Donatella Trotta

Donatella Trotta, nata a Roma, è cresciuta e si è formata tra Italia, Giamaica, Svizzera e Giappone prima di fermarsi per sua scelta a Napoli dove, dopo la laurea in Lettere moderne (indirizzo Sociolinguistico), vive e lavora. Giornalista professionista (dal gennaio 1983 alle pagine culturali del quotidiano partenopeo “Il Mattino”), già docente di ruolo di materie letterarie, è anche autrice, traduttrice e curatrice di libri tra saggistica e narrativa, divulgazione e poesia per varie case editrici, per adulti e ragazzi. Per il suo impegno nel sociale, nella letteratura giovanile e nella promozione del libro, della lettura e dell’arte come esperienza ha ricevuto numerosi riconoscimenti. Tra i più recenti, il Premio Andersen, il Premio internazionale di giornalismo civile dell’Istituto italiano per gli Studi filosofici, l’Eip-Italia (École Instrument de Paix) dell’Unesco e il Premio di giornalismo Matilde Serao a Carinola, nell’ambito del quale ha ricevuto anche una targa d’argento del Presidente della Repubblica per i suoi studi sulla «madre fondatrice» del “Mattino” che hanno aperto nuove piste di ricerca stimolando tesi di laurea, da Milano a Roma. Su Matilde Serao e il giornalismo periodico otto-novecentesco, in particolare, ha curato l’Album Serao (Napoli, Fausto Fiorentino editore, 1991); ha pubblicato Donna Matilde e la stagione del «Mattino-Supplemento» (in Matilde Serao. Le opere e i giorni, a c. di A.R. Pupino, Napoli, Liguori, 2006); La via della penna e dell’ago. Matilde Serao tra giornalismo e letteratura, Napoli, Liguori, 2008; Matilde Serao (in Le italiane, a c. di A.M. Barbato Ricci, Roma, Castelvecchi, 2010) e ha coordinato il volume Visibili, invisibili. Matilde Serao e le donne nell’Italia post-unitaria (a c. di G. Liberati, G. Scalera e D. Trotta, Roma, edizioni Cnr/Cug, 2016). Ha pubblicato anche La geografia affettiva di un Atlante delle emozioni, Prefazione alla più recente ristampa di Leggende napoletane di Matilde Serao (Matera, LeggereControvento, 2018). Il suo ultimo saggio, Racconti di un’anima: ritratto (intimo) di una poligrafa è in Nuove letture per Matilde Serao, a c. di P. Bianchi e G. Maffei, Napoli, Loffredo, 2019.
  • L'ANIMA VESTITA - Caterina Arciprete

    l_anima_vestita_pAutore: Caterina Arciprete
    Titolo: L'anima vestita
    Sottotitolo: Testi di Nicola Oddati, Marina Vergiani, Donatella Trotta
    Descrizione: Edizione in formato 16° (cm 16,5 x 15,5); 80 pagine; 50 illustrazioni a colori
    Luogo, Editore, data: Napoli, arte'm
    ISBN: 9788-856901160
    Prezzo: Euro 15,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

     Trenta tra dipinti, illustrazioni, installazioni e body painting, accompagnati da testi introduttivi fiabeschi, velatamente autobiografici, dell'artista (audrey, catwoman, donna con iphone, donna con le perle, lady d, marilyn, uomo con occhiali, uomo con orologio...) illustrano il percorso di Caterina Arciprete attraverso ruoli e stereotipi del conformismo dominante: abiti che 'vestono', oltre il corpo, l'anima che rincorriamo confusi, le trappole delle convenzioni sociali che soffocano l'individualità, mentre contribuiscono a generare miti e mostri del nostro tempo.

  • L’ANIMA DEI FIORI. Per amarvi, o fiori! - Matilde Serao

    L’ANIMA DEI FIORI. Per amarvi, o fiori! - Matilde Serao. A cura di Donatella TrottaAutore: Matilde Serao
    Curatore:
    Titolo: L’anima dei fiori
    Sottotitolo: Per amarvi, o fiori!
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 17 x 12); 136 pagine; «Le quattro stagioni 2020» di Angelo Maisto è l’acquerello disegnato ad hoc dall’artista per la copertina. Le illustrazioni in bianco e nero all’interno sono particolari dell’opera.
    Luogo, Editore, data: Santa Maria Capua Vetere (CE), Spartaco, luglio 2020
    Collana: spARTaco
    ISBN: 9788896350850
    Prezzo: Euro 15,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Una violetta appuntata all’occhiello di una giacca maschile. Un mazzolino tra esili mani di fanciulla. Una mentuccia con le radici avvolte in una foglia di cavolo che il contadinello vende dando voce per la piazza. Le rose esibite dall’aristocrazia. La penna di Matilde Serao trasforma il fascino dei fiori in prosa lirica, acquerelli dai colori delicati.
  • LA VIA DELLA PENNA E DELL'AGO - Donatella Trotta

