Vincenzo Starnone

Vincenzo Starnone è nato a Napoli nel 1953. Laureato in Medicina e piu' volte specializzato, fotografa da oltre 30 anni gli aspetti quotidiani della vita in una sorta di 'caccia fotografica' sociale.
Da circa 20 anni è presente 'fotograficamente' con personali e collettive in ambito regionale, nazionale, alla Citta' Internazionale Universitaria Palazzo Maison d'Italie a Parigi e al Kurst Center Silkerborg Bad in Danimarca. Ultimamente ha esposto a Napoli, al Maschio Angioino, con la personale 'Viaggio nei Musei'.
Ha vissuto con intensita' il periodo del conflitto sociale tra la fine degli anni '60 e '70, fase che lo ha forgiato interiormente caratterizzando anche quella successiva di medico. Ironico da sempre, ama definirsi un 'gaudente continuo'. Questo è il suo libro d'esordio.
  • NON VOGLIO ANNA - Vincenzo Starnone

    non_voglio_anna_pAutore: Vincenzo Starnone
    Titolo: Non voglio Anna
    Sottotitolo: Racconti stressati di un medico
    Edizione in formato 16° (cm 12 x 18); 172 pagine
    Collana: Storie (racconti e romanzi brevi)
    Luogo, Editore, anno: Napoli, Iuppiter Edizioni, 2010
    ISBN: 9788895997148
    Prezzo: Euro 12,00
    Disponibilità: Limitata

     


    richiedi informazioni



    Sono tutti rigorosamente veri i 16 racconti di Vincenzo Starnone, medico napoletano, che ripercorre episodi ironici di una vita stressata. Dall'incontro-scontro con i decani della Facolta' di Medicina alle avventure come perito medico-legale, dagli aneddoti su pazienti insoliti, turni massacranti, colleghi stravaganti e notti in bianco al pronto soccorso, alla passione per la fotografia.

  • SOPRA SOTTO. Viaggio a Parigi - Vincenzo Starnone

    Sopra_Sotto_pAutore: Vincenzo Starnone
    Titolo: Sopra Sotto.
    Sottotitolo: Viaggio a Parigi
    Descrizione: Edizione in formato 4°; 45 pagine; fotografie in b/n
    Luogo, Editore, data: Piombino (LI), Traccedizioni, 1999
    Prezzo: Euro 18,00
    Disponibilita': Limitata

     


    richiedi informazioni

    La Parigi di Starnone incarna, o meglio, fa suo il simbolo della attuale frammentarieta' e fragilita' virtuale di un mondo dove l'uomo antropomorficamente si guadagna una sua decentrata supremazia, proiettando innumerevoli "altri da sé" sul corpo del reale in un rifrangersi all'infinito di forme. Il fotografo fortunosamente presente e sensibile ai momenti piu' deliziosamente equivoci seppure in uno scorrere del tempo naturale e quotidiano, ci conduce attraverso il reticolo della Metrò dove l'immagine si sostituisce praticamente al reale.

  • VIAGGIO NEL LAVORO - Vincenzo Starnone

    Viaggio_nel_Lavoro_pAutore: Vincenzo Starnone.
    Titolo: Viaggio nel Lavoro.
    Fotografia
    A cura di Massimo Bignardi e di Franco Riccardo
    Descrizione: Edizione in formato 8° (cm 27,5 x 24); 95 pagine;.foto in b/n
    Luogo, Editore, data: Napoli, EffeErre, 2002
    Prezzo: Euro 18,00
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni

    Non amo viaggiare in auto. L'automatismo con cui intraprendo il percorso ogni giorno per recarmi a lavorare, mi vieta di "interpretare" ciò che mi circonda.
    Durante uno degli ultimi "viaggi per il lavoro", ho meglio focalizzato l'ambiente attraversato.
    Il numero dei semafori cui devo fermarmi è incredibile, li', con esasperante ripetivita', mi scontro con una delle realta' degli ultimi decenni, l'immigrazione extracomunitaria.

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.