Brigantaggio

  • la legione ungherese contro brigantaggio vol. 1 andrea cartenyAutore: Andrea Carteny
    Titolo: La Legione Ungherese contro il brigantaggio
    Sottotitolo: Volume I (1860-61) - i documenti dell'ufficio storico dello Stato Maggiore Esercito
    Presentazione di Giovanna Motta
    Prefazione di Làszlò Pete
    Introduzione di Antonello Biagini
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 17); 272 pagine; peso: Kg 0,400
    Luogo, Editore, data: Roma, Nuova Cultura, 2013
    Collana: Storia d'Europa
    ISBN: 9788861349353
    Prezzo: Euro 19,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Nel processo di unificazione nazionale italiana, fin dalla spedizione garibaldina dei Mille e dall’estate 1860 si profilano pericolose forze contro-rivoluzionarie anti-unitarie, legittimiste e clerical-borboniche, che si saldano facilmente sulle basi del malcontento sociale contro l’“esosa” amministrazione sabauda, dell’endemico ribellismo contadino e del banditismo tradizionale delle zone appenniniche.

  • la mia vita tra briganti jose borjesAutore: José Borjes
    Titolo: La mia vita tra i Briganti
    A cura di Tommaso Pedio 
    Descrizione: Volume in formato 16°; 156 pagine; 48 tavole b/n
    Luogo, Editore, data: Manduria (TA), Lacaita, 1998
    Collana: Biblioteca Minima
    ISBN: 88-87280-06-1 EAN: 9788887280067
    Prezzo: Euro 10,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Il libro riproduce il taccuino del generale spagnolo José Borjes (Vernet 1803 - Tagliacozzo 1861), intervenuto nel Mezzogiorno per conto delle forze legittimiste per fomentare le azioni di guerriglia dei briganti contro il nuovo Stato unitario

  • la prima emergenza dell italia unita gabriele paoliniCuratore: Gabriele Paolini
    Titolo: La prima emergenza dell’Italia unita
    Sottotitolo: Brigantaggio e questione meridionale nel dibattito interno e internazionale nell’età della Destra storica
    Atti del convegno di studi. Salerno, 12 dicembre 2013
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 17); 288 pagine.
    Luogo, Editore, data: Firenze, Polistampa, 2014
    Collana: Biblioteca della Nuova Antologia / Fondazione Spadolini Nuova Antologia, 38
    ISBN: 9788859614241
    Prezzo: Euro 20,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Atti del convegno di studi tenutosi a Salerno il 12 dicembre 2013, volto a fornire una riflessione storiografica sul fenomeno del brigantaggio, prima e più grave emergenza dell’Italia unita. Nel 1861, con l’unità politica, si poneva in tutta evidenza quella che poi sarebbe stata chiamata la questione meridionale

  • La repressione del brigantaggio nell’Abruzzo Ulteriore II nel ‘rapporto storico’ del capitano francese AlòCuratore: Fiorenzo Amiconi
    Titolo: La repressione del brigantaggio nell’Abruzzo Ulteriore II nel ‘rapporto storico’ del capitano francese Alò
    Sottotitolo: Dal Manuscrit Italien 1127 della Bibliothèque Nationale de France.
    Introduzione, trascrizione e note a cura di Fiorenzo Amiconi.
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 15); 76 pagine.
    Luogo, Editore, data: Avezzano (Aq), Edizioni Kirke, 2019
    Collana: I mazzamurelli
    ISBN: 9788897393498
    Prezzo: Euro 12,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni



    Gli avvenimenti narrati nel suo Rapporto dal capitano Errigo Alò, comandante della Gendarmeria francese nella provincia dell’Abruzzo Ulteriore II, seppur di parte e annotati dal punto di vista delle operazioni militari, ricostruiscono lo svolgersi cronologico dei fatti e testimoniano uno dei periodi più turbolenti della storia abruzzese e meridionale dell’Ottocento.
  • LAURENZIELLO. Lorenzo De Feo di Santo Stefano e il brigantaggio durante il Decennio napoleonico - Ottaviano De BiaseAutore: Ottaviano De Biase
    Titolo: Laurenziello

