Scultura in legno

  • sculture intagli ligneiCuratore: Pierluigi Leone de Castris
    Titolo: Sculture e intagli lignei tra Italia meridionale e Spagna
    Sottotitolo: dal Quattro al Settecento
    Atti del Convegno Internazionale di Studi Napoli, 28-30 novembre 2015 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa Gallerie d’Italia - Palazzo Zevallos Stigliano
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 28 x 21); 272 pagine; ricco apparato iconografico in bianco e nero, carta patinata, copertina a colori con bandelle
    Luogo, Editore, data: Napoli, Artstudiopaparo 2016
    Collana: 
    ISBN: 9788899130275
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni



    Il volume contiene nell’ordine i contributi di Pierluigi Leone de Castris, Maria José Redondo Cantera, Raffaele Casciaro, Letizia gaeta, Margarita M. Estella, Stefano De Mieri, Angela Schiattarella, Luigi Coiro, Roberto Alonso Moral, Gian Giotto Borrelli, Elena Manocchio, Carmine Megna, Carmela Vergas, Serenella Greco, Maria Tamajo Contarini, Dora Catalano, Paolo Russo, Maria Grazia Scano Naitza, Mauro Salis, Rafael Ramos Sosa, Angela Della Corte, Roberta Presta, Giancarlo Fatigati.

  • gabriel joly riccardo naldiAutore: Riccardo Naldi
    Titolo: ... son de madera incorruptible...
    Sottotitolo: Gabriel Joly and two Thieves carved in box wood
    Testo in lingua inglese
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 23 x 15); 48 pagine; 41 figure, di cui 31 a colori e 10 in bianco e nero, 17 tavv. a colori n. nn. fuori testo, alcune su doppia pagina
    Luogo, Editore, data: Monaco di Baviera, Sascha Mehringer, s. d. [ma 2014]
    Collana: 
    ISBN: 3-9809470-6-8
    Prezzo: Euro 20,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    È solo da qualche anno, grazie a determinanti ritrovamenti documentari e ad esposizioni che hanno consentito di apprezzarne dal vivo l’elevata qualità formale, che si è cominciato a riconoscere l’effettiva portata storica delle opere eseguite da Gabriel Joly, scultore di origine francese nativo di Varipont (Cuts), nella diocesi di Noyon in Piccardia, ma formatosi e lungamente operoso in Aragona.
  • del reino de napoles a las clarisas de monforte de lemosAutore: Manuela Sàez Gonzàlez
    Titolo: Del Reino de Nàpoles a las Clarisas de Monforte de Lemos
     Sottotitolo: Escultura del siglo XVII en madera
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 17); 330 pagine; molte illustrazioni a colori nel testo
    Luogo, Editore, data: Lugo (Spagna), Diputaciòn de Lugo, 2012
    ISBN: 8481926701
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni

    Il volume "Del Reino de Napoles a las Clarisas de Monforte de Lemos" raccoglie i frutti di una ricerca e di una catalogazione che l'Autrice ha condotto, negli ultimi otto anni, sulle sculture lignee del XVII presenti nel Monastero delle Clarisse di Monforte a Lemos.
  • intagliatori incisori scultori sodalizi e societàAutore: Letizia Gaeta - Stefano De Mieri
    Titolo: Intagliatori incisori scultori sodalizi e società nella Napoli dei viceré
    Sottotitolo: Ritorno all'Annunziata
    Descrizione: Volume in formato 4° (cm 29,7 x 21); 422 pagine; 500 illustrazioni a colori e in b/n
    Luogo, Editore, data: Galatina (LE), Congedo, 2015
    ISBN: 9788867661107
    Prezzo: Euro 75,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    In questo libro prendono vita strade e luoghi della Napoli vicereale. Nel fitto brulicare di situazioni artistiche e artigianali, emergono, come da un fondale buio, le operose botteghe di scultori del marmo e intagliatori del legno in una coralità di rapporti societari risuonanti collaborazioni e concorrenza.

