Bernardo Cavallino

  • DOPO CARAVAGGIO. Il Seicento napoletano nelle collezioni di Palazzo Pretorio e della Fondazione De Vito

     DOPO CARAVAGGIO. Il Seicento napoletano nelle collezioni di Palazzo Pretorio e della Fondazione De VitoAutore: AA.VV.
    Curatore:
    Titolo: Dopo Caravaggio
    Sottotitolo: Il Seicento napoletano nelle collezioni di Palazzo Pretorio e della Fondazione De Vito
    Catalogo della mostra. Prato, Palazzo Pretorio, 14 dicembre 2019 - 6 gennaio 2021
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 17); 340 pagine; peso: Kg 1,00
    Luogo, Editore, data: Prato (PO), Claudio Martini Editore
    Collana: 
    ISBN: 8897429203
    EA7N: 9788897429203
    Prezzo: Euro 25,00
    Disponibilità: In arrivo

     


    richiedi informazioni

    Dipinti "mai visti" della Fondazione de Vito insieme alle tele più suggestive del Seicento del Museo di Palazzo Pretorio danno vita ad un percorso espositivo che vuole raccontare l'impatto determinante della pittura di Caravaggio sugli artisti di scuola napoletana nel XVII secolo
  • FORME MAGNIFICHE E GRAN PIEGHE DÉ PANNI. Modelli e riflessi della maniera di Mattia Preti a Napoli - Giuseppe Porzio, Giuseppe Valentino

    FORME MAGNIFICHE E GRAN PIEGHE DÉ PANNI. Modelli e riflessi della maniera di Mattia Preti a Napoli - Giuseppe Porzio, Giuseppe ValentinoCuratori: Giuseppe Porzio, Giuseppe Valentino
    Titolo: Forme magnifiche e gran pieghe dé panni
    Sottotitolo: Modelli e riflessi della maniera di Mattia Preti a Napoli
    Guida alla Mostra. Taverna, Museo Civico 30 marzo - 30 giugno 2019
    Descrizione: Volume in formato 4°(cm 30 x 24), pagine 31, 29 tavole a colori
    Luogo, Editore, data: Napoli, Arte'm, 2019
    Collana: 
    ISBN: 9788856906776
    Prezzo: Euro 7,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni



    Attraverso trenta opere tra dipinti e disegni, è ricostruito l’ambiente artistico vissuto intensamente dal Cavalier Calabrese Mattia Preti, in anni di formidabili esperienze formative, tra Napoli Capitale del Regno e la Calabria.
  • GRAZIA E TENEREZZA IN SCENA. Bernardo Cavallino e il suo tempo 1616-1656 - Nicola Spinosa

    GRAZIA E TENEREZZA IN SCENA. Bernardo Cavallino e il suo tempo 1616-1656 - Nicola SpinosaAutore: Nicola Spinosa
    Titolo: Grazia e tenerezza in scena
    Sottotitolo: Bernardo Cavallino e il suo tempo 1616-1656
    Descrizione: Volume rilegato, in cofanetto, in formato 4° (cm 27,5 x 24,5); 550 pagine; 200 illustrazioni e tavole a colori ed in b/n; peso: Kg 3,69
    Luogo, Editore, data: Roma, Ugo Bozzi Editore s.r.l.- Edizioni per la Storia dell'Arte
    ISBN: 9788870030549
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni


     
    "Se per la corta vita di Girolamo Santacroce restò la nostra patria afflittissima, perduto avendo un suo eccellentissimo artefice di scultura, per la brevissima di Bernardo Cavallino ella dovette piangere quanto di ornamento e di onore poteva mai sperare da un raro e compiuto professor di pittura, imperciocché, o si riguardi la perfezione ed accuratezza del disegno, o l'ottimo componimento delle parti, accompagnato da nobile ed eccellente impasto di colore, ei sembra quasi impossibile che altri mai rinomato pittore d' tempi nostri (scarsi invero di grandi artefici) possa agguagliarlo".
  • TABLEAUX NAPOLITAIN. Du naturalisme au baroque - Vèronique Damian

    Tableaux_Napolitains_pCuratore: Vèronique Damian
    Titolo: Tableaux napolitains.
    Sottotitolo: Du naturalisme au baroque.
    Testo in francese con traduzione a fronte in inglese
    Descrizione: Edizione rilegata, in formato 8° (cm 27 x 21); 56 pagine; 13 schede con illustrazioni a piena pagina e a colori piu' foto di confronto in b/n
    Luogo, Editore, data: Parigi, 2007
    Disponibilita': No

     


    richiedi informazioni

     

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.