    Sottotitolo: Lorenzo De Feo di Santo Stefano e il brigantaggio durante il Decennio napoleonico
    Descrizione: In 8°; 188 pagine; 5 illustrazioni nel testo, di cui 2 a colori e 3 in b/n
    Luogo, editore, data: Avellino, Edizioni del Centro Dorso, Settembre 2008
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni

    Il discorso sul fenomeno brigantesco in Irpinia, iniziato con il volume Brigantaggio ai piedi del Terminio (1860 – 1893), viene completato due anni più tardi dall'autore con la pubblicazione della monografia Laurenziello. Lorenzo De Feo di Santo Stefano e il brigantaggio durante il Decennio napoleonico. Non che delle efferate gesta perpetrate dal celebre bandito irpino, a lungo terrore di mezza Campania, mancassero notizie; ma avvolte in un alone di leggenda, rappresentando perlopiù la proiezione della fantasia popolare ed essendo di conseguenza affidate alla custodia di poeti e cantastorie.

  • le brigantesse nel cilento domenico chieffalloAutore: Domenico Chieffallo
    Titolo: Le brigantesse nel Cilento
    Sottotitolo: Socioantropoanalisi di un fenomeno di ribellismo nel periodo post Unitario
    Descrizione: Volume in formato 8°(cm 24 x 17); 200 pagine.
    Luogo, Editore, data: Acciaroli (Sa), CPC, 2011
    Collana: 
    ISBN: 
    Prezzo: Euro 15,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Il libro incentrato su un fenomeno che ha caratterizzato il Cilento nel periodo post unitario, il brigantaggio, si concentra in particolare sul ribellismo femminile, soffermandosi sulla genesi del fenomeno, sulla metamorfosi subita dalle donne che da contadine si trasformarono in brigantesse, sui ruoli rivestiti dalle stesse e sui loro stati d'animo. Il lavoro di Chieffallo include, inoltre, anche illustrazioni di Maria Rosaria Varrone.

  • le_donne_col_fucile_erano_tante DVD 1: Le donne col fucile - Brigantesse dell'Italia postunitaria
    DVD 2: Erano tante - Anagrafe delle brigantesse dell'Italia postunitaria
    Documentario storico - antropologico
    Autore/i: Domenico Scafoglio, Simona De Luna
    In collaborazione con: Università degli Studi di Salerno, Dipartimento di Scienze dell'Educazione, Laboratorio Antropologico - La Rete, Associazione per l'integrazione dei saperi antropologici, letterari, filosofici e psicologici.
    Montaggio: Rosario Caserta
    Durata del DVD 1: 21' 03"
    Durata del DVD 2: 32'08"
    Anno di produzione: 2011
    Disponibilita': No

     


    richiedi informazioni


    DVD 1: Le donne col fucile - Brigantesse dell'Italia postunitaria
    Questo documentario rivela per la prima volta la presenza delle donne nella guerriglia postunitaria, nota come "brigantaggio" (1860-1870), illustrandone il ruolo, la funzione, la condizione di protagoniste e vittime, entrate nella leggenda e nelle narrazioni letterarie.
  • le facce travisate con farina chiara recchiaAutore: Chiara Recchia
    Titolo: Le facce travisate con farina
    Sottotitolo: Casalvierani nel brigantaggio postunitario
    Prefazione di Guido Pescosolido
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 14); 292 pagine.
    Luogo, Editore, data: Ariccia (RM), Aracne, giugno 2016
    Collana: 
    ISBN: 978-88-548-9101-2 9788854891012
    Prezzo: Euro 16,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Nel triennio 1860–1862 i briganti fecero fuoco e fiamme in tutte le province dell’ex regno delle Due Sicilie. Cosa è rimasto di quei fatti nella memoria collettiva? Oblio, forse rimozione di un periodo doloroso. Eppure il loro ricordo ritorna nei canti, nelle feste, negli spettacoli, addirittura nelle pseudo–rievocazioni storiche, a dimostrazione che l’immaginario collettivo ne ha fatto delle vere e proprie res gestae.
  • lombroso e il brigantemaria teresa miliciaAutore: Maria Teresa Milicia
    Titolo: Lombroso e il brigante
    Sottotitolo: Storia di un cranio conteso
    Descrizione: Volume in formato 8°; 168 pagine.
    Luogo, Editore, data: Roma, Salerno, 2014
    Collana: Aculei
    ISBN: 9788884028563
    Prezzo: Euro 12,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    In una grigia mattina di dicembre del 1870 Cesare Lombroso esaminò il cranio di Giuseppe Villella, originario di Motta Santa Lucia in Calabria e morto a Pavia, dove era detenuto. Il giovane scienziato si convinse di aver fatto una scoperta sensazionale: nacque cosí l’antropologia criminale, destinata a riscuotere un enorme e controverso successo internazionale.

