Stefano De Caro

Premio Feltrinelli per l’archeologia nel 2020, dopo una lunga carriera di archeologo professionista presso gli istituti del Ministero della Cultura in Campania e alla Direzione Generale alle Antichità a Roma e di esperto internazionale in conservazione presso l’ICCROM, De Caro si è dedicato alla comunicazione e al racconto per condividere con il pubblico più vasto gli aspetti di maggior interesse generale della sua esperienza.
  • I CAMPI FLEGREI, ISCHIA, VIVARA. STORIA E ARCHEOLOGIA - Stefano De Caro

    ICampiFlegreiIschiaVivarapAutore: Stefano De Caro
    Titolo: I Campi Flegrei, Ischia, Vivara. Storia e Archeologia.
    Descrizione: Volume in 8° (cm 24 x 22); pp. 144; molte illustrazioni tutte a colori, alcune a tutta pagina, alcune su due pagine.
    Luogo, Editore, data: Napoli, Electa, aprile 2002.
    Prezzo: Euro
    Disponibilita': No

     


    richiedi informazioni

    I "campi ardenti", connotazione antica di un'attivita' vulcanica mai sopita, rimangono, a dispetto degli scempi urbanistici recenti, una delle aree archeologiche piu' vaste ed affascinanti del mondo: dall'antichissima Cuma, con la straordinaria acropoli ed il cosiddetto "Antro della Sibilla", a Baia, il luogo degli otia prediletti dai romani, testimoniati dai sontuosi impianti termali e da ville imperiali
  • IL MUSEO ARCHEOLOGICO DEI CAMPI FLEGREI NEL CASTELLO DI BAIA - Paola Miniero

    Il_Museo_Archeologico_dei_Campi_Flegrei_pAutore: Paola Miniero (curatore)
    Titolo: Il Museo Archeologico dei Campi Flegrei nel castello di Baia.
    Testi di: Stefano De Caro, Paola Miniero, Enrico Guglielmi, Carlo Gasparri, Fausto Zevi, Patrizio Pensabene, Stefania Adamo Muscettola, Paolo Caputo.
    Descrizione: Volume in 8° (cm 24 x 16); pp. 109; ampio corredo iconografico a colori
    Luogo, Editore, data: Napoli, Electa Napoli, 2000
    Numero di edizione: Prima
    Disponibilita': No

     


    richiedi informazioni

     

    Per la sua posizione amena, l'area di Baia fu individuata come luogo ideale per gli otia dell'aristocrazia romana e degli imperatori, che vi costruirono ville sontuose.

    Non è un caso, dunque, che il Castello aragonese di Baia, prima sede del Museo Archeologico dei Campi Flegrei, esponga documenti eccezionali da Baia, Miseno, Bacoli: l'imponente Sacello degli Augustali di Miseno, ricostruito con la sua decorazione architettonica e scultorea; il complesso delle sculture del Ninfeo di Punta Epitaffio, ritrovato nel corso di uno scavo subacqueo.

  • IL MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE - VALORI DI NAPOLI

    VdN-Museo_Archeologico_Nazionale_pTitolo: Il Museo Archeologico Nazionale.
    Autore del testo: Stefano De Caro
    DVD interattivo (italiano, inglese, tedesco) di 86 minuti
    Produzione: Napoli, Pubblicomit
    Disponibilità: NO

     


    richiedi informazioni

    Tappa essenziale per tutti gli appassionati di antichità greche e romane: un luogo insostituibile per la comprensione della realtà storica delle città distrutte dal Vesuvio e l'alba della Magna Grecia.
  • L' ALBA DI POMPEI. Nascita di una città - Stefano De Caro

    L' ALBA DI POMPEI. Nascita di una città - Stefano De CaroAutore: Stefano De Caro
    Curatore:
    Titolo: L' alba di Pompei
    Sottotitolo: Nascita di una città
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 15); 164 pagine
    Luogo, Editore, data: Napoli, Arte'm
    Collana: 
    ISBN: 9788856908404
    Condizioni: nuovo
    Note:
    Prezzo: Euro 15,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni


    Tutti, o quasi tutti, sanno della fine di Pompei, sepolta da un’eruzione del Vesuvio nel 79 d.C., e ogni giorno gli scavi archeologici aggiungono nuovi dettagli al quadro della città nei suoi ultimi giorni. Del suo inizio invece si sa poco o nulla, l’origine del sito archeologico più famoso al mondo è avvolta da una fitta nebbia, con molte ipotesi e poche certezze.
  • LA TERRA NERA DEGLI ANTICHI CAMPANI. Guida archeologica della provincia di Caserta - Stefano De Caro

    la terra nera degli antichi campaniAutore: Stefano De Caro
    Titolo: La terra nera degli antichi campani
    Sottotitolo: Guida archeologica della provincia di Caserta
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 15); 280 pagine; 161 illustrazioni a colori e 114 in bianco e nero
    Luogo, Editore, data: Napoli, Arte'm, 2012
    ISBN: 9788856902242
    Prezzo: Euro 25,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Dalla preistoria all'età romana, una ricognizione sapiente e analitica del territorio casertano nell'articolazione demografica, economica e geomorfologica dei suoi tre ambiti più rappresentativi: l'area dei Monti Aurunci a nord-ovest, con la valle sinuosa del Garigliano e le vette del Massico - Roccamonfina; a nord-est il Matese e la piana sul versante a sinistra del Volturno; a sud la Terra di Lavoro.
  • MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE: IL GABINETTO SEGRETO - VALORI DI NAPOLI

    VdN-Il_Gabinetto_Segreto_pTitolo: Museo Archeologico Nazionale - Il Gabinetto Segreto.
    Collana: Valori di Napoli
    Autore del testo: Stefano De Caro (testo)
    DVD interattivo (italiano, inglese, tedesco) di 90 minuti
    Produzione: Napoli, Pubblicomit
    Prezzo: Euro 15,90
    Disponibilità: 2 esemplari

     


    richiedi informazioni



    Una singolare raccolta di reperti di soggetto erotico, più volte esposta al pubblico. ed altrettante volte negata in passato, che esprime di volta in volta, con inventiva, arte, ironia e, talvolta, con ingenuità grossolana e in modo paradossale, i temi del sesso, dell'amore e della fecondità per gli antichi romani.
  • NAPLES. LES LUMIÈRES DE L'INTÉRIEUR - A cura di Francesco Lucarelli, Gerardo Marotta

    AAA Immagine Non Disponibile pAutore: AA.VV.
    Curatore: Francesco Lucarelli
    Titolo: Naples. Les lumières de l'intérieur
    Fotografie di Mimmo Jodice, Stefano Fittipaldi, Luciano Romano
    Testo in francese
    Edizione fuori commercio
    Descrizione: Lussuosa edizione con copertina rigida, con sovracoperta, in cofanetto rigido e controscatolo, di cm 30 x 34; 307 pagine; il volume è riccamente illustrato da splendide foto a colori a piena pagina su carta patinata
    Luogo, Editore, data: Roma, ENEL, 1996
    Collana: Luce per l'Arte
    ISBN: 
    Condizioni: nuovo
    Disponibilità: NO

     


    richiedi informazioni


    Il volume nasce in occasione dell'inserimento della citta' di Napoli nella lista del Patrimonio Mondiale dell'Unesco.
    Testi di: Giovanni Pugliese Carratelli, Gerardo Marotta, Francesco Lucarelli, Ugo Carughi, Mario Antonio De Cunzo, Nicola Spinosa, Stefano De Caro, Guido Donatone, Carlo Gasparrini, Maria Antonia Ciocia
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.