2012
    ISBN: 9789993274070
    Prezzo: Euro 175,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    La ricerca per la realizzazione di questo superbo libro è stata coordinata dal Prof. Keith Sciberras (Ph.D., Direttore del Dipartimento di Storia dell’Arte dell’Università di Malta) autore di due saggi critici che compongono la prima parte del libro. Oltre 150 schede di catalogo sono state compilate con la collaborazione della D.ssa Jessica Borg dell’Università di Malta. Il libro illustra oltre 270 dipinti.
    Questa importante monografia, pubblicata per il 400° anniversario dalla nascita del maestro, sarà un altro straordinario contributo a tutti gli appassionati di arte e di storia maltese.
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.