Questione Meridionale

  •  IL MEZZOGIORNO E LE SUE CLASSI. Il proletariato esterno - Nicola ZitaraAutore: Nicola Zitara
    Titolo: Il Mezzogiorno e le sue classi
    Sottotitolo: Il proletariato esterno
    Ristampa dell'edizione del 1977
    Descrizione: Volume in formato 8°; 182 pagine.
    Luogo, Editore, data: Milano, Jaca Book, luglio 2018
    Collana: Storia
    ISBN: 9788816414693
    Prezzo: Euro 20,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni



    Il proletariato esterno venne pubblicato per la prima volta nel 1972 con titolo icastico e coscientemente provocatorio. Si tratta di un’opera nata in quel geniale e proficuo brodo di coltura che fu, a partire dagli anni ’60, la rivista «Quaderni calabresi», inventata e diretta dal giudice Francesco Tassone a Vibo Valentia.

  • a me piace il sud alessandro cannavale andrea lecceseAutori: Alessandro Cannavale, Andrea Leccese
    Titolo: A me piace il sud
    Sottotitolo: Riflessioni, interviste e proposte sulla questione meridionale
    Descrizione: Volume in formato 8°; 144 pagine.
    Luogo, Editore, data: Roma, Armando Editore, 2017
    Collana: Scaffale Aperto
    ISBN: 9788869922376
    Prezzo: Euro 12,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Un libro onesto, crudo nella disanima dei problemi e coraggioso nel proporre soluzioni. Non ci sono altre parole per definire questo saggio. I due autori ci raccontano il Sud per come è. Non imbrogliano quando spiegano, per esempio, che le organizzazioni mafiose vengono spesso viste da molti cittadini non come nemiche, ma come soggetti in grado di sostituirsi a uno Stato che non c’è.  
  • a_sinistra_della_questione_meridionale antonio granoAutore: Antonio Grano
    Titolo: A sinistra della Questione Meridionale
    3a edizione
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 23 x 15); 208 pagine
    Luogo, Editore, data: ilmiolibro, Gruppo Editoriale L'Espresso S.p.A., 2013
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni

    Gli sbocchi imperialistico-colonialistici del capitalismo nellEuropa del XIX Secolo.  Il pensiero della sinistra estrema e moderata  sulla guerra di annessione del Regno delle Due Sicilie al Piemonte negli scritti  di   Karl Marx,   Friedrich  Engels,   Mikhail  Bakunin,   Pierre Joseph Proudhon, Giustino Fortunato, Gaetano Salvemini, Antonio Gramsci,   Amadeo  Bordiga,   Guido  Dorso, Nicola Zitara. Le trame oscure  delle  grandi  potenze  europee e  il  ruolo  determinante  di Napoleone   III,   grande    manipolatore   di   Cavour   e   di   Vittorio Emanuele II. Le responsabilità della borghesia agraria meridionale. Dalla denuncia della vecchia sinistra rivoluzionaria al negazionismo della moderna sinistra liberal-riformista. La piaga del trasformismo e la trappola  dell assistenzialismo.  Il destino del Sud nell'era della globalizzazione e del capitalismo finanziario  mondiale.
  • Brn_pd_pAutore: Tommaso Pedio
    Titolo: Baroni galantuomini e contadini nell'eta' moderna.
    Sottotitolo: Appunti di storia meridionale
    Descrizione: Volume in 8° (cm 24,3 x 16,5); pp. 338
    Luogo, Editore, data: Bari, Levante, 1982
    Prezzo: Euro 30,00
    Disponibilita': Limitata

     


    richiedi informazioni


     
    Un'analisi attenta e puntuale sulle condizioni e sulle trasformazioni delle classi sociali che prende le mosse dagli inizi del 1500 e ne segue lo sviluppo fino ai Moti del 1848, che mette in luce gran parte delle radici della Questione Meridionale.

  • brandelli_d_italiaAutore: Romano Bracalini
    Titolo: Brandelli d'Italia
    Sottotitolo: 150 anni di conflitti Nord-Sud
    Descrizione: Volume in formato 8°; 340 pagine
    Luogo, Editore, data: Soveria Mannelli (CZ), Rubbettino, 2010
    ISBN: 9788849827804
    Prezzo: Euro 19,00
    Disponibilita': In commercio

    l'Italia unita fu per secoli il sogno retorico-moralistico di letterati e poeti, fu il progetto d'ambizione di Casa Savoia. Ma appena l'Italia venne messa insieme con i pezzi raccolti, il Sud si ribellò e ingaggiò una sanguinosa guerra di secessione. Al Nord i favorevoli all'unità erano poche migliaia, al Sud anche meno.
  • da_sudCuratori: Luigi Mascilli Migliorini, Anna Villari
    Titolo: Da Sud
    Sottotitolo: Le radici meridionali dell'Unità nazionale
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 17); 382 pagine; 142 illustrazioni a colori e 46 in b/n
    Luogo, Editore, data: Milano, Silvana, 2011
    Collana: Biblioteca dell'Unità d'Italia
    ISBN: 9788836621972
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni

    Il “risorgimento” meridionale è un lungo percorso di idee, di lotte rivoluzionarie, di scritture appassionate e profonde, di sacrifici infiniti di persone e di infinite speranze che congiunge, in una straordinaria simmetria storica, l’esperienza politica e l’ansia di libertà dei patrioti del 1799 e la definitiva liberazione di Napoli del 1860: libertà e liberazione ispirate da un fortissimo desiderio di giustizia, dal sogno, proprio dell’Illuminismo meridionale, di un governo guidato dalla ragione e dai principi dell’eguaglianza.
  • dov e la vittoria angelo forgioneAutore: Angelo Forgione
    Titolo: Dov'è la vittoria
    Sottotitolo: Le due Italie nel pallone (Aspetti sportivi della malaunità politico-economica)
    Prefazione di Oliviero Beha.
    Descrizione: Volume in formato 8°; 332 pagine.
    Luogo, Editore, data: Milano, Addictions-Magenes Editoriale, 2015
    Collana: Voci dal Sud
    ISBN: 8866490954 ISBN-13: 9788866490951
    Prezzo: Euro 15,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Indagine sulle cause delle differenti performance sportive dei movimenti calcistici del Nord e del Sud d'Italia, inquadrate nell'ottica del divario interno italiano su cui convergono da sempre la politica e la finanza nazionale. Approfondimento sulle dinamiche oscure che - da sempre - regolano il "dietro le quinte" del Calcio italiano.
    Dalla prefazione di Oliviero Beha:
    [...] Ma lo "screanzato" Forgione ha fatto benissimo a osare. È un libro che ha diritto di cittadinanza tra quelli che finora raramente sono stati capaci di intrecciare il Calcio con la società che lo contiene e di cui è espressione macroscopica. [...]

  • ferite aperte angelo panareseAutore: Angelo Panarese
    Titolo: Ferite aperte
    Sottotitolo: Il crollo del Regno delle Due Sicilie
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 15); 170 pagine.
    Luogo, Editore, data: Cavallino (LE), Capone, 2014
    ISBN: 9788883491894
    Prezzo: Euro 13,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni



    Una guerra tra ultimi, quella tra i comuni certamente poveri ma popolosi e quelli oggettivamente piccoli ma solo presumibilmente poveri. I primi erano quasi tutti nel Mezzogiorno e la miseria la conoscevano davvero. Quelli con meno di mille abitanti caratterizzavano il Nord, specie la Lombardia e la povertà spesso non li toccava più di tanto.
  • fuoco_del_sudAutore: Lino Patruno
    Titolo: Fuoco del Sud
    Sottotitolo: La ribollente galassia dei Movimenti meridionali
    Descrizione: Volume in 8; 206 pagine.
    Luogo, Editore, data: Soveria Mannelli (CZ), Rubbettino, marzo 2011
    ISBN: 9788849829198
    Prezzo: Euro 14,00
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni



    C'è un  "Fuoco un Sud"  che arde sotterraneo e che potrebbe irrompere proprio mentre si celebrano i 150 anni dell'Unità d'Italia. Un "fuoco" tanto sofferto quanto ignorato. Si alimenta di centinaia di movimenti, associazioni, comitati, gruppi, intellettuali che un secolo e mezzo dopo chiedono ancora rispetto per il sacrificio imposto al Sud nella nascita della nazione, che si battono per liberare il Sud dalla sudditanza subita sull'altare del patriottismo e della retorica.
  • Giustiziateli_sul_Campo_Raffaele_NigroAutore: Raffaele Nigro
    Titolo: Giustiziateli sul campo.
    Sottotitolo: Letteratura e banditismo da Robin Hood ai giorni nostri
    Descrizione: Edizione rilegata, in formato 8° ; 700 pagine
    Luogo, Editore, data: Milano, Rizzoli, 2006
    Collana: Scala italiani
    Disponibilita': No

     


    richiedi informazioni


     La figura del bandito è fra le piu' ambigue e controverse della storia. Da personaggio leggendario circondato da un alone romantico come Robin Hood - il gentiluomo che rubava ai ricchi per donare ai poveri - al malvivente sanguinario che semina il terrore e calpesta la legge, come il terribile brigante Gasparoni, il bandito è sempre riuscito a ritagliarsi una posizione di spicco nel nostro immaginario.

