Inquisizione

  • i giustiziati di napoli antonella oreficeAutore: Antonella Orefice
    Titolo: I giustiziati di Napoli dal 1556 al 1862
    Sottotitolo: Nella documentazione dei Bianchi della Giustizia
    Prefazione di Antonio Illibato
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 15); 370 pagine.
    Luogo, Editore, data: Napoli, M. D’Auria Editore, Napoli 2015
    Il volume è stato pubblicato con il patrocinio dell’Archivio Storico Diocesano di Napoli in edizione limitata 
    ISBN:
    Prezzo: Euro 28,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Chi sostiene che i viaggi nel tempo non esistono non conosce Antonella Orefice. I suoi libri sono scrigni magici che superano ogni confine visibile, sono contenitori di memoria, odori, pensieri, intenzioni, lacrime, dolori, gioie, amori, sentimenti confusi e nascosti dallo scorrere inesorabile di un tempo frettoloso.

  • inquisizione_stampa_e_censura pasquale lopezAutore: Pasquale Lopez
    Titolo: Inquisizione stampa e censura nel regno di Napoli tra '500 e '600
    Descrizione: Formato cm 15 x 25; pagine VI-384; con tavole fuori testo ; brossura editoriale con sovraccoperta; intonso
    Luogo, Editore, data: Napoli, Edizioni del Delfino 1974

    Titolo: Clero eresia e magia nella Napoli del Viceregno
    In formato cm 15 x 25; pagine XVI-272; con tavole fuori testo; brossura editoriale con sovraccoperta; intonso
    Napoli, Edizioni del Delfino 1984
    2 volumi in custodia
    Euro 75,00
    Disponibilità: Limitata




    clero_eresia_e_magia pasquale lopezIndice del volume "Inquisizione stampa e censura nel regno di Napoli tra '500 e '600":
    Fermenti ereticali e scritti eterodossi nella prima metà del '500
    Sulla politica religiosa di Don Pietro di Toledo
    Sulla politica religiosa di Don Perafan de Ribera
    Interventi censori del potere ecclesiastico
    Un libraio imprevidente: Battista de Cristoforo
    Gli anni di Mario Carafa e del Burali d'Arezzo
    Influenza del clima controriformistico
    Nuovi interventi. Un elenco di libri <<extra Indicem>>
    Difficoltà per il nuovo Indice
    Le attente cure di Annibale di Capua
    Sui rapporti G. B. della Porta con il Sant'Ufficio
    Il nuovo Indice (1596)
    Libri e magia
    La crescente sorveglianza sulla stampa
    Un tipografo veneto e i riflessi in Napoli della contesa fra Roma e Venezia
    Un elenco di libri bruciati nel 1610
    Un nuovo editto del card. Acquaviva ed il crescente anticurialismo
    Il diritto di censura e l'acuirsi del contrasto fra potere civile e potere ecclesiastico
    Persistenti difficoltà per tipografi e librai
    Conclusione
    Appendice
    Indice dei nomi e degli autori citati
    Indice dei documenti riportati in appendice
    indice del volume

    Indice del volume "Clero eresia e magia nella Napoli del Viceregno":
    Sulla diffusione dell'eterodossia nella Napoli del Cinquecento
    A proposito dei Calabro-Valdesi (da due documenti inediti del Sant'Ufficio di Napoli)
    La riforma tridentina a Napoli nell'opera pastorale del Burali d'Arezzo (1576 - 1578)
    Una famosa Congregazione laica napoletana nel '600 e l'opera missionaria di Padre Corcione
    Clero e magia nella Napoli del Seicento
    Appendice
    Indice dei nomi

     


    richiedi informazioni

  • CaritadiGiuliappAutore: Fabio Romano
    Titolo: La carità di Giulia.
    Sottotitolo: Voci di una storia d'Inquisizione.
    Presentazione di Antonio Ghirelli.
    Descrizione: Edizione rilegata, in 16°; pp. 494.
    Luogo, Editore, data: Napoli, Intra Moenia, 2002
    Prezzo: Euro 16,50
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni

     Nel 1611, in una Napoli vicereale pettegola e bigotta, scoppia lo scandalo di Suor Giulia De Marco, una ex francescana di umili origini che fonda con padre Aniello Aciero una congregazione che assumera' il nome di Carita' Carnale. E' un'arditissima scommessa teologica, una paradossale contaminazione tra sesso e fede che vede una donna giovane e bella tenere a lungo il centro della scena in un teatro popolato di potenti notabili, di autorevoli prelati, di grandi signori e di eruditi borghesi. Su tutto si abbattera' la mano pesantissima dell'Inquisizione che, dopo un lungo e tortuoso processo condotto con l'abituale pratica della tortura, condurra' la setta alla rovina finale.

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.