Federica De Rosa

  • Giacinto_Gigante_pAutore: Sergio Ortolani
    Titolo: Giacinto Gigante e la pittura di paesaggio a Napoli e in Italia dal '600 all'800
    con testi nuovi di Nicola Spinosa - Maria Elena Maimone - Federica De Rosa - Maria Rosaria Nappi - Luisa Martorelli
    Descrizione: Edizione rilegata, con sovraccoperta a 4 colori e custodia, in formato 4° (cm 32 ' 27); 360 pagine; 100 illustrazioni in b/n nel testo e 100 tavole a colori.
    Luogo, Editore, data: Sorrento (NA), Franco Di Mauro
    ISBN: 9788887365-77-1
    Prezzo: Euro 90,00
    Disponibilita': In commercio

     La ristampa della monografia - rimasta incompiuta, per ben due volte data in stampa e mai edita integralmente e i cui testi vennero raccolti e pubblicati da Raffaele Causa nel 1970 - rappresenta la piu' monumentale impresa filologica mai dedicata in Italia ad un pittore dell'Ottocento e Sergio Ortolani è ritenuto fra i pochi studiosi del secolo scorso ad essere stato affascinato dalla ricca personalita' dell'artista napoletano e ad averne immediatamente compreso la modernita'.

  • IL SISTEMA DELLE ARTI A NAPOLI DURANTE IL VENTENNIO FASCISTA. Stato e territorio - Federica De RosaAutore: Federica De Rosa
    Titolo: Il sistema delle arti a Napoli durante il ventennio fascista
    Sottotitolo: Stato e territorio
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 23,5 x 16); 348 pagine.
    Luogo, Editore, data: Napoli, Istituto Italiano per gli Studi Filosofici Press, 2012
    Collana: 
    ISBN: 9788897820048
    Prezzo: Euro 20,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni



    L'azione dello Stato sul territorio, l'attività delle istituzioni napoletane, il funzionamento della macchina burocratica (ombra costante sul sistema delle arti) e l'articolata vicenda del Sindacato belle arti campano si fanno motivi e momenti per delineare una mappatura dei rapporti intercorsi tra artisti napoletani, istituzioni cittadine e regime fascista.
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.