Dante Alighieri

  • AAA Immagine Non Disponibile pBertoni Giulio
    DANTE.
    Genova, Formiggini, 1913
    Collana: Profili n. 27
    Edizione rilegata; in 16°; ritratto all'antiporta; pp. 84; intonso.
    In appendice: nota bibliografico - critica.
    Euro 11,00
    1 esemplare disponibile

     


    richiedi informazioni

  • AAA Immagine Non Disponibile pLugli Vittorio
    DANTE E BALZAC.
    Con altri scrittori italiani e francesi.
    Napoli, E.S.I., 1952
    Collana: Collana di Saggi diretta da Giovanni Macchia
    In 8°; pp. 349; all'occhiello e sul dorso note di classificazione di biblioteca estinta; intonso.
    Euro 41,00
    1 esemplare disponibile

     


    richiedi informazioni

  • dante l iniziato marcello vecchioAutore: Marcello Vicchio
    Titolo: Dante l'iniziato
    Sottotitolo:
    Descrizione: Volume in formato 8°; 132 pagine.
    Luogo, Editore, data: Acireale (CT), Tipheret, 2015
    Collana: Gimel
    ISBN: 9788864962085
    Prezzo: Euro 12,00
    Disponibilità: In commercio



    Lo scopo di questo saggio è stabilire se Dante sia stato davvero un iniziato. Per fare ciò inquadreremo il Poeta secondo le coordinate guenoniane, cercando le risposte soprattutto là dove è logico che siano: nei suoi versi immortali.
  • gnosi ed alchimia nella divina commedia di dante rosario marcello puglisiAutore: Rosario Marcello Puglisi
    Titolo: Gnosi e Alchimia nella Divina Commedia
    Prefazione di Tiziano Busca
    Descrizione: Volume in formato 8°; 112 pagine.
    Luogo, Editore, data: Acireale (CT), Tipheret, 2015
    Collana: Chesed
    ISBN: 9788864963730 
    Prezzo: Euro 10,00
    Disponibilità: In commercio

    Ad un poeta che cerca Dio, come Dante, non poteva sfuggire il senso segreto delle cose, riposto in quella ‘Magia Naturale’, così detta da Alberto Magno, che era a quel tempo l’arte della trasmutazione, intesa dai più come l’Arte di trasmutare i metalli, e dagli Adepti come la Scienza della Umana e Spirituale Trasmutazione.
  • AAA Immagine Non Disponibile pAlighieri Dante
    LA DIVINA COMMEDIA.
    "Commentata e annotata da Carlo Steiner."
    Torino, G. B. Paravia e comp.
    In 16°; edizione rilegata in cartonato, allentato; pp. 1024; alcune pagine staccate ma integre; mancante di frontespizio; numerose sottolin. a matita e a penna nel testo; timbro a inchiostro al risguardo posteriore; s. d. (anni '20); segni di usura; copertine da rifare.
    Euro 9,30
    1 esemplare disponibile

     


    richiedi informazioni

  • DvnCmdpAutori: Ferdinando Russo, Pasquale Ruocco, Raffaele Chiurazzi
    Titolo: La Divina Commedia napoletana.
    Descrizione: Tre volumi di cm. 21 x 15; pp. complessive 367, cofanetto
    Luogo, Editore, data: Napoli, Bideri, 1989
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni


     

    .... I tre poemetti che compongono quest'opera, realizzati in tempi diversi l'uno dall'altro, non costituiscono un'opera omogenea, poichè essi non sono concatenati fra loro se non da un filo ideale che si ispira alla visione dantesca, ma tutti e tre rispecchiano fedelmente il diverso temperamento degli Autori.

  • nfierno_priatorio_paravisoAutore: Nazario Napoli Bruno
    Titolo: Nfierno, Priatorio, Paraviso
    Sottotitolo: Nove canti della Divina Commedia in napoletano
    Testo originale con traduzione in napoletano a fronte
    Prefazione di Giulio Mendozza
    Introduzione di Carlo A. Iandolo
    Lettera di Giulio Pacella
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 15); 151 pagine; alcune illustrazioni in b/n nel testo
    Luogo, Editore, data: Napoli, Loffredo, 2011
    Collana: I Semi di Partenope. N. 1
    ISBN: 9788875645366
    Euro 14,50
    Disponibilità: Limitata

     


    richiedi informazioni


    Dalla Prefazione:
    ... In conclusione voglio affermare quanto io ritengo fondamentale ed indicativo di una scelta coraggiosa ma convinta che il poeta Nazario Napoli Bruno ha fatto, con umiltà e trepidazione. Egli non ha strafatto, è stato rispettosissimo, misurato, non ha usato espressioni peregrine che minimamente fuorviassero dal verso dantesco.Non è stato, peraltro, pedissequo, mortificando l'originalità del poeta che è in lui.
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.