  • l arte dell intaglio isabella di liddoAutore: Isabella Di Liddo
    Titolo: L'arte dell'intaglio
    Sottotitolo: Arredi lignei tra XVII e XVIII secolo in Italia meridionale. Organi cantorie cori pulpiti altari
    fotografie a cura di Antonio e Roberto Tartaglione e Roberto Sibilano
    Descrizione: Volume rilegato, in formato 8° (cm 24 x 17); 318 pagine; illustrazioni a colori; peso: Kg 1,20
    Luogo, Editore, data: Fasano (BR), Schena, 2017
    Collana: Biblioteca della Ricerca. Puglia Storica
    ISBN: 88-6806-158-9 - EAN: 9788868061586 
    Prezzo: Euro 50,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    "Il volume che qui presento è dedicato agli arredi chiesastici (organi cantorie cori pulpiti altari) fra Napoli e la Puglia nel '600 e '700, molti qui presentati per la prima volta all'occhio dello studioso o dell'amatore, grazie ad una vasta campagna specifica condotta da fotografi d'arte Antonio e Roberto Tartaglione e Roberto Sibilano che hanno spesso fotografato anche il minimo particolare non fruibile ad occhio nudo nell'orgia decorativa del barocco.
  • La_Circolazione_della_Scultura_Lignea_Barocca_pCuratrice: Isabella Di Liddo
    Titolo: La circolazione della scultura lignea barocca nel Mediterraneo: Napoli, la Puglia, la Spagna.
    Sottotitolo: Un'indagine comparata sul ruolo delle botteghe: Nicola Salzillo
    Introduzione di Mimma Pasculli Ferrara.
    Descrizione: Edizione rilegata, in formato 8° (cm 28 x 24,5); 272 pagine; 120 illustrazioni a colori.
    Luogo, Editore, data: Roma, De Luca, 2009
    Prezzo: Euro 65,00
    ISBN13: 978-88-8016-897-3
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni

     Lo studio della circolazione della scultura In legno policroma in eta' barocca mira a mettere in luce l'intenso scambio di opere d'arte nel Mediterraneo occidentale. Luoghi di scambio e di approdo delle sculture sono i porti di Napoli, della Puglia (Gallipoli), di Genova, di Cagliari e della Spagna (Alleante, Valencia, Cartagena e Cadice).

  • Le botteghe tardo barocche a Napoli degli scultori Verzella Citarelli Sabatini e la diffusione delle loro opere in PugliaAutore: Marianna Saccente
    Titolo: Le botteghe tardo barocche a Napoli degli scultori Verzella Citarelli Sabatini e la diffusione delle loro opere in Puglia
    Sottotitolo: Il caso di Santa Maria della Porta a Palo del Colle
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 23 x 15); 340 pagine.
    Luogo, Editore, data: Fasano (BR), Schena, 2015
    Collana: BDR, Puglia Storica
    ISBN: 9788868060923
    Prezzo: Euro 35,00
    Disponibilità: In Commercio

    La ricerca storico-artistica nel campo della statuaria lignea tra Seicento e Settecento ha registrato negli ultimi anni indubbi e consistenti progressi, coinvolgendo gli specialisti di vari ambiti regionali, tra cui spicca sicuramente l'area meridionale. L'attenzione allo studio del diffondersi delle botteghe napoletane dal Seicento fino ad oltre l'Ottocento si ritrova a partire dal 1950.

  • nicolantonio brudaglio riccardo antoliniAutore: Riccardo Antolini
    Titolo: Nicolantonio Brudaglio
    Sottotitolo: La vita e le opere di uno scultore andriese del '700
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 17); 236 pagine; illustrazioni a colori ed in b/n; peso: Kg 0,60
    Luogo, Editore, data: Fasano (BR), Schena, 2015
    Collana: Biblioteca della Ricerca. Puglia Storica. 31
    ISBN: 88-6806-095-7 - EAN: 9788868060954
    Prezzo: Euro 28,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni


    Il nome di Brudaglio, in particolare di Nicolantonio, per molto tempo è circolato negli studi sulla storia dell'arte pugliese e meridionale, senza che si avesse di esso un quadro completo e ben definito sia della produzione artistica, sia delle vicende familiari e personali. La presenza per oltre un secolo di una bottega dei Brudaglio ad Andria rimaneva perciò una certezza dai toni sfumati, che forse per molto tempo ha emarginato la città pugliese dai libri di storia dell'arte.
  • santi patroni in pugliaCuratori: Isabella Di Liddo, Mimma Pasculli Ferrara
    Titolo: Santi patroni in Puglia e in Italia meridionale in età moderna
    Sottotitolo: Modelli in legno, tecniche e pratiche cultuali
    Studi in memoria di Vincenzo Pugliese
    Descrizione: Volume in formato 4°; 566 pagine; illustrato; peso: Kg 3,00
    Luogo, Editore, data: Fasano (BR), Schena, 2017
    Collana: Biblioteca della Ricerca. Puglia Storica
    ISBN: 88-6806-174-0 - EAN: 9788868061746
    Prezzo: Euro 50,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Il culto dei santi patroni, al di là di quelli delle ecclesiae majores, è un fenomeno post medievale collegato allo sviluppo della distrettuazione ecclesiastica pievana o parrocchiale e alla rete santuariale entro la quale si attestava la pietà popolare con il suo bagaglio di riti e di preghiere.
  • scultura lignea del medioevoAutore: Stefano D'Ovidio
    Titolo: Scultura lignea del Medioevo a Napoli e in Campania
    Sottotitolo:
    Descrizione: In 8° (cm 24 x 18), pagine 288, 16 tavole a colori e 131 illustrazioni in b/n
    Luogo, Editore, data: Napoli, Società Napoletana di Storia Patria, 2013
    Collana: 
    ISBN: 
    Prezzo: Euro 25,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Il patrimonio di sculture lignee prodotte o importate in Campania fra XII e XIV secolo consiste di settantadue esemplari superstiti (compresi cinque appartenenti a due gruppi lignei), la maggior parte dei quali tuttora esistenti sul territorio, a eccezione di due sculture perdute ma note da riproduzioni fotografiche (crocifisso di San Giovanni Maggiore a Napoli e Madonna del Melograno della ex Cattedrale di Capaccio), e di due fuori regione ma di probabile manifattura locale (Madonna di Marsico Nuovo e un crocifisso in collezione privata a Milano).

