Brigantaggio

  • Con_Dio_e_per_il_ReAutore: Josè Borjes
    Titolo: Con Dio e per il Re.
    Sottotitolo: Diario di guerra del generale legittimista in missione impossibile per salvare il Regno delle Due Sicile.
    Introduzione di Francesco Maria Agnoli.
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 14); 200 pagine.
    Luogo, Editore, data: Napoli, Controcorrente, ottobre 2005
    Prezzo: Euro 15,00
    ISBN: 88-89015-33-0
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni

     Il Diario del generale legittimista Josè Borjes, sbarcato in Calabria nella notte fra il 13 e il 14 settembre 1861 in missione impossibile per salvare il Regno delle Due Sicilie, è un doccumento di grande valore storico.
    Scritto giorno per giorno sul campo, da' sfogo, liberamente e senza intermediari, ai sentimenti e alle riflessioni che, sotto l'incalzare degli eventi, attraversavano la mente di Borjes.

  • Cucina_e_canti_al_tempo_dei_brigantiAutore: Giorgio Cretì
    Titolo: Cucina e canti al tempo dei Briganti
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm  x ); 144 pagine.
    Luogo, Editore, data: Lecce, Capone, giugno 2011
    Collana: Carte scoperte, storie e controstorie (5), diretta da Valentino Romano
    ISBN: 978-88-8349-148-1
    Prezzo: Euro 12,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni


    Il libro:
    I briganti. quando erano braccati, non avevano tempo, ovviamente, per preparare ranci complessi, si accontentavano di mangiare pane e formaggio e uova sode, prodotti facilmente reperibili nelle campagne meridionali e che, spesso, si facevano portare nei loro nascondigli da parenti e fiancheggiatori, i famosi manutengoli.
    Nei luoghi di difflcile accesso sia alle guardie nazionali che all'esercito, i briganti utilizzavano volentieri, invece, le risorse locali per sfamarsi, e non è da escludere che consumassero animali selvatici che oggi nessuno si sognerebbe di uccidere.
    Nonostante il rischio sempre incombente, vi erano, comunque, anchie se raramente, grandi refezioni collettive con tanto di brigate di cucina e scalchi irnprovvisati ed effiecienti. Lo racconta nei dettagli, nelle sue memorie. il più noto del briganti, il lucano Carmine Crocco.
  • da brigante a emigrante girolamo giannottaAutore: Girolamo Giannotta
    Titolo: Da brigante a emigrante: tutta un’altra storia
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 15); 258 pagine.
    Luogo, Editore, data: Ravenna, SBC Edizioni, 2012
    ISBN: 9788863472905
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni



    “Da brigante a emigrante: tutta un’altra storia” è un saggio sull’annessione dell’Italia meridionale al Piemonte e su due fenomeni ad essa legati e conseguenti come il brigantaggio prima e l’emigrazione poi. Una rivisitazione della storia del nostro Risorgimento vista dalla parte delle popolazioni del Sud con aspetti poco noti e spesso trascurati dalla storiografia ufficiale.

  • dal banditismo al brigantaggio francesco pappalardoAutore: Francesco Pappalardo
    Titolo: Dal banditismo al brigantaggio
    Sottotitolo: La resistenza allo Stato moderno nel Mezzogiorno d'Italia
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 15); 210 pagine.
    Luogo, Editore, data: Crotone, D'Ettori, 2014
    Collana: Magna Europa. Panorama e voci
    ISBN: 978-88-89341-80-3 9788889341803
    Prezzo: Euro 17,90
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Che cosa hanno in comune il bandito Marco Sciarra, l'insorgente Fra Diavolo o il brigante Crocco? Apparentemente niente, ma in realtà li lega un filo rosso, quello della resistenza, più o meno consapevole, da essi opposta in tempi diversi allo Stato moderno nascente o in via di affermazione. 

  • diario di guerra jose borges valentino romanoAutore: Jose' Borges
    Titolo: Diario di Guerra
    Sottotitolo: Don Josè Borges, generale catalano e guerrigliero borbonico.
    Introduzione, traduzione e note di Valentino Romano.
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 23 x 15); 192 pagine.
    Luogo, Editore, data: Bari, Adda, 2003
    ISBN: 88-8082-515-1 EAN: 9788880825159
    Prezzo: Euro 14,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Nel libro viene ripubblicato per la prima volta il diario originale di Josè Borges, il generale catalano inviato dai comitati borbonici clandestini in Italia nel tentativo di sollevare le popolazioni meridionali contro l'esercito piemontese. Si tratta di un'autentica novita', in quanto le numerose precedenti ristampe si erano sempre rifatte alla prima che ne dette il giornalista francese Marc Monnier. L'autore, avvalendosi di inoppugnabili prove documentali, precisa innanzi tutto che 'Borges' è l'esatta grafia del nome del generale, finora conosciuto come 'Borjes'.

