Gloria Chianese

Gloria Chianese (Napoli 1952), ricercatrice presso l'ICSR dove coordina le attività scientifiche e di sistemazione archivistica, si è occupata di storia del Mezzogiorno nel cinquantennio repubblicano e di storia delle dorme, pubblicando diversi saggi e volumi. Recentemente ha curato il libro Il silenzio della ragione.
  • MEZZOGIORNO 1943. La scelta la lotta la speranza - Gloria Chianese

    MEZZOGIORNO 1943. La scelta la lotta la speranza - Gloria ChianeseCuratore: La scelta la lotta la speranza
    Titolo: Mezzogiorno 1943.
    Sottotitolo: La scelta la lotta la speranza
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 22,5 x 15,5);  pagine XVIII + 584
    Luogo, Editore, data: Napoli, Edizioni Scientifiche Italiane, 1996
    Collana: Il Presente Come Storia - nuova serie. N, 4
    ISBN: 8881141795
    Prezzo: Euro 76,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Il volume, frutto di una ricerca a più voci promossa dall'ICSR, analizza la crisi politico-sociale del 1943 in Campania e nell'intero Mezzogiorno.
  • PRIMA E DOPO LA GUERRA. 1936-1946. Il lungo decennio del Mezzogiorno - Gloria Chianese

    prima e dopo la guerra gloria chianeseAutore: Gloria Chianese
    Titolo: Prima e dopo la guerra
    Sottotitolo: 1936-1946. Il lungo decennio del Mezzogiorno
    Descrizione: Volume in formato 8°; 208 pagine.
    Luogo, Editore, data: Roma, Ediesse, marzo 2015
    ISBN: 9788823019379 978-88-230-1937-9
    Prezzo: Euro 14,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Con l'invasione dell'Etiopia, il consenso al fascismo raggiunse il suo livello più alto. Seguì, poco dopo, l'intervento di Mussolini nella guerra civile spagnola. Quindi, già prima del 10 giugno 1940, le popolazioni meridionali ebbero modo di misurarsi «dall'interno» con la tragedia della guerra, anche in seguito agli arruolamenti ingannevoli del regime. Era iniziato il «lungo decennio» del Mezzogiorno.

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.