  • Scultura lignea del settecento a napoli egidio valcacciaAutore: Egidio Valcaccia
    Titolo: Scultura lignea del Settecento a Napoli
    Sottotitolo: Nuovi spunti e proposte
    Presentazione di Stefano de Mieri
    Postfazione di Francesco De Nicolo
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 17); 128 pagine; 16 tavole a colori e 77 illustrazioni in b/n
    Luogo, Editore, data: Castellammare di Stabia (NA), Nicola Longobardi Editore, febbraio 2018
    Collana: 
    ISBN: 9788880904540
    Prezzo: Euro 14,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni



    Questo agile testo di Egidio Valcaccia si inserisce all’interno di quel fermento di studi che già da un paio di decenni circa interessa la scultura lignea partenopea di età moderna.
  • sculture legno napoli campaniaCuratore: Pierluigi Leone de Castris
    Titolo: Sculture in legno a Napoli e in Campania
    Sottotitolo: Fra medioevo ed età moderna
    Atti del convegno Napoli, 4-5 novembre 2011 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa Soprintendenza Archivistica per la Campania
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 28 x 21); 224 pagine; ricco apparato iconografico in bianco e nero
    Luogo, Editore, data: Napoli, Artstudiopaparo, 2014
    ISBN: 9788890905667 978 88 909056 67
    Prezzo: Euro 18,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni



    Il convegno sulle Sculture in legno a Napoli e in Campania fra Medioevo ed Età Moderna, tenutosi a Napoli nel novembre del 2011, ha fatto emergere un diverso approccio e una diversa dimensione della ricerca sulla scultura in legno nelle regioni meridionali: una dimensione, intanto, per forza di cose collettiva, plurale, in grado di meglio affrontare – in assenza il più delle volte di una tradizione critica e di studi – l'enorme mole di materiali ancora presenti nelle chiese meridionali e ancora tutti da catalogare e da vagliare
  • Scultura in legno di età barocca in BasilicataAutore: Gian Giotto Borrelli
    Titolo: Sculture in legno di età barocca in Basilicata
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 28 x 24); 120 pagine;  illustrazioni a colori ed in b/n
    Luogo, Editore, data: Napoli, Paparo, 2005
    EAN: 9788887111385
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni

     
    L’arco cronologico di questa ricerca è il medesimo dato da Wittkower nel 1958 per indicare la nascita e le trasformazioni del barocco fino ai suoi prodromi: 1600-1750. Ben sapendo quanto in questi casi sia poco possibile segnare linee di demarcazione e come il ‘barocco’, nell’accezione comune, abbia tardato, e di molto, a diffondersi nel Meridione e come egualmente sia stata lenta la sua dissoluzione.
    Oggetto di indagine non sono state ‘tutte’ le sculture presenti sul territorio databili entro questi termini, ma quelle che sono apparse come ‘storicamente’, oltre che ‘stilisticamente’, di rilievo.
  • sculture in legno medioevali nella penisola sottentino-amalfitana pierluigi leone de castrisAutore: Pierluigi Leone de Castris
    Titolo: Sculture in legno medioevali nella penisola sorrentino-amalfitana
    Sottotitolo:
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 28 x 24,5); 146 pagine; 148 illustrazioni a colori
    Luogo, Editore, data: Castellammare di Stabia (NA), Nicola Longobardi, 2019
    Collana: 
    ISBN: 
    Prezzo: Euro 30,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni



    Le regioni dell'Italia meridionale sono ricche – molto più di quanto non si sappia, o non si creda – di sculture in legno d'età medioevale, specialmente due e trecentesche. A questa ricchezza non corrisponde, tuttavia, a confronto con altre realtà del territorio italiano, un adeguato livello di conoscenza, di ricerca, una tradizione di studi, e spesso – purtroppo – non corrisponde neanche un esteso e qualificato lavoro di apprezzamento da parte delle comunità locali, di conservazione e di restauro delle sculture stesse.
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.