Unità d'Italia

  • I PRIGIONIERI DEI SAVOIA. La storia della Caienna italiana nel Borneo - Giuseppe Novero

    i_progionieri_dei_savoiaAutore: Giuseppe Novero
    Titolo: I prigionieri dei Savoia
    Sottotitolo: La storia della Caienna italiana nel Borneo
    Descrizione: Volume in 8°; 164 pagine.
    Luogo, Editore, data: Milano, Sugarco, 2011
    ISBN: 97888-7198-609-8
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni



    Nuovi documenti emergono dagli archivi: ai suoi esordi, lo Stato unitario italiano per «liberarsi» dei prigionieri di guerra del Regno delle Due Sicilie, per sconfiggere il brigantaggio e sbarazzarsi dei ribelli, renitenti alla leva e delinquenti comuni, tentò la via della deportazione di massa in Paesi lontani.
 Per quasi dieci anni (e fino al 1873) i ministri dei Savoia cercarono così di fondare una colonia di deportazione prima nel mar Rosso, poi in Patagonia e in Tunisia.
  • I PRIGIONIERI DEI SAVOIA. La vera storia della Congiura di Fenestrelle - Alessandro Barbero

    i prigionieri dei savoia alessandro barberoAutore: Alessandro Barbero
    Titolo: I prigionieri dei Savoia
    Sottotitolo: La vera storia della Congiura di Fenestrelle
    Descrizione: Volume in formato 8°; 368 pagine
    Luogo, Editore, data: Bari, Laterza, 2012
    Collana: I Robinson. Letture
    ISBN: 9788842095668
    Prezzo: Euro 18,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni


     "La sera del 9 novembre 1860 una colonna di soldati in lacere uniformi turchine, disarmati e sotto scorta, marciava lungo la tortuosa strada di montagna che risale la Val Chisone, nelle montagne piemontesi, verso la fortezza di Fenestrelle, costruita a 1200 metri di altezza sul livello del mare. Erano prigionieri dell' esercito borbonico catturati per lo più a Capua il 2 novembre, trasferiti per mare da Napoli a Genova e poi trasportati in treno fino a Pinerolo e da lì a piedi, giacché non c'era altro mezzo, alla fortezza.
  • I SAVOIA E IL MASSACRO DEL SUD - Antonio Ciano

    i_savoia_e_il_massacro_del_sud_magenes antonio cianoAutore: Antonio Ciano
    Titolo: I Savoia e il massacro del Sud
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 15); 328 pagine
    Luogo, Editore, data: Milano, Magenes, 2011
    Collana: Voci Dal Sud
    ISBN: 9788887376883
    Prezzo: Euro 16,00
    Disponibilità: In commercioloadposition Ricordi}

    Questo libro fu pubblicato, la prima volta, nel 1996. È il risultato della riflessione, della dignità e dell'indignazione di un uomo che ha riscoperto, nella sua carne, una ferita antica e mai chiusa: il martirio della sua città, Gaeta, per favorire la nascita dell'Italia unita, rivelatasi matrigna e persino ancora nemica di chi, a quella costruzione storica, ha pagato, per tutti, il prezzo più alto, in risorse e sangue.
  • IL CANTO DELLE PIETRE. Brigantesse e briganti nella letteratura dei vinti e il destino di Maria Sofia. Gerardo Picardo, Nerie De Giovanni, Marilena Cavallo

    il_canto_delle_pietreAutore: Gerardo Picardo, Nerie De Giovanni, Marilena Cavallo
    Titolo: Il canto delle pietre
    Sottotitolo: Brigantesse e briganti nella letteratura dei vinti e il destino di Maria Sofia
    Cantos di Pierfranco Bruni
    Saggio introduttivo di Isabella Rauti
    Descrizione: Volume in formato 16° (19 cm x 11); 95 pagine.
    Luogo, Editore, data: Cosenza, Pellegrini, 2011
    ISBN: 9788881017607
    Prezzo: Euro 12,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    L'Unità d'Italia è arrivata al Sud per volontà e protagonismo di una minoranza, la maggioranza ne è rimasta esclusa, ha cercato di contrastarla e l'ha subita; l'Unità è costata - come si dice - "lacrime e sangue" di popolo e c'è stata una vera e propria guerra civile. È questo l'aspetto che affrontano e raccontano, con un approccio specifico e quasi settoriale, i cinque co-autori nelle pagine che seguono; in uno studio di facile lettura e di taglio divulgativo che non rinuncia agli approfondimenti e che contribuisce anche a "fare chiarezza" sul brigantaggio politico fornendo aspetti inediti o poco conosciuti.
  • IL MANDOLINO CAPOVOLTO. Centocinquanta anni d'illusione meridionale - Franco Cafararo

