Maurizio Lupo

Maurizio Lupo è primo ricercatore del Consiglio Nazionale delle Ricerche. Si è occupato di storia delle istituzioni scolastiche, delle risorse umane e del mutamento tecnologico nel Regno delle Due Sicilie. Tra le sue principali pubblicazioni, Tra le provvide cure di Sua Maestà. Stato e scuola nel Mezzogiorno tra Settecento e Ottocento, il Mulino, 2005.
  • IL CALZARE DI PIOMBO. Materiali di ricerca sul mutamento tecnologico nel Regno delle Due Sicilie - Maurizio Lupo

    IL CALZARE DI PIOMBO. Materiali di ricerca sul mutamento tecnologico nel Regno delle Due Sicilie - Maurizio LupoAutore: Maurizio Lupo
    Titolo: Il calzare di piombo
    Sottotitolo: Materiali di ricerca sul mutamento tecnologico nel Regno delle Due Sicilie
    Descrizione: Volume in formato 8°; 258 pagine.
    Luogo, Editore, data: Milano, Franco Angeli, 2017
    Collana: La società moderna e contemporanea
    ISBN: 9788891762764
    Prezzo: Euro 33,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Grazie alla documentazione sulle privative industriali (brevetti) conferite nel Regno delle Due Sicilie, il volume prende in esame alcune caratteristiche del mutamento tecnologico nel più grande Stato preunitario.
  • RISORSE UMANE E MEZZOGIORNO - Maurizio Lupo, Raffaella Salvemini, Daniela Luigia Caglioti

    risorse umane e mezzogiorno lupo salvemini cagliotiAutori: Maurizio Lupo, Raffaella Salvemini, Daniela Luigia Caglioti
    Titolo: Risorse umane e Mezzogiorno.
    Sottotitolo: Istruzione, recupero e formazione tra '700 e '800.
    A cura di Ilaria Zilli, introduzione di Vera Zamagni.
    Descrizione: Volume in formato 8°; pagine XVI-184.
    Luogo, Editore, Data: Napoli, Edizioni Scientifiche Italiane, 1999
    Collana: Storia Economica del Mezzogiorno C.N.R. N. 11
    ISBN: 8849500122
    Prezzo: Euro 24,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    L'Istituto di Storia Economica del Mezzogiorno del CNR (lsem) ha sviluppato a partire dal 1995 una serie di studi sulla formazione e sulla mobilità della risorsa umana all'interno del mercato del lavoro meridionale. Questo volume presenta i primi risultati di una ricerca più ampia volta a ricostruire, lungo l'arco di quasi due secoli (fine del '700- secondo dopoguerra), le scelte politiche e le effettive ricadute economiche e sociali degli interventi sia pubblici che privati nel settore dell'istruzione e della formazione professionale.

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.