Antonella Orefice

Antonella Orefice, storica e scrittrice, è nata a Napoli nel 1967. Laureata in Filosofia nel 1990 lavora a studi di ricerca sul XVIII sec. napoletano. Nel 1995 ha pubblicato un romanzo metastorico Eleonora, (ed. T. Maretta, Napoli) e nel 1998 un saggio Eleonora de Fonseca Pimentel e la rivoluzione partenopea: qualche precisazione (ed. Studium, Roma). La monografia Eleonora de Fonseca Pimentel: il mistero del/a tomba scomparsa e gia' stata pubblicata nel Volume III dell'Archivio per la Storia delle Donne (Fondazione Pasquale Valerio ed. Il Pozzo di Giacobbe, Trapani 2007) e dall'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici nella collana Momenti della Storia di Napoli e del Mezzogiorno d'Italia, 2009. L'autrice è la consulente storica del sito Internet www.repubblicanapoletana.it ed è associata alla Societa' Napoletana di Storia Patria. Attualmente è impegnata a continuare le ricerche sui fatti ed i protagonisti della Repubblica Napoletana del 1799 con l'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • DELITTI E CONDANNATI NEL REGNO DI NAPOLI (1734 - 1862) - Antonella Orefice

    delitti e condannati nel regno di napoli antonella oreficeAutore: Antonella Orefice
    Titolo: Delitti e condannati nel Regno di Napoli (1734 - 1862)
    Sottotitolo: Nella documentazione dei Bianchi della Giustizia
    Prefazione di Antonio Illibato
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 15); 140 pagine.
    Luogo, Editore, data: Napoli, Arte Tipografica, 2014
    ISBN: 9788864191133
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni

    Dalla quarta di copertina:
    "Il fascino delle carte dei Bianchi della Giustizia, a scorrere le pagine del nuovo lavoro di Antonella Orefice, sembra ancora quello consegnato alla memoria dei posteri dal poeta ed erudito napoletano Salvatore Di Giacomo. Il suo atteggiamento nei confronti del soggetto preso a studiare, per dirla con Henri-Irénée Marrou, è costantemente di "comprensione": una comprensione intesa nel senso migliore della parola.

  • ELEONORA PIMENTEL FONSECA. L'eroina della Repubblica Napoletana del 1799 - Antonella Orefice

    ELEONORA PIMENTEL FONSECA. L'eroina della Repubblica Napoletana del 1799 - Antonella OreficeAutore: Antonella Orefice
    Titolo: Eleonora Pimentel Fonseca
    Sottotitolo: L'eroina della Repubblica Napoletana del 1799
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 15); 320 pagine.
    Luogo, Editore, data: Roma, Salerno Editrice, 2019
    Collana: Profili, 85
    ISBN:  9788869733819
    Prezzo: Euro 22,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni



    Portoghese di nascita e napoletana di adozione, Eleonora Pimentel, da acclamata poetessa e bibliotecaria della corte borbonica, erede del riformismo culturale del Genovesi e del Filangieri, aderì alla causa rivoluzionaria di fine secolo, assumendosi un impegno civile nuovo per una donna del suo tempo. Nominata compilatrice del Monitore Napoletano, organo di stampa del Governo Provvisorio del 1799, con la restaurazione borbonica pagò con la vita l’impegno profuso nella divulgazione delle idee libertarie.
  • GJORGIO VINCENZIO PIGLIACELLI - Antonella Orefice

    gjorgio_vincenzio_pigliacelli_pAutore: Antonella Orefice
    Titolo: Gjorgio Vincenzio Pigliacelli
    Sottotitolo: Avvocato fra Massoneria, Rivoluzione e Ministro della Repubblica Napoletana del 1799.
    Prefazione di Ezio Ghidini Citro
    Descrizione: Edizione in formato 8° (cm 24 ' 17); 259 pagine.
    Luogo, Editore, data: Napoli, Alfredo Guida, gennaio 2010
    ISBN: 97888 60427365
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni


    Con grande peripezia di ricerca la storica Antonella Orefice affronta la presente pubblicazione, incentrata sulla figura di Gjorgio Vincenzio Pigliacelli, avvocato fra Massoneria, Rivoluzione e Ministro della Repubblica Napoletana del 1799, seguendo un metodo tradizionale, ma anche molto personale, che si è dimostrato efficace, riuscendo a ricostruire un periodo storico oscurato dalla damnatio memoriae inflitta dalla monarchia borbonica e, nello stesso tempo, a collocare in maniera inequivocabile protagonisti e fatti che ne diedero vita.
  • I GIUSTIZIATI DI NAPOLI DAL 