    il mandolino capovolto franco cafararoAutore: Franco Cafararo
    Titolo: Il mandolino capovolto
    Sottotitolo: Centocinquanta anni d'illusione meridionale
    Romanzo
    Prefazione di Amato Lamberti
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 22 x 14,5); 320 pagine
    Luogo, Editore, data: Napoli, Luciano, novembre 2011
    Collana: Qualeitalia. N. 3
    ISBN: 9788860261588
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni


    Introduzione
    Questo è un romanzo che ha la sola pretesa di narrare una storia verosimile e cruda in uno scenario quanto più vicino possibile alla realtà. Forse un po' schierato dalla parte dei vinti, ma di storie raccontate dai vincitori ce ne sono fin troppe e poi... i vinti in questo caso sono soprattutto le classi sociali infime, i "lazzari", i fetenti e maleducati, in una sola parola il "popolo basso" che di letterati, saggisti e narratori fra le proprie fila solitamente non annovera un gran numero.
  • IL REGNO DELLE DUE SICILIE. TUTTA LA VERITA' - Gustavo Rinaldi

    IlRegnodelleDueSiciliepAutore: Gustavo Rinaldi
    Titolo: Il Regno delle Due Sicilie. Tutta la verita'.
    Introduzione di Gianandrea de Antonellis; premessa di Carlo Alianello
    Descrizione: Volume in 8° (cm 21 x 13); pp. 448.
    Luogo, Editore, data:
    Numero di edizione: Prima
    Prezzo: Euro 21,00
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni

     Un libro sulla storia del processo di unificazione della Nazione Italiana, rivisto ed interpretato, alla luce dei documenti ufficiali, con il cuore di un meridionale.

  • IL REGNO DI NAPOLI E L'UNITA' NAZIONALE - Mario Giannattasio

    Il_Regno_di_Napoli_e_l_Unita_pAutore: Mario Giannattasio
    Titolo: Il Regno di Napoli e l'Unita Nazionale
    Sottotitolo: Il Sud, la rivoluzione di Garibaldi e la politica piemontese
    Descrizione: Edizione in formato 8° (cm 20 x 13); 209 pagine.
    Luogo, Editore, data: Napoli, Adriano Gallina, dicembre 2008
    Prezzo: Euro 18,00
    ISBN13: 9788895142098
    Disponibilita': in commercio

     


    richiedi informazioni

     

    A conclusione delle celebrazioni del bicentenario della nascita di Garibaldi, a ridosso del centocinquantesimo anniversario della unificazione italiana, Il Regno di Napoli e l'Unita Nazionale ne rievoca l'evento partendo dallo sbarco del Generale in Sicilia, dalla sua rivoluzione unitaria e nazionale e, andando a ritroso nel tempo, dalla lotta di liberazione napoletana dal regime autoritario di Ferdinando II e di suo figlio Francesco.

