Editoria

  • dizionario_dei_librai_di_napoliAutore: Gianni Macchiavelli
    Titolo: Dizionario dei librai di Napoli nel Rinascimento
    Descrizione: Volume in formato 8°; 206 pagine
    Luogo, Editore, data: Napoli, M. D'Auria, 2012
    Collana: Piccola Biblioteca M. d'Auria
    ISBN: 9788870923360
    Prezzo: Euro 20,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

  • Gaetano_pAutore: Alfredo Profeta
    Titolo: Gaetano.
    Sottotitolo: Maestro suo malgrado. L'altra Napoli degli anni Sessanta.
    Scritti, racconti, testimonianze e documenti con Gherardo Marone.
    Con un Ricordo di Gaetano Macchiaroli di Giorgio Napolitano, e scritti di Francesco De Martino - Alessandro Galante Garrone - Giovanni Spadolini - Attilio Stazio - Mariano D'Antonio - Ugo Leone - Renata Cantilena - Guido D'Agostino - Maria Chiari Villani - Laura Lambiase - Enrica Pozzi - Francesco Macchia - Felice Piemontese - Gaetano Arfè - Giulio Baffi - Umberto Ranieri - Silvia Croce.
    Presentazione di Carlo Franco.
    Descrizione: Edizione in formato 8° (cm 22 ' 15,5); 237 pagine; illustrazioni, prevalentemente a colori, nel testo e fuori testo.
    Luogo, Editore, data: Napoli, Imprint, ottobre 2006
    Disponibilita': No

     


    richiedi informazioni


     Queste Cronache si occupano di una figura eminente nel panorama della cultura italiana degli ultimi settanta anni: Gaetano Macchiaroli (1920 - 2005), editore, filologo e libraio, ma, soprattutto, grande protagonista della cultura e dell'impegno politico a Napoli e in Italia, fino all'ultimo giorno della sua vita. Sono tanti gli uomini di cultura e i politici che, a vario titolo, hanno vissuto da protagonisti o magari anche solo incrociato le attivita' di questo straordinario organizzatore di eventi culturali.

  • il sapere che brucia milena sabatoAutore: Milena Sabato
    Titolo: Il sapere che brucia
    Sottotitolo: Libri, censura e rapporti Stato-Chiesa nel Regno di Napoli fra '500 e '600
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 17); 296 pagine; illustrato
    Luogo, Editore, data: Galatina (LE), Congedo, 2009
    Collana: Dipartimento Studi Storici dal Medioevo all’Età Contemporanea. “Saggi e Ricerche” n° 91
    ISBN: 9788880868798
    Prezzo: Euro 25,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Sulla base di una documentazione tanto centrale quanto locale (per lo più conservata negli archivi vaticani, nell’Archivio di Stato di Napoli e negli archivi diocesani dell’antica provincia storica della Terra d’Otranto, assunta come specimen del rapporto centro-periferia), questo libro delinea soprattutto il tentativo, messo in atto dalle autorità civili del viceregno di Napoli fra il Cinque e il Seicento, di arginare le «esuberanze» ecclesiastiche in materia di libri e di circolazione delle idee

  • inquisizione_stampa_e_censura pasquale lopezAutore: Pasquale Lopez
    Titolo: Inquisizione stampa e censura nel regno di Napoli tra '500 e '600
    Descrizione: Formato cm 15 x 25; pagine VI-384; con tavole fuori testo ; brossura editoriale con sovraccoperta; intonso
    Luogo, Editore, data: Napoli, Edizioni del Delfino 1974

    Titolo: Clero eresia e magia nella Napoli del Viceregno
    In formato cm 15 x 25; pagine XVI-272; con tavole fuori testo; brossura editoriale con sovraccoperta; intonso
    Napoli, Edizioni del Delfino 1984
    2 volumi in custodia
    Euro 75,00
    Disponibilità: Limitata