  • donne drude brigante maurizio restivoAutore: Maurizio Restivo
    Titolo: Donne drude brigante
    
Sottotitolo: Mezzogiorno femminile rivoluzionario nel decennio post-unitario
    Descrizione: Formato 18 x 25; pagine 650; cartonato con tavole a colori; sovraccoperta in carta pergamena; edizione in 500 esemplari numerati e firmati.
    
Luogo, editore, data: Trapani, Di Girolamo Editore, 2005
    Collana: Il carro del sole
    ISBN: 9788887778021
    Prezzo: Euro 100,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    "Il corposo volume del Restivo si divide in due parti, la prima intitolata “L’altra storia” è una trattazione sul brigantaggio postunitario inteso come rivolta contro l’invasione piemontese del Regno delle Due Sicilie e contro lo stato di povertà a cui “l’unificazione” non seppe dare una risposta positiva, la seconda intitolata “Figure femminili del brigantaggio post-unitario” è una raccolta dei profili con note di venti brigantesse.
  • DOPO TEANO. Storie d'amore e di Briganti - Aldo De JacoAutore: Aldo De Jaco
    Titolo: Dopo Teano
    Sottotitolo: Storie d'amore e di Briganti.
    Descrizione: 
In 8°; pp. 165.
    Luogo, editore, data: Manduria (TA), Lacaita, 2000
    ISBN: 9788887280722
    Prezzo: Euro 13,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Questo volume contiene due veridiche storie d'amore e di briganti e una documentata introduzione su quel che successe nel Mezzogiorno d'Italia dopo il famoso incontro di Teano fra re Vittorio Emanuele II di Savoia (alla testa dell'esercito piemontese) e l'eroe dei due mondi Giuseppe Garibaldi.

  • dossier brigantaggio francesco maria agnoliAutore: Francesco Maria Agnoli
    Titolo: Dossier Brigantaggio
    Sottotitolo: Viaggio tra i ribelli al borghesismo e alla modernità
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 13,5); 392 pagine; peso: Kg 0,95
    Luogo, Editore, data: Napoli, Controcorrente, 2003
    ISBN: 88-89015-00-4 - EAN: 9788889015001
    Prezzo: Euro 20,00
    Disponibilità: In commercio 

     


    richiedi informazioni

    Brano tratto dal Blog di Rocco Biondi
    Agnoli con il suo libro intraprende un allegorico viaggio nell’Italia meridionale di quasi un secolo e mezzo fa. Le modalità del viaggio sono simili a quelle del settecentesco Grand Tour, i cui viaggiatori, prima della partenza, si informavano e raccoglievano quante più notizie possibili sui luoghi che avrebbero visitato. Il passaggio diretto su quei luoghi serviva però a controllare l’esattezza sul terreno delle notizie raccolte sulle carte e talvolta ci si dedicava alla stesura di “una nuova cartografia”.

  • dove osarono i briganti pasquale di prosperoAutore: Pasquale Di Prospero
    Titolo: Dove osarono i Briganti.
    
Sottotitolo: Le vicende di Colaiuda, Viola, Zeppetella e di altri ribelli in Abruzzo e nel Lazio.

    Prefazione di Lorenzo Del Boca.
    Descrizione: In 8°; pp. 271; alcune tavole a colori.

    Luogo, editore, data: Napoli, Controcorrente, 2004
    Prezzo: Euro 16,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    .... In realtà, esso (Il Brigantaggio postunitario) fu vera e propria guerra sociale di classe «differita», un'esplosione di dissenso politico e militare che, oltre l'ovvia e spesso solo oggettiva, esposizione alla «copertura» politica del legittimismo borbonico, espresse in vari gradi la rabbia del proletariato agricolo meridionale contro il segno di classe dell'unificazione, presto disvelatosi dopo gli entusiasmi dello sbarco siciliano (e dopo Bronte, dove Bixio massacrò per conto dei ceti proprietari «malvaggi» e «affricani»).

  • eroi e briganti francesco saverio nittiAutore: Francesco Saverio Nitti
    Titolo: Eroi e briganti.
    Descrizione: 
In 16°; pp. 72.