  • luigi alonzi detto chiavone vincenzo guliAutore: Vincenzo Gulì
    Titolo: Luigi Alonzi detto Chiavone
    Descrizione: 
In 8°; pp. 66; alcune tavole b/n.
    Luogo, editore, data: Roma, Herald Editore, 2009
    Prezzo: Euro 10,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Gli eroi della parte giusta pugnarono con aiuti internazionali di ogni genere e ottennero consistenti prebende per il loro servizio; e se caduti in battaglia, tali prebende furono girate agli eredi. Quelli della parte sbagliata, praticamente con niente, misero a rischio beni, famiglia, vita e lasciarono nella più totale e perenne miseria i loro cari.

    Costoro, assieme ai pochi sopravvissuti dallo sterminio sabaudo, furono costretti, per campare, a un’emigrazione biblica, fino ad allora sconosciuta.

  • maria sofia regina dei brigantiAutore: Fulvio Izzo
    Titolo: Maria Sofia Regina dei briganti
    Sottotitolo: Dall’assedio di Gaeta all’attentato a Umberto I
    Prefazione di Pietrangelo Buttafuoco
    Descrizione: Volume in formato 8°; 480 pagine + 8 di illustrazioni
    Luogo, Editore, data: Napoli, Controcorrente, 2012
    ISBN: 9788889015933
    Prezzo: Euro 30,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    "... Si crea così un intreccio di utopia socialista e legittimismo popolare, di rivoluzione e reazione che trapassano strumentalmente l’una nell’altra e che reciprocamente si sostengono. L’acquisizione di nuovi e decisivi documenti d’archivio (le carte di Giovanni Maria d’Alessandro, duca di Pescolanciano) permettono di definire la giusta prospettiva e consentono una messa a punto, con nettezza di contorni, soprattutto sugli avvenimenti di fine Ottocento e sulla morte di Umberto I di Savoia, che videro protagonista il mondo borbonico"
  • MELFI. LE AGITAZIONI DEL MELFESE. Il brigantaggio - Basilide Del ZioAutore: Basilide Del Zio
    Titolo: Melfi. Le agitazioni del Melfese.

    Sottotitolo: Il brigantaggio.
    
(ristampa anastatica, Melfi 1905).
    Descrizione: 
In 8°; pp. 523; peso: Kg 0,700
    Luogo, editore, data: Sala Bolognese (BO), Forni.
    ISBN: 9788827114292
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni

    L'opera abbraccia i moti politici e briganteschi in Melfi e negli altri comuni del circondario dal 1850 al 1865. Il periodo è ricchissimo di avvenimenti e notizie che l'autore cerca di narrare con imparzialità. Egli si basa tra l'altro su una vasta documentazione, che pone in calce al volume.