  • Il_Cafone_all_Inferno_pAutore: Tommaso Fiore
    Titolo: Il cafone all'inferno.
    Collana: Classici del Meridionalismo. N. 3
    Descrizione: Volume in formato 16° (cm 17 x 12); 317 pagine.
    Luogo, Editore, data: Bari, Palomar, ottobre 2003
    ISBN: 88-88872-30-2
    Prezzo: Euro
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni

    Se è vero che nel Sud modernita' e tradizione si sono storicamente fuse in una "lega nient'affatto virtuosa" (Alcaro), ebbene, a suo modo (un modo utopico e amaro insieme), Fiore, soprattutto nel Cafone all'inferno ci ha parlato di quella lega, di quell'intreccio. Il torinese Carlo Levi, nel suo Cristo si è fermato ad Eboli, venne a trovarsi - come osservò acutamente Calvino - nel cuore di un "Sud stregonesco e magico" e diventò "testimone d'un altro tempo", "l'ambasciatore d'un altro mondo all'interno del nostro mondo".

  • il_divario_nord_sudAutori: Vittorio Daniele, Paolo Malanima
    Titolo: Il divario nord-sud in Italia
    Sottotitolo: 1861-2011
    Descrizione: Volume in formato 8°; 260 pagine
    Luogo, Editore, data: Soveria Mannelli (CZ), Rubbettino, 2011
    Collana: Saggi
    ISBN: 9788849831290
    Prezzo: Euro 15,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni


    Le differenze di sviluppo fra il Nord e il Sud del paese cominciarono ad attrarre l’attenzione di uomini di cultura, politici, economisti, storici, geografi, a partire dagli anni Settanta dell’Ottocento, prima in Italia e poi anche all’estero. Da allora il dibattito non si è mai arrestato.

  • il mezzogiorno dal feudalesimo al capitalismo aurelio lepreAutore: Aurelio Lepre
    Titolo: Il Mezzogiorno dal feudalesimo al capitalismo.
    Descrizione: Volume in formato 8°; pagine 205.
    Luogo, Editore, Data: Napoli, SEN, 1979.
    Collana: Ricerche e analisi storiche. N. 2
    Prezzo: Euro 15,00
    Disponibilità: Pochi esemplari

     


    richiedi informazioni

  • IL MEZZOGIORNO PREUNITARIO. Economia, società e istituzioni - Angelo MassafraCuratore: Angelo Massafra
    Titolo: Il Mezzogiorno preunitario
    Sottotitolo: Economia, società e istituzioni.
    Descrizione: Volume in formato 8°; edizione rilegata in similpelle con sovraccoperta illustrata; pagine 1312.
    Luogo, Editore, Data: Bari, Dedalo, 1988
    Prezzo: Euro 60,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Le profonde trasformazioni registratesi nel Mezzogiorno del secondo dopoguerra, se non consentono certamente di considerare risolta o superata la “questione meridionale”, ne hanno tuttavia modificato radicalmente i caratteri e le ipotesi di soluzione.

  • il sangue dei terroni lorenzo del bocaAutore: Lorenzo Del Boca
    Titolo: Il sangue dei terroni
    Prefazione di Pino Aprile 
    Descrizione: Volume in formato 8°; 216 pagine.
    Luogo, Editore, data: Segrate (MI), Piemme, marzo 2016
    Collana: Varia
    ISBN: 978-88-566-5154-6 9788856651546
    Prezzo: Euro 17,50
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni


    Lavarono con il loro sangue le pietraie del Carso e i dirupi dell’Altopiano. Nel corso del conflitto più vasto e spaventoso della storia, diedero la vita per una patria che non avevano mai conosciuto se non con la maschera di un potere centrale lontano, arrogante e rapace. Ogni anno si celebrano con enfasi insensata le ricorrenze della Prima Guerra Mondiale, ma da nessuna parte si sente dire che l’assoluta maggioranza delle vittime era gente del Sud. Un’intera generazione spazzata via.