  • IL SACCHEGGIO DEL SUD. Storia dell'invasione del Regno delle Due Sicilie - Vincenzo Guli'

    il saccheggio del sud vincenzo guliAutore: Vincenzo Guli'
    Titolo: Il saccheggio del Sud.
    Sottotitolo: Storia dell'invasione del Regno delle Due Sicilie.
    Descrizione: Volume in formato 8°; pagine 278.
    Luogo, Editore, Data: S.l., Campania Bella, 1998
    Prezzo: Euro 12,00
    Disponibilità: Limitata

     


    richiedi informazioni

  • IN NOME DI SUA MAESTÀ VITTORIO EMANUELE II. Il Sud Scippato dal Piemonte e Altre Storie - Michele Cristallo

    in_nome_di_sua_maesta_vittorio_emanuele_ii_michele_cristalloAutore: Michele Cristallo
    Titolo: In Nome di Sua Maestà Vittorio Emanuele II
    Sottotitolo: Il Sud Scippato dal Piemonte e Altre Storie
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 17); 208 pagine; illustrazioni a colori; peso: Kg 0,70
    Luogo, Editore, data: Bari, Adda, 2016
    Collana: Storia e Documenti
    ISBN: 88-6717-254-9 - EAN: 9788867172542
    Prezzo: Euro 15,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni


    Col fiuto del giornalista, la curiosità scientifica dello studioso e l'acribia dello storico, Michele Cristallo presenta una miscellanea densa di avvenimenti storici legati al periodo dell'ultimo e infelice re Francesco II Borbone, figlio di Ferdinando II da cui aveva ereditato il regno delle Due Sicilie e agli anni immediatamente seguenti l'Unità d'Italia. 
  • INCRIMINAZIONI POLITICHE A NAPOLI E AVELLINO DOPO L'UNITÀ D'ITALIA - Edoardo Spagnuolo

    incriminazioni politiche a napoli e avellino edoardo spagnuoloAutore: Edoardo Spagnuolo
    Titolo: Incriminazioni politiche a Napoli e Avellino dopo l'unità d'Italia
    Descrizione: Volume in formato 8°; 170 pagine.
    Luogo, Editore, data: Nocera Superiore, D’Amico, 2015
    ISBN: 9788890904981
    Prezzo: Euro 15,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    In questo saggio riportiamo le imputazioni di sicura natura politica e i nominativi degli incriminati che è possibile rilevare dalle sentenze emanate dalla Gran Corte Criminale di Napoli fra il 7 settembre 1860 ed il 30 aprile 1862.
    Anche ad Avellino l’opposizione al governo sabaudo dovette essere alquanto estesa perché riuscì a conservarsi attiva per anni.

  • ITALIANI. Il Regno e la Repubblica - Loreto Giovannone, Miriam Compagnino

    ITALIANI. Il Regno e la Repubblica - Loreto Giovannone, Miriam CompagninoAutori: Loreto Giovannone, Miriam Compagnino
    Titolo: Italiani
    Sottotitolo: Il Regno e la Repubblica
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 22 x 16); 136 pagine
    Luogo, Editore, data: Cosenza, Falco Editore, 2013
    ISBN: 9788868290177
    Prezzo: Euro 14,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Italiani è un breve viaggio nei primi anni dell’Italia unitaria. Attraverso le carte di coloro che hanno diretto il processo unitario, si raccontano le vicende drammatiche che dal 1860 hanno condizionato un paese che mai si è realmente unificato.
  • L'ITALIA E IL SUO DRAMMA POLITICO NEL 1861 - Giacinto de Sivo

    AAA Immagine Non Disponibile pAutore: Giacinto de Sivo
    Titolo: L'Italia e il suo dramma politico nel 1861.
    (Con un testo del "Discorso per i morti nelle giornate del Volturno") .
    Descrizione: Volume in formato 8°; pagine XVII-85; alcune foto.
    Luogo, Editore, Data: Napoli, Editoriale Il Giglio, 2002
    Prezzo: Euro 12,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Composta da un saggio e da 6 articoli apparsi in un precedente opuscolo anonimo, l’opera, pubblicata nel 1861, è la lucida previsione delle conseguenze politiche e sociali dell’unificazione forzata della Penisola, voluta dalla violenza delle armi poste al servizio di un potere occulto ed astrattamente ideologico, lontano dagli interessi dei popoli.