    clero_eresia_e_magia pasquale lopezIndice del volume "Inquisizione stampa e censura nel regno di Napoli tra '500 e '600":
    Fermenti ereticali e scritti eterodossi nella prima metà del '500
    Sulla politica religiosa di Don Pietro di Toledo
    Sulla politica religiosa di Don Perafan de Ribera
    Interventi censori del potere ecclesiastico
    Un libraio imprevidente: Battista de Cristoforo
    Gli anni di Mario Carafa e del Burali d'Arezzo
    Influenza del clima controriformistico
    Nuovi interventi. Un elenco di libri <<extra Indicem>>
    Difficoltà per il nuovo Indice
    Le attente cure di Annibale di Capua
    Sui rapporti G. B. della Porta con il Sant'Ufficio
    Il nuovo Indice (1596)
    Libri e magia
    La crescente sorveglianza sulla stampa
    Un tipografo veneto e i riflessi in Napoli della contesa fra Roma e Venezia
    Un elenco di libri bruciati nel 1610
    Un nuovo editto del card. Acquaviva ed il crescente anticurialismo
    Il diritto di censura e l'acuirsi del contrasto fra potere civile e potere ecclesiastico
    Persistenti difficoltà per tipografi e librai
    Conclusione
    Appendice
    Indice dei nomi e degli autori citati
    Indice dei documenti riportati in appendice
    indice del volume

    Indice del volume "Clero eresia e magia nella Napoli del Viceregno":
    Sulla diffusione dell'eterodossia nella Napoli del Cinquecento
    A proposito dei Calabro-Valdesi (da due documenti inediti del Sant'Ufficio di Napoli)
    La riforma tridentina a Napoli nell'opera pastorale del Burali d'Arezzo (1576 - 1578)
    Una famosa Congregazione laica napoletana nel '600 e l'opera missionaria di Padre Corcione
    Clero e magia nella Napoli del Seicento
    Appendice
    Indice dei nomi

     


    richiedi informazioni

  • l_editoria_a_napoli_nel_decennio_franceseAutore: Vincenzo Trombetta
    Titolo: L'editoria a Napoli nel Decennio francese.
    Sottotitolo: Produzione libraria e stampa periodica tra Stato e imprenditoria privata (1806-1815)
    Descrizione: Volume in formato 8°; 256 pagine
    Luogo, Editore, data: Milano, Franco Angeli, 2011
    Collana: Studi e ricerche di storia dell'editoria
    ISBN: 9788856838367
    Prezzo: Euro 28,00
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni


    La breve stagione del Decennio francese segna, per Napoli, la cruciale transizione dall'antico regime tipografico alla più avanzata condizione del lavoro editoriale nel quadro delle generali trasformazioni operate dai Napoleonidi.
    Alla luce d'inediti documenti e di testimonianze bibliografiche coeve, il volume, dopo sintetici cenni di confronto con altre realtà italiane, ne ricostruisce la struttura produttiva - le cartiere, i tipografi, le nuove figure d'imprenditori - estendendosi agli autori, alle opere, alla situazione nelle province del regno.
  • l_editoria_napoletana_dell_ottocentoAutore: Vincenzo Trombetta
    Titolo: L'editoria napoletana dell'Ottocento
    Sottotitolo: Produzione, circolazione, consumo
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 22,3 x 15,5); 252 pagine.
    Luogo, Editore, data: Milano, Franco Angeli, 2008
    Collana: Studi e ricerche di Storia dell'editoria
    ISBN: 97888 56801125
    Prezzo: Euro 22,00
    Disponibilita': Limitata

     


    richiedi informazioni


    Il volume propone un'articolata panoramica dell'editoria napoletana dell'Ottocento, sullo sfondo delle trasformazioni storiche e politiche, dal regno borbonico al nuovo stato unitario. In questo intervallo secolare, viene indagato l'intero circuito che, dall'attività di editori e stampatori, raggiunge il pubblico dei lettori, coinvolgendo autori, traduttori, librai e la stessa amministrazione nei suoi ruoli di controllo e di promozione. A tal fine, attraverso l'esplorazione di inedite fonti documentarie e di testimonianze bibliografiche coeve, vengono ricostruiti il quadro legislativo, il tessuto delle cartiere e delle fonderie di caratteri, l'organizzazione e le condizioni del lavoro tipografico, le forme del commercio (dalle associazioni alla vendita ambulante) e quelle della divulgazione (dai cataloghi ai gabinetti di lettura). Particolare risalto è conferito alle iniziative editoriali direttamente intraprese dalla monarchia dei Borbone e al poco noto sostegno offerto ad autori e imprenditori privati per potenziare un ramo non irrilevante dell'industria delle Due Sicilie.
  • InchdivAutore: Mario Ajello
    Titolo: L'inchiostro del Diavolo.
    Sottotitolo: Storia di censura, stampa clandestina, preti e castrati nella Napoli del '700.
    Descrizione: Volume in 8° (cm 21x14); pp. 127.
    Luogo, Editore, data: Ponte alle Grazie
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni

    Sembra quasi un romanzo ma non lo è.
    E' una storia vera, balzata fuori dall'Archivio segreto vaticano, dalla Biblioteca vaticana, dalla Biblioteca di palazzo Corsini a Roma, dall'Archivio di Stato di Napoli, dalla Bibioteca Laurenziana di Firenze e da altri antichi depositi di manoscritti. Una vicenda dai ritmi della commedia dell'Arte, della farsa, di una danza attorno all'Albero della libertà di stampa.
  • per_la_storia_della_tipografia_napoletanaAutore: Antonio Garzya
    Titolo: Per la storia della Tipografia napoletana nei secoli XV - XVIII
    Atti del Convegno internazionale - Napoli 2005, 16 - 17 dicembre)
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 17); 400 pagine; illustrazioni in b/n fuori testo
    Luogo, Editore, data: Napoli, Accademia Pontaniana, 2006
    Collana: Quaderno n. 44
    ISBN: 8874313365
    Prezzo: Euro 60,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni


    Nel 1901, oltre un secolo fa, l'Accademia Pontaniana assegnava il Premio che prende nome dal grande botanico nonché fine letterato Michele Tenore, a due studiosi napoletani, C. Bresciano e M. Fava, per un loro lavoro dal titolo «L'arte tipografica a Napoli nel secolo XV». Questo episodio è stato un po' la molla che ci ha spinti a mettere in pratica l'idea che avevamo in mente da tempo, di proporre una riflessione sul capitolo significativo della storia della nostra cultura ch'è rappresentato dalla produzione libraria.
  • PORT’ALBA O LA MAGIA DEI LIBRI - Mario PriscoAutore: Mario Prisco
    Titolo: Port’Alba o La magia dei libri
    Sottotitolo:
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 16); 208 pagine.
    Luogo, Editore, data: Napoli, Stamperia del Valentino, 2017
    Collana: I Cinquecento. N. 72
    ISBN: 978-88-95063-93-5 9788895063935
    Prezzo: Euro 22,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Port’Alba non è solo una strada situata nel ventre antico di Napoli, ma è il luogo dove si registra, in rapporto allo spazio, la più elevata presenza al mondo di libri vecchi in vendita. Questo nuovo testo di Mario Prisco, scritto con la fluidità di un romanzo, ripercorre brevemente le tappe storiche fondamentali che hanno contribuito a fare di Port’Alba e dei suoi confini, una straordinaria commistione di storia, cultura e conturbante bellezza.

  • Ricordi_di_un_Bibliofilo_pAutore: Sandro Biondi
    Titolo: Ricordi di un bibliofilo napoletano
    Sottotitolo: Storie di libri e di librai degli ultimi cinquant'anni
    Prefazione di Elio Palombi
    Descrizione: Volume in 8° (cm. 17,5 x 24,5), di 60 pagine con 10 tavole che riproducono frontespizi di rari libri. Edizione su carta pesante.
    Luogo, Editore, data: Napoli, Grimaldi & C., novenbre 2008
    Prezzo: Euro 16,00
    ISBN13: 88-89879-30-0
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni

    Questi Ricordi nascono dalla richiesta fatta da un vecchio libraio antiquario 'editore e bibliofilo' ad un suo vecchio amico 'cliente e bibliofilo' che senza farsi troppo pregare ha accettato di raccontare la sua passione. La storia comincia con il ricordo nostalgico del primo catalogo di libri antichi che egli ebbe fra le mani intorno al 1950: Napoli e il suo antico Regno di Fausto Fiorentino 'libraro' e che rappresentò l'inizio della sua passione per il libro antico. Bello e interessante il ricordo dei librai napoletani, alcuni dei quali scomparsi, il cui assiduo lavoro, in tempi difficili, va tenuto ad esempio ed ammaestramento.

