Raffaele Nigro

  • Giustiziateli_sul_Campo_Raffaele_NigroAutore: Raffaele Nigro
    Titolo: Giustiziateli sul campo.
    Sottotitolo: Letteratura e banditismo da Robin Hood ai giorni nostri
    Descrizione: Edizione rilegata, in formato 8° ; 700 pagine
    Luogo, Editore, data: Milano, Rizzoli, 2006
    Collana: Scala italiani
    Disponibilita': No

     


    richiedi informazioni


     La figura del bandito è fra le piu' ambigue e controverse della storia. Da personaggio leggendario circondato da un alone romantico come Robin Hood - il gentiluomo che rubava ai ricchi per donare ai poveri - al malvivente sanguinario che semina il terrore e calpesta la legge, come il terribile brigante Gasparoni, il bandito è sempre riuscito a ritagliarsi una posizione di spicco nel nostro immaginario.

  • il_brigantaggio_postunitario_dalle_cronache_al_mitoAutore: Raffaele Nigro
    Titolo: Il Brigantaggio postunitario
    Sottotitolo: Dalle cronache al mito
    Descrizione: Edizione rilegata, con sovraccoperta illustrata, in formato 8° (cm 26 x 21); 200 pagine; molte illustrazioni in b/n e a colori, nel testo
    Luogo, Editore, data: Bari, Adda, 2010
    ISBN: 9788880829256
    Prezzo: Euro 20,00
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni

     

    Un modo per essere presenti nei festeggiamenti dei centocinquant’anni dell’Unità d’Italia, raccontati però dalla parte del Sud contadino, che quelle vicende ha vissuto in modo ben diverso dal Nord borghese e industrializzato. Raccontando dunque le difficoltà con cui l’Unità si è concretizzata in un territorio che aspettava una rivoluzione sociale ma che non la ottenne e si trovò a gestire e subire soltanto un mutamento politico che riuscì a condividere solo in parte attraverso i ceti sociali borghesi e attraverso gli intellettuali.
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.