  • L'UNIFICAZIONE ITALIANA. Mezzogiorno, rivoluzione, guerra civile - Salvatore Lupo

    l_unificazione_italianaAutore: Salvatore Lupo
    Titolo: L'unificazione italiana
    Sottotitolo: Mezzogiorno, rivoluzione, guerra civile
    Descrizione: pp. VI + 186
    Luogo, Editore, data: Roma, Donzelli, 2011
    Collana: Saggine
    ISBN: 9788860366276
    Prezzo: Euro 16,50
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    L’ingresso del Mezzogiorno nello Stato-nazione rappresenta il culmine del processo di unificazione. È proprio quell’evento, a ben vedere, il fulcro della celebrazione, e dell’anti-celebrazione revisionista, del centocinquantenario che si sta svolgendo sotto i nostri occhi. Salvatore Lupo – storico tra i più acuti e autorevoli – ragiona di quegli avvenimenti, e del mito che già allora si costruì intorno ad essi, nonché della rielaborazione della memoria che ne seguì di lì a un ventennio. Lupo adopera il termine «Risorgimento», perché è quello che ci è stato consegnato dalla tradizione, consapevole tuttavia che esso ha il difetto di occultare i forti elementi conflittuali che connotarono, e non necessariamente in senso negativo, il percorso unitario.
  • L'UNITÀ D'ITALIA. Nascita di una colonia - Nicola Zitara

    l unita d italia nascita di una colonia nicola zitaraAutore: Nicola Zitara
    Titolo: L'unità d'Italia
    Sottotitolo: Nascita di una colonia
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 23 x 15); 153 pagine.
    Luogo, Editore, data: Milano, Jaca Book, 2015
    Collana: Jaca Book Reprint
    ISBN: 978-88-16-37127-9
    Prezzo: Euro 16,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Il libro "L'unità d'Italia. Nascita di una colonia" è diventato un classico contemporaneo, un libro fondamentale per la comprensione del dibattito sul Mezzogiorno. Lontano da nostalgie di un trascorso feudale del periodo preunitario, Zitara svela la contraddizione soggiacente al processo unitario, che combina alla conquistata indipendenza di un paese la drammatica trasformazione in colonia interna del suo Mezzogiorno.

  • L'UNITA' D'ITALIA. Nascita di una colonia - Nicola Zitara

    l_unita_italia_nascita_una_colonia nicola zitaraAutore: Nicola Zitara
    Titolo: L'unità d'Italia.
    Sottotitolo: Nascita di una colonia
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 14); 176 pagine
    Luogo, Editore, data: S.l., Edizione a cura dell'Autore, 1995
    Prezzo: Euro
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni

    Lontano da nostalgie di un trascorso feudale del periodo preunitario, Zitara svela la contraddizione soggiacente al processo unitario, che combina alla conquistata indipendenza di un paese la drammatica trasformazione in colonia interna del suo Mezzogiorno. Affermazione di una nazione e insieme condanna alla dipendenza di una sua parte. Perché ci portiamo dietro la cosiddetta "questione meridionale"?
  • LA CHIAMARONO UNITA' D'ITALIA - Antonio Grano

    La_Chiamarono_Unita_d_Italia_pCuratore: Antonio Grano
    Titolo: La chiamarono Unita' d'Italia...
    Sottotitolo:...l'invasione e la colonizzazione del Regno delle Due Sicilie.
    Descrizione: Edizione in formato 8° (cm 23 x 14,5); 208 pagine; molte illustrazioni in b/n.
    Luogo, Editore, data: Napoli, Antonio Grano, 2009
    Disponibilita': No

     


    richiedi informazioni

     

    "L'unita' d'Italia non è avvenuta su basi di uguaglianza, ma come egemonia del Nord sul Mezzogiorno, nel rapporto territoriale citta'- campagna.
    Cioè, il Nord concretamente era una "piovra" che si è arricchita a spese del Sud e il suo incremento economico-industriale è stato in rapporto diretto con l'impoverimento dell'economia e dell'agricoltura meridionale. L'Italia settentrionale ha soggiogato l'Italia meridionale e le isole, riducendole a colonie di sfruttamento".
    Antonio Gramsci