    Luogo, editore, data: Venosa (PZ), Osanna, 2000

    ISBN: 9788881670024
    Prezzo: Euro 10,00

    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni



    
Un accattivante titolo per due agili saggi nei quali il Nitti, contestando il fatalismo e i limiti di certi stereotipi, offre al lettore stimolanti chiavi di lettura di personaggi ed eventi storici, in una prospettiva insolita, grazie alla quale il volume conferma di possedere valenze e significati ben piu' ampi di quanto si possa a prima vista immaginare.

  • eroi e briganti mario vernieriAutore: Mario Vernieri
    Titolo: Eroi e briganti
    Sottotitolo: Una storia di sangue innocente (per una guerra mai dichiarata)
    Descrizione: Volume rilegato, in formato 8° (cm 21 x 14); 160 pagine.
    Luogo, Editore, data: Salerno, Edisud, 2012
    ISBN: 8895154886 ISBN-13: 9788895154886
    Prezzo: Euro 16,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Eroi conclamati dalla storiografia ufficiale e briganti (rectius patrioti) dileggiati e dimenticati. Questo scritto non ha nessun pretesa saggistica o di revisionismo, ma, provocatoriamente, vuole solo essere un modo attraverso un racconto storico di stimolare la curiosità di chi lo leggerà ad approfondire e vedere sotto un'altra luce il fenomeno del brigantaggio

  • fanti_e_briganti_del_sud_dopo_unita jose mottolaAutore: José Mottola
    Titolo: Fanti e briganti nel Sud dopo l’Unità
    Prefazione di Giuseppe Poli
    Postfazione di Valentino Romano
    Descrizione: Volume in formato 8°; 144 pagine
    Luogo, Editore, data: Lecce, Capone, 2012
    Collana: Carte scoperte, storie e controstorie
    ISBN: 9788883491603
    Prezzo: Euro 12,00
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni


    Molte carte d’archivio, anche tra le 250.000 del Fondo G 11 dello Stato Maggiore dell’Esercito, gettano nuova luce sul boom del brigantaggio meridionale dopo l’Unità – non malvisto tra l’altro da odierni sodalizi del Nord –, diradando le brume sparse da narrazioni a dir poco superficiali. Fino al 1864, Crocco, Romano, Pizzichicchio, Coppolone e altri condottieri alla macchia agirono tra Puglia e Basilicata, sostenuti dai Borbone esuli a  Roma e dallo Stato pontificio.
  • femminil mostro in brigantesca spoglia silvio coscoAutore: Silvio Cosco
    Titolo: Femminil mostro in brigantesca spoglia
    Sottotitolo: Le donne briganti dell’Italia postunitaria tra realtà e mistificazione
    Prefazione di Fiorenza Taricone
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 14); 208 pagine.
    Luogo, Editore, data: Roma, Aracne, settembre 2016
    Collana: Donne nella storia. N. 24
    ISBN: 9788854896475
    Prezzo: Euro 10,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    L’opera nasce dall’interesse per il brigantaggio postunitario (1861–70), per troppo tempo trattato come reazione criminale all’unificazione italiana, e per l’implicazione femminile in esso contenuta, implicazione manipolata e stereotipata dalle versioni “ufficiali”.

  • fiori di ginestra maria scerratoAutore: Maria Scerrato
    Titolo: Fiori di ginestra
    Sottotitolo: Donne briganti lungo la Frontiera 1864-1868
    Descrizione: Volume in 8° (21x15); 168 pagine
    Luogo, Editore, data: Roccasecca (FR), ArteStampa, 2016
    ISBN 9788895101545
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni



    Dall’oblio della memoria riemergono sette storie vere di donne che hanno vissuto da protagoniste la lotta armata contro l’invasione piemontese nel periodo post-unitario, lungo il confine più antico d’Europa, quello tra il Regno e lo Stato Pontificio.
  • FONTI PER LA STORIA DEL BRIGANTAGGIO POSTUNITARIO CONSERVATE NELL'ARCHIVIO CENTRALE DELLO STATO - Loretta De FeliceCuratore: Loretta De Felice
    Titolo: Fonti per la storia del brigantaggio postunitario conservate nell'Archivio Centrale dello Stato.
    
Sottotitolo: Tribunali militari straordinari.
 Inventario.
    Descrizione: In 8° (cm 17x24), pp.XX-611, legatura editoriale cartonata.