  • memorie_guerra_brigantaggioAutore: Gaetano Ferrari
    Titolo: Memorie garibaldine di guerra e brigantaggio
    Sottotitolo: Diario inedito di un garibaldino (1860 - 1872)
    A cura di Carlo Bonfantini
    Descrizione: Volume in 16° (cm 16 x 12); 112 pagine
    Luogo, Editore, data: Novara (NO), Interlinea, marzo 2011
    Collana: Passio. N. 43
    ISBN: 97888 82127633
    Prezzo: Euro 14,00
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni


    Un ritrovamento eccezionale: 150 anni dopo l'Unità esce dal cassetto di una casa lombarda il diario assolutamente inedito di un protagonista sulla campagna di guerra del 1860 a cui prese parte cpme garibaldino nella seconda parte della spedizione dei Mille e sulla campagna del 1866 come bersagliere, con una parte dedicata al servizio prestato durante il brigantaggio in Sicilia e in Calabria e nelle milizie territoriali in Torino.
    Un documento di notevole valore.

  • Memorie_di_un_ex_Capo_Brigante_pAutore: Ludwig Richard Zimmermann
    Titolo: Memorie di un ex Capo-Brigante.
    Traduzione, note e commento di Erminio De Biase.
    Descrizione: Edizione rilegata, con sovraccoperta illustrata, in formato 8° (cm 23 x 15,5); 295 pagine; alcune illustrazioni in b/n nel testo.
    Tiratura limitata
    Luogo, Editore, data: Napoli, Arte Tipografica, settembre 2007
    Prezzo: Euro 30,00
    ISBN: 9788889776650
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni

    Ludwig Richard Zimmermann, terzogenito del segretario del distretto granducale di Alsfeld, Heinrich Karl e di Carolina Munch, nacque la sera del 21 novembre 1838 ad Alsfeld, presso Darmstadt, citta' dell'Assia poco piu' a sud di Francoforte sul Reno, dove fu poi battezzato con rito evangelico il 26 del mese successivo.
    Verosimilmente, nel 1853 era il piu' giovane cadetto del 1° fanteria dell'"imperial-regio" esercito austro-ungarico. Nel 1859, combattè contro i franco-piemontesi nella cosiddetta Seconda Guerra d'Indipendenza, rimanendo ferito nella battaglia di Solferino.

  • AAA_Immagine_Non_Disponibile_pAutore: Fulvio D'Amore
    Titolo: Michelina Di Cesare guerrigliera per amore
    Sottotitolo: Le gesta eroiche della brigantessa tra Campania, Lazio, Abruzzo e Molise (1862-1868)
    Prefazione di Pietro Golia
    Il sorriso di Michela di Eugenio Bennato
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 15); 352 pagine + 40 pagine n.n. di  illustrazioni a colori
    Luogo, Editore, data: Napoli, Controcorrente, luglio 2012
    ISBN: 9788889015964
    Prezzo: Euro 20,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    La presenza delle donne nella storia del brigantaggio postunitario fu indubbiamente massiccia. Si trattò di guerrigliere, capibanda, strateghe, combattenti al pari degli uomini e non tanto madri, mogli, amanti, sorelle. Brigantesse, dunque, di grande coraggio, delegittimate dalle autorità politiche e militari con l'antico termine germanico di Drude, recuperato per l'occasione dal gaelico, per indicare l'amante disonesta, la femmina di malaffare.
    Tra i numerosi contributi storiografici degli ultimi decenni sulle vicende del brigantaggio postunitario, questo volume occupa senz'altro un posto importante per l'impiego di fonti inedite.
    Un rigoroso approccio critico alla documentazione d'archivio consente all'autore di analizzare la complessa e problematica situazione socio-economico-politica generatasi tra il 1860 e il 1870 nel Meridione, per tracciare il profilo della giovane ribelle e poi brigantessa Michelina Di Cesare di Caspoli.
  • Per_Forza_o_per_Amore_pCuratori: Simona De Luna, Domenico Scafoglio
    Titolo: Per forza o per amore.
    Sottotitolo: Brigantesse dell'Italia postunitaria.
    Descrizione: Edizione in formato 8° oblungo (cm 21 x 29,5); 53 pagine; molte illustrazioni in b/n e a colori.
    Luogo, Editore, data: Cava de' Tirreni (SA), Marlin, 2008
    Collana: Album Marlin
    Prezzo: Euro 14,00
    ISBN13: 9788860430526
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni

    Le ricerche sul brigantaggio postunitario negli anni 1860-1870 hanno messo in risalto le figure di capi, affiliati e manutengoli delle varie bande che imperversarono in Italia Meridionale, ma hanno lasciato nell'ombra le donne che, per forza o per amore, ne condivisero la sorte, assurgendo spesso al ruolo di protagoniste sia negli scontri sanguinosi con i gendarmi che nella dura vita dei boschi.

  • per la storia del brigantaggio nel napoletano salvatore di giacomoAutore: Salvatore Di Giacomo
    Titolo: Per la storia del brigantaggio nel napoletano.
    Descrizione: 
In 16°; pp. 56; XIV tavole b/n.

    Luogo, editore, data: Venosa (PZ), Osanna Venosa, 2003
    ISBN: 9788881670093
    
Prezzo: Euro 7,00

    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni



    
Il microcosmo brigantesco con i suoi personaggi, formidabili e strani, in pagine che raccontano, con il ritmo avvincente di un romanzo d'avventure, vicende ancor oggi in grado di suscitare interrogativi e curiosità.

  • PIEMONTISI, BRIGANTI E MACCARONI - Ludovico GrecoAutore: Ludovico Greco
    Titolo: Piemontisi, briganti e maccaroni
    In appendice: Il Risorgimento sbagliato. Intervento di Umberto Bossi
    Descrizione: Volume in 8° (cm 24 x 17); 317 pagine; illustrazioni in b/n
    Luogo, Editore, data: Napoli, Dick Peersson, marzo 1993
    Prezzo: Euro
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni



    Un'avvertenza in copertina spiega anzitutto che Piemontisi non è un refuso per Piemontesi ma l'ordinaria pronuncia, in molti dialetti meridionali, del nome usato per indicare i settentrionali conquistatori del regno borbonico delle due Sicilie, fossero o non fossero piemontesi.

  • pozzuoli_1860_1863_maurizio_ertoAutore: Maurizio Erto
    Titolo: Pozzuoli 1860 - 1863
    Sottotitolo: Storie e controstorie del Risorgimento nei Campi Flegrei
    Descrizione: Volume in formato 8°; 160 pagine.
    Luogo, Editore, data: Nocera Superiore (SA), D'Amico, 2017
    Collana: 
    ISBN: 
    Prezzo: Euro 14,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Come si presentava nel 1860 la città di Pozzuoli, capoluogo di uno dei più importanti distretti della provincia di Napoli? Come reagirono i puteolani al crollo del Regno borbonico? Quale fu il clima politico nei comuni flegrei durante l’invasione piemontese e nei primi anni dell’Unità?

  • quattro mesi fra i brigantiAutore: Johann Jakob Lichtensteiger
    Titolo: Quattro mesi fra i Briganti 1865/66.
    A cura di Ugo di Pace; con un saggio su Raffaele Del Pozzo, fotografo dei Briganti.
    Descrizione: Volume in 8° (cm.23,5 x 17); 186 pagine; 15 illustrazioni in b/n e repertorio finale di 36 foto, ampiamente commentate, di Raffaele Del Pozzo.
    Luogo, Editore, data: Cava de' Tirreni (SA), Avagliano, 1984
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni


    1865 Johann Jakob Lichtensteiger, disegnatore di tessuti presso la Wenner & C. di Salerno, venne sequestrato insieme al figlio del titolare dell'azienda e ad altri due connazionali da una banda di briganti che li tenne prigionieri per tutto l'inverno sulle montagne a scopo di ricatto.
    In quello stesso periodo un fotografo salernitano, Raffaele Del Pozzo, operava al servizio delle forze dell'ordine, riprendendo le immagini dei briganti catturati o uccisi.

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.