Scuola Medica di Salerno

  • a_scola_salernitanaAutore: Claudio Pennino
    Titolo: 'A Scola Salernitana (La Regola Sanitaria Salernitana)
    Sottotitolo: Tradotta il lingua napoletana con a fronte la versione italiana del cavalier Pio magenta del 1835
    Presentazione di Nicola De Blasi
    Descrizione: Volume in 8° (cm 20,5 x 14); 240 pagine; 6 illustrazioni in b/n
    Luogo, Editore, data: Napoli, IGEI, ottobre 2010
    Prezzo: Euro 14,00
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni


     

    Commento tratto dal sito web de La Repubblica
    Antiche cure e medicamenti, un vademecum sanitario per ogni dotto o popolano del Medioevo. Le pagine del "Regimen sanitatis", codice di XII secolo sui precetti della Scuola medica salernitana (prima per prestigio in Europa, fino al Settecento), ritornano in questo libro di Claudio Pennino, con introduzione di Nicola De Blasi.

  • AAA_Immagine_Non_Disponibile_pAutore: Salvatore de Renzi
    Titolo: Collectio Salernitana
    Edizione del 1852 - 1859
    Con una premessa di Antonio Garzya.
    Descrizione: Opera in 5 volumi per 2800 pagine complessive
    Luogo, Editore, data: Napoli, M. D'Auria
    Prezzo: Euro 450,00
    Disponibilita': Limitata

     


    richiedi informazioni

    La Collectio raccoglie le testimonianze, i testi, i documenti relativi alla leggendaria Scuola medica di Salerno, fiorita nel Medioevo e gia' famosissima nel IX secolo, dove per alcuni secoli affluirono molti personaggi da ogni parte d'Europa. La Scuola costitui' un importante centro di diffusione per la cultura islamica in Europa, e per l'incontro di questa con la tradizione greca e latina, non senza influenze ebraiche.

  • TROTULA - Paola PresciuttiniAutore: Paola Presciuttini
    Titolo: Trotula
    Romanzo
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 20 x 15); 416 pagine
    Luogo, Editore, data: Bologna, Meridiano Zero, maggio 2013
    Collana: I Paralleli
    ISBN: 9788882372781
    Prezzo: Euro 18,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni




    Primi anni del secolo XI. Nel castello del nobile De Ruggiero l’infanzia di una fanciulla sta per essere interrotta dall’arrivo del precettore Gerardo, che si troverà a domare l’anima selvatica di una bambina vorace di matematica e filosofia quanto dei rimedi popolari. Al momento della morte per parto della madre si palesa la vocazione che dominerà la sua vita: Trotula vuole indagare le ragioni di quella morte.
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.