  • LA LEGGE PICA (1863-1865). I crimini di guerra dell'Italia Unita nel Sud - Gaetano Marabello

    la legge pica gaetano marabelloAutore: Gaetano Marabello
    Titolo: La Legge Pica (1863-1865)
    Sottotitolo: I crimini di guerra dell'Italia Unita nel Sud
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 23 x 15); 200 pagine.
    Luogo, Editore, data: Napoli, Controcorrente, Napoli 2014
    ISBN: 9788898000050 978-88-98000-05-0
    Prezzo: Euro 10,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Dopo l'invasione del 1860-61, i piemontesi compresero che la gente del Sud li stava combattendo con uno slancio così esteso, coraggioso e tenace, da far vacillare le fondamenta del nuovo regime.
    Come nel 1799, la borghesia parassitaria, prima giacobina e poi liberale, aveva puntato sulle baionette straniere per consolidare, contro la politica sociale dei Borbone, le usurpazioni delle terre ai danni dei contadini e per avere mano libera nelle sue attività antisociali.

  • LA NAZIONE NAPOLETANA. Controstorie borboniche e identità sudista - Gigi Di Fiore

    la nazione napoletana gigi di fioreAutore: Gigi Di Fiore
    Titolo: La nazione napoletana
    Sottotitolo: Controstorie borboniche e identità suddista
    Descrizione: Volume in formato 8°; 302 pagine.
    Luogo, Editore, data: Torino, UTET, 2015
    ISBN: 9788851127404
    Prezzo: Euro 18,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Fino alla firma della resa con l'esercito piemontese il 13 febbraio del 1861, per più di quattro generazioni la dinastia dei Borbone aveva regnato nell'Italia meridionale, Stato autonomo e indipendente che fu per sette secoli la "Nazione napoletana". Un Paese con una propria economia, una propria industria, un proprio esercito, un proprio inno nazionale; un Paese con valori riconoscibili, condivisi dai suoi abitanti, da Gaeta in giù. Per molti di loro, l'unità d'Italia rappresentò la fine del mondo che avevano conosciuto e nel quale si identificavano. In molti reagirono all'occupazione.
  • LA PRIMA EMERGENZA DELL’ITALIA UNITA. Brigantaggio e questione meridionale nel dibattito interno e internazionale nell’età della Destra storica - Gabriele Paolini

    la prima emergenza dell italia unita gabriele paoliniCuratore: Gabriele Paolini
    Titolo: La prima emergenza dell’Italia unita
    Sottotitolo: Brigantaggio e questione meridionale nel dibattito interno e internazionale nell’età della Destra storica
    Atti del convegno di studi. Salerno, 12 dicembre 2013
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 17); 288 pagine.
    Luogo, Editore, data: Firenze, Polistampa, 2014
    Collana: Biblioteca della Nuova Antologia / Fondazione Spadolini Nuova Antologia, 38
    ISBN: 9788859614241
    Prezzo: Euro 20,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Atti del convegno di studi tenutosi a Salerno il 12 dicembre 2013, volto a fornire una riflessione storiografica sul fenomeno del brigantaggio, prima e più grave emergenza dell’Italia unita. Nel 1861, con l’unità politica, si poneva in tutta evidenza quella che poi sarebbe stata chiamata la questione meridionale

  • LA STORIA MANIPOLATA - Luciano Salera

    La_Storia_Manipolata_pAutore: Luciano Salera
    Titolo: La Storia manipolata.
    Sottotitolo: 1860 - 1861. Documenti e testimonianze.
    Prefazione di Gabriele Marzocco.
    Introduzzione di Edoardo Vitale.
    Descrizione: Edizione in formato 8° (cm 21 x 15 ); 304 pagine; 32 pagine di illustrazioni in b/n e a colori, fuori testo.
    Luogo, Editore, data: Napoli, Controcorrente, agosto 2009
    ISBN: 978 8889014773
    Prezzo: Euro 20,00
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni

     

    Luciano Salera raccoglie, commentandoli ampiamente, documenti - poco o per niente noti - che gettano nuova luce sulle vicende finali del Regno delle Due Sicilie e sugli uomini che ne furono protagonisti.
    La lettura di questi testi fara' capire una volta per tutte come sono veramente andate le cose e quali sono state le vere cause della perdita dell'indipendenza di Napoli e del Sud.

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.