  • libreria neapolisCuratore: Rosario Villari
    Titolo: Il Sud nella storia d'Italia
    Sottotitolo: Antologia della Questione Meridionale
    Seconda edizione
    Descrizione: Volume rilegato in tela, in astuccio rigido illustrato, in formato 8° (cm 20,5 x 13); 770 pagine; 44 illustrazioni a tutta pagina in b/n fuori testo; titoli e fregi in oro sul dorso.
    Luogo, Editore, data: Bari, Laterza, 1963
    Collana: Collezione Storica
    Prezzo: Euro 40,00
    Disponibilità: 1 esemplare

     


    richiedi informazioni

    Raccolta di saggi che affrontano la questione meridionale nel quadro dello sviluppo politico ed economico dell’Italia dal 1860 ad oggi. Ottimo esemplare in condizioni di nuovo. Contiene scritti di: A. Genovesi, G. Filangieri, E. De Fonseca Pimentel, A. Salandra, G. Fortunato, F.S. Nitti, U. Zanotti Bianco, G. Salvemini, A. Gramsci, G. Di Vittorio, C. Levi, M. Rossi Doria, A. Giolitti …..

     Raccolta di saggi che affrontano la questione meridionale nel quadro dello sviluppo politico ed economico dell’Italia dal 1860 agli anni '60 del Novecento. Ottimo esemplare in condizioni di nuovo. Contiene scritti di: A. Genovesi, G. Filangieri, E. De Fonseca Pimentel, A. Salandra, G. Fortunato, F.S. Nitti, U. Zanotti Bianco, G. Salvemini, A. Gramsci, G. Di Vittorio, C. Levi, M. Rossi Doria, A. Giolitti …..

  • l_invenzione_del_mezzogiornoAutore: Nicola Zitara
    Titolo: L'invenzione del Mezzogiorno
    Sottotitolo: Una storia finanziaria
    Postfazione di: Francesco Tassone
    Descrizione: Volume in 8°; 496 pagine; illustrazioni a colori.
    Luogo, Editore, data: Milano, Jaca Book, febbraio 2011
    Collana: Di fronte e attraverso
    ISBN: 978-88-16-40959-0
    Prezzo: Euro 32,00
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni

     

    L’invenzione del mezzogiorno è la descrizione di come, manu militari, il capitale, gli affaristi e le banche tosco-piemontesi abbiano espropriato il Sud delle sue banche, che costituivano lo scheletro creditizio dell’economia meridionale e, tra l’altro, del primo capitalismo italiano che vide in Napoli l’unica metropoli a cavallo tra Settecento e Ottocento nella penisola.
  • l_unita_italia_nascita_una_colonia nicola zitaraAutore: Nicola Zitara
    Titolo: L'unità d'Italia.
    Sottotitolo: Nascita di una colonia
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 14); 176 pagine
    Luogo, Editore, data: S.l., Edizione a cura dell'Autore, 1995
    Prezzo: Euro
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni

    Lontano da nostalgie di un trascorso feudale del periodo preunitario, Zitara svela la contraddizione soggiacente al processo unitario, che combina alla conquistata indipendenza di un paese la drammatica trasformazione in colonia interna del suo Mezzogiorno. Affermazione di una nazione e insieme condanna alla dipendenza di una sua parte. Perché ci portiamo dietro la cosiddetta "questione meridionale"?
  • la mozione di inchiesta per le province napoletane di francesco protoAutore: Francesco Proto
    Titolo: La mozione di inchiesta per le Province Napoletane
    Sottotitolo: al primo parlamento d'Italia
    Saggio introduttivo e note a cura di Giuseppe Pesce
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 13); 80 pagine.
    Luogo, Editore, data: Napoli, Alessandro Polidoro, 2015
    Collana: Saggi
    ISBN: 9788898707195 978-88-98707-19-5
    Prezzo: Euro 10,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Un classico della controstoria d'Italia. Torino, 1861: al banco del primo Parlamento d'Italia, un deputato napoletano il Duca di Maddaloni Francesco Proto presenta tra le polemiche una Mozione di inchiesta per le Province Napoletane, che non viene messa nemmeno in discussione.


  • la nazione napoletana gigi di fioreAutore: Gigi Di Fiore
    Titolo: La nazione napoletana
    Sottotitolo: Controstorie borboniche e identità suddista
    Descrizione: Volume in formato 8°; 302 pagine.
    Luogo, Editore, data: Torino, UTET, 2015
    ISBN: 9788851127404
    Prezzo: Euro 18,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Fino alla firma della resa con l'esercito piemontese il 13 febbraio del 1861, per più di quattro generazioni la dinastia dei Borbone aveva regnato nell'Italia meridionale, Stato autonomo e indipendente che fu per sette secoli la "Nazione napoletana". Un Paese con una propria economia, una propria industria, un proprio esercito, un proprio inno nazionale; un Paese con valori riconoscibili, condivisi dai suoi abitanti, da Gaeta in giù. Per molti di loro, l'unità d'Italia rappresentò la fine del mondo che avevano conosciuto e nel quale si identificavano. In molti reagirono all'occupazione.
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.