    Luogo, editore, data: Roma, Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato - Archivi di Stato, 1998
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni

    La legge del 15 agosto 1863 n. 1409, detta legge Pica (dal nome del proponente), dettava disposizioni «dirette alla repressione del brigantaggio». Se, come dice il Molfese «... il brigantaggio dimostrava una vitalità che autorizzava le più nere previsioni per il 1863», l'emanazione di tale legge dovette rappresentare il mezzo per frenare il fenomeno brigantesco.

  • fra_diavolo_iadiciccoCuratori: Alfredo Saccoccio, Daniele E. Iadicicco
    Titolo: Fra’ Diavolo
    Sottotitolo: Scritti, ritratti e folli biografie nei testi e nei giornali europei del XIX secolo
    Descrizione: Volume in formato 8°
    Luogo, Editore, data: Minturno (LT), Caramanica, 2011
    Collana: Accademia Internazionale di Studi Costantiniani
    Prezzo: Euro 12,00
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni

    Nel 240° anniversario dalla nascita e nel 205° ricordo della scomparsa, questo libro vuole far luce sulla figura di un grande eroe leggendario del meridione d’Italia: il Colonnello Michele Pezza, Duca di Cassano,  detto Fra’ Diavolo. Il Colonnello Pezza si distinse nelle battaglie anti-francesi e per la riconquista del Regno di Napoli.  Morì a soli 35 anni, impiccato, a Piazza mercato a Napoli. Giustiziato come un brigante per non aver accettato di passare coi nemici francesi.
  • fuoco_del_sudAutore: Lino Patruno
    Titolo: Fuoco del Sud
    Sottotitolo: La ribollente galassia dei Movimenti meridionali
    Descrizione: Volume in 8; 206 pagine.
    Luogo, Editore, data: Soveria Mannelli (CZ), Rubbettino, marzo 2011
    ISBN: 9788849829198
    Prezzo: Euro 14,00
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni



    C'è un  "Fuoco un Sud"  che arde sotterraneo e che potrebbe irrompere proprio mentre si celebrano i 150 anni dell'Unità d'Italia. Un "fuoco" tanto sofferto quanto ignorato. Si alimenta di centinaia di movimenti, associazioni, comitati, gruppi, intellettuali che un secolo e mezzo dopo chiedono ancora rispetto per il sacrificio imposto al Sud nella nascita della nazione, che si battono per liberare il Sud dalla sudditanza subita sull'altare del patriottismo e della retorica.
  • g musolino il brigante calabrese amerigo vespucciAutore: Amerigo Vespucci
    Titolo: G. Musolino.
    Sottotitolo: Il bandito Calabrese.
    
Aggiunta: l'autodifesa pronunziata al processo di Lucca, il verdetto e la condanna (ristampa anastatica).
    Descrizione: 
In 16°; pp. 142.
    Luogo, editore, data: 
Cosenza, Brenner.
    Prezzo: Euro 14,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

  • giuseppe tardio antonio caiazzaAutore: Antonio Caiazza
    Titolo: Giuseppe Tardio
    Sottotitolo: Brigantaggio politico nel periodo postunitario in provincia di Salerno
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 23 x 15); 372 pagine.
    Luogo, Editore, data: Sarno (NA), Edizioni dell'Ippogrifo, 2016
    ISBN: 9788888986913
    Prezzo: Euro 15,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Questa ricerca è la prima sul tema e viene a colmare una vera e propria lacuna che concerneva sia il territorio sia le persone. Non esistendo precedenti opere, Caiazza è ricorso a considerevoli ed inesplorati fondi archivistici e ne ha tratto una minuziosa e densa ricostruzione dell’impresa di Tardio nel travagliato periodo dell’unificazione
  • guardie_e_ladriAutore: Massimo Lunardelli
    Titolo: Guardie e ladri
    Sottotitolo: L'Unità d'Italia e la lotta al brigantaggio
    Descrizione: Volume in 8°; 228 pagine
    Luogo, Editore, data: Torino, Blu, ottobre 2010
    ISBN: 9788879041027
    Disponibilita': No

     


    richiedi informazioni



    Nella storia dell'Unità d'Italia, di cui nel 2011 si celebra il 150° anniversario, il brigantaggio meridionale rappresenta una pagina oscura. È una storia di sanguinosa conquista, di speranze e disillusioni, istanze di rinnovamento e realtà immutabili. All'indomani dell'annessione del Regno delle Due Sicilie, soldati e carabinieri dell'esercito piemontese furono mandati al Sud a far rispettare il nuovo ordine: si ritrovarono in luoghi impervi e sconosciuti, stranieri in terra straniera a combattere contro un nemico sfuggente che sembrava invincibile.
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.