  • stampatori e librai a napoli benedetto croceAutore: Benedetto Croce
    Titolo: Stampatori e librai a Napoli nella prima metà del Settecento
    A cura di Massimo Gatta
    Introduzione di Alberto Cadioli
    e uno scritto di Luciano Canfora
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 20,5 x 13); 160 pagine.
    Luogo, Editore, data: Macerata, Biblohaus, 2016
    ISBN: 9788895844091
    Prezzo: Euro 15,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Gli scritti qui raccolti sotto il nome di Benedetto Croce, sebbene anche di autori diversi, sono tra loro legati da numerose possibili combinazioni, e lo stesso curatore ne indica alcune nel suo ampio saggio finale, intitolato “Noi cominciammo per diletto”.

  • STORIA DELLA BIBLIOTECA UNIVERSITARIA DI NAPOLI. Dal viceregno spagnolo all’unità d’Italia  - Vincenzo TrombettaAutore: Vincenzo Trombetta
    Titolo: Storia della Biblioteca Universitaria di Napoli
    Sottotitolo: Dal viceregno spagnolo all’unità d’Italia
    Prefazione di Maurizio Torrini.293 p., [14] c. di tav. : ill. ; 24 cm. In appendice: I regolamenti. – In cop.: Istituto italiano per gli studi filosofici. – Ed. f. c.
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 16,8); 299 pagine + 28 n.n.; 28 illustrazioni in b/n fuori testo
    Luogo, Editore, data: Napoli, Vivarium, 1995
    Collana: Crisopoli. N. 1
    ISBN: 8885239226
    Disponibilità: No 

     


    richiedi informazioni


    La Biblioteca dell'Università degli Studi di Napoli, nella sua vita plurisecolare, oltre a costituire il luogo della fisica sedimentazione di un patrimonio librario di eccezionale interesse per la ricchezza dei suoi fondi, ha rappresentato un crocevia di incontri tra intellettuali, amministratori, accademici e studiosi: un crogiuolo nel quale si sono fusi progetti culturali, indirizzi politici, orientamenti normativi, riflettente, al contempo, significativi mutamenti del più generale scenario sociale. Nella sua tradizione bibliografica mancava, però, un contributo rivolto ad investigare queste "storie parallele",
  • tra le pagine di san biagioAutore: Giovanni Lombardi
    Titolo: Tra le pagine di San Biagio.
    Sottotitolo: L'economia della stampa a Napoli in eta' moderna.
    Descrizione: Volume in 8° (cm 24 x 17); 301pagine.
    Luogo, Editore, data: Napoli, E.S.I., 2000
    Prezzo: Euro 19,63
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni



    Tra le pagine di San Biagio si colloca saldamente all'interno delle istanze storiografiche attuali, del ciclo di studi che va rinnovando la storia dell'editoria e del commercio librario in Italia, un tema ampio, dai confini indecisi e con addentellati imprevisti.
    L'indagine, originale per i percorsi e i risultati, getta una luce inaspettata sul mercato e sulla tipografia a Napoli tra la fine del Cinquecento e i primi del Settecento, non tralasciando risvolti economici e sociali in apparenza piu' distanti, che pure irrompono nel merito della ricostruzione storica. Mercanti dagli interessi piu' vari, imprenditori versatili, maestri d'arte, uomini italiani e d'Oltralpe, affollano il quadro inedito tracciato dall'autore in un lavoro sopportato da un ampio e robusto apparato documentario.
  • Vicende_del_Libro_nel_Reame_di_Napoli_pAutore: Andrea Genoino
    Titolo: Vicende del libro nel reame di Napoli (1815 ? 1860).
    Ristampa anastatica dell'edizione della Tipografia Editrice Ernesto Coda di Cava de' Tirreni del 1943.
    Descrizione: Volume in 16° (cm 16,5 x 11,5); 138 pagine.
    Luogo, Editore, data: Salerno, Ripostes, 2003
    Prezzo: Euro 10,00
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni

     

    L'Autore:
    'Non ho inteso, in queste pagine, delineare una storia dell'arte o dell'industria tipografica napoletana dal '15 al '60; ho tentato soltanto ricostruire, nei loro vari aspetti, le direttive del governo borbonico in rapporto al libro e alla sua diffusione. E ciò avvalendomi di rari opuscoli e documenti, e rievocando ricordi di autorevoli personalita', che, con cariche e missioni, parteciparono alla vita pubblica del tempo.'

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.