Fulvio Delle Donne

  • FEDERICO II: LA CONDANNA DELLA MEMORIA. 
Metamorfosi di un mito
 - Fulvio Delle Donne

    federico_ii_la_condannaAutore: Fulvio Delle Donne
    Titolo: Federico II: la condanna della memoria
    Sottotitolo: Metamorfosi di un mito
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 15); 208 pagine
    Luogo, Editore, data: Roma, Viella, 2012
    Collana: I libri di Viella, n. 138
    ISBN: 9788883347610
    Prezzo: Euro 22,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni


    Federico II di Svevia (1194-1250) è un personaggio dotato di un fascino imperituro, che lo ha portato a godere di una doppia vita: una nel mondo, contingente, l’altra nel mito, immortale. Essere ricordati è il desiderio di tutti i grandi, ma per Federico II – l’eccelso imperatore, l’unico degno di quel nome vissuto nel XIII secolo – è quasi una damnatio, una condanna, ancora maggiore dell’oblio, perché la sua esistenza reale ha finito con l’essere sepolta sotto le concrezioni della memoria trasfigurata.
  • LA DISFIDA DI BARLETTA E LA FINE DEL REGNO. Coscienza del presente e percezione del mutamento tra fine Quattrocento e inizio Cinquecento - Fulvio Delle Donne, Victor Rivera Magos

    LA DISFIDA DI BARLETTA E LA FINE DEL REGNO. Coscienza del presente e percezione del mutamento tra fine Quattrocento e inizio Cinquecento - Fulvio Delle Donne, Victor Rivera MagosCuratori: Fulvio Delle Donne, Victor Rivera Magos
    Titolo: La Disfida di Barletta e la fine del Regno
    Sottotitolo: Coscienza del presente e percezione del mutamento tra fine Quattrocento e inizio Cinquecento
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 15); 224 pagine.
    Luogo, Editore, data: Roma, Viella, 2019
    Collana: I libri di Viella, 324
    ISBN: 9788833132143
    Prezzo: Euro 27,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni



    La Disfida di Barletta non fu solo un torneo cavalleresco tra tredici francesi e altrettanti italiani; fu anche la metafora, o meglio la sineddoche, di quanto stava avvenendo in quegli anni.
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.