    La_Via_della_Penna_ e dell'ago donatella trottaaAutore: Donatella Trotta
    Titolo: La via della penna e dell'ago. Libro + cd rom
    Matilde Serao tra giornalismo e letteratura - con antologia di scritti rari e immagini.
    Descrizione: Edizione in formato 8°; 296 pagine.
    Luogo, Editore, data: Napoli, Liguori, febbraio 2008
    Prezzo: Euro 28,50
    ISBN13: 978-88-207-4149-5
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni

    Il 'caso' Matilde Serao a 80 anni dalla morte: a riaprirlo, svelando orizzonti finora inesplorati, è un nuovo libro di Donatella Trotta, dal titolo La via della penna e dell'ago. Matilde Serao tra giornalismo e letteratura, con prefazione di Antonio Ghirelli, postfazione di Patricia Bianchi e Nicola De Blasi.
    Corredato da un CD-ROM contenente la raccolta completa del settimanale umoristico illustrato «Masto Rafaele», e da un'antologia di scritti e immagini rari o inediti, il volume ricostruisce infatti sulla scorta di una ricca documentazione un decennio di particolare intensita' e transizione nella vita privata e professionale di Matilde Serao

  • NAPOLETANI PER SEMPRE. La passione infinita del popolo partenopeo - Paquito Catanzaro, Simona Vitale

    NAPOLETANI PER SEMPRE. La passione infinita del popolo partenopeo - Paquito Catanzaro, Simona Vitale Curatori: Paquito Catanzaro, Simona Vitale 
    Titolo: Napoletani per sempre
    Sottotitolo: La passione infinita del popolo partenopeo
    Contributi di: Alfredo Carosella, Paquito Catanzaro, Silvia D'Eboli, Luca Delgado, Alberto Della Sala, Francesco Di Domenico, Pietro Farro, Mario Fevola, Marco "Gaucho" Filippi, Giuliana Gaudyer, Francesca Gerla, Miryam Gison, Domenico Infante, lleana Luongo, Giuseppe Musmarra, Francesco M. Passaro, Giuseppe Petrarca, Aurelio Raiola, Patrizia Rinaldi, Armando Rotondi, Maurizio Sorrentino, Antonio Tisi, Donatella Trotta.
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 14)
    Luogo, Editore, data: Roma, Edizioni della Sera
    Collana: Narrativa - Antologica
    ISBN: 978-88-97139-78-2 9788897139782
    Prezzo: Euro 12,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni



    Vedi Napoli e poi. .. scrivi. Un corollario di voci partenopee, nel cuore oltre che nell' appartenenza geografica, hanno raccontato la loro città. Una Napoli fatta di storie. Sotterrate tra i resti delle mura di tufo della città antica o nascosta negli anfratti dei bassi del centro storico.
  • VISIBILI, INVISIBILI - Matilde Serao e le donne nell'italia post-unitaria - Gabriella Liberati, Giuseppe Scalera, Donatella Trotta

    visibili invisibili matilde seraoCuratori: Gabriella Liberati, Giuseppe Scalera, Donatella Trotta
    Titolo: Visibili, invisibili
    Sottotitolo: Matilde Serao e le donne nell'italia post-unitaria
    Con prefazioni di Luigi Nicolais, Alessandro Barbano e Salvatore Maffei
    Descrizione: Volume in formato 8°; 291 pagine.
    Luogo, Editore, data: Roma, CNR Edizioni, 2016
    ISBN: 9788880801962
    Disponibilità: NO

     


    richiedi informazioni



    dal sito web de"Il Mattino"

    Matilde Serao, la stampa, la Napoli cosmopolita e i luoghi della Belle Époque nella transizione verso il Novecento, con la tragedia della prima guerra mondiale. Sullo sfondo, il fermento culturale dell'Italia post-unitaria nel contesto europeo e la galassia sommersa delle donne del tempo, più o meno contigue alla Serao

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.