Franca Assante

Franca Assante è ordinario di Storia dell'economia nella Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Napoli «Federico II». I suoi interessi scientifici sono principalmente concentrati su economia, società e demografia nel Mezzogiorno tra Sette e Ottocento. Tra l'altro ha pubblicato: Calopezzati. Proprietà fondiaria e classi rurali in un comune della Calabria; Città e campagne nella Puglia del XIX secolo. L 'evoluzione demografica; Francesco De Santis e l'asse ecclesiastico; Il mercato delle assicurazioni marittime a Napoli nel Settecento. Storia della «Real Compagnia»; G.B.M. Jannucci. L'uomo e l'opera.
  • amalfi sua costiera nel settecento franca assanteAutore: Franca Assante
    Titolo: Amalfi e la sua costiera nel Settecento
    Sottotitolo: Uomini e cose
    Descrizione: Volume in formato 8°; pagine 338
    Luogo, Editore, Data: Napoli, E.S.I., 1994
    Prezzo: Euro 22,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    La Costa di Amalfi tra Sette e Ottocento presenta ancora caratteristiche proprie e per questo, con felice espressione, è stata definita «un mondo in bilico», quasi a denotare una condizione incerta tra un passato, che non può tornare, ed un futuro del quale non s'intravede ancora lo sviluppo.
  • Santa_Maria_della_Consolazione_pAutore: Franca Assante
    Titolo: Santa Maria della Consolazione a Posillipo
    Sottotitolo: La storia, le storie (secc. XV-XX)
    Descrizione: Edizione in formato 8°; 257 pagine; 70 illustrazioni a colori
    Luogo, Editore, data: Napoli, Giannini, 2007
    Prezzo: Euro 35,00
    ISBN: 88-7431-362-4
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni

    II saggio sulla chiesa di S. Maria della Consolazione a Villanova (Posillipo) apre una finestra sull'articolato e vivace universo che caratterizzò la societa' di antico regime e su ciò che di questo venne travolto e trasformato alla svolta del decennio francese.
    Attraverso un paziente e minuto lavoro di ricerca condotto su fonti di 'prima mano', prende corpo, lungo quattro secoli di storia, un'esemplare 'costruzione'. Chiesa e convento sono studiati non in quanto tali - cioè come luoghi di culto e di meditazione - ma come soggetti economico-sociali. Sicché, in tale ottica, si delineano le vocazioni economiche e gli assetti demografici e sociali della 'montagna' di Posillipo, il territorio extraurbano, ricco di naturali potenzialita' di crescita, sul quale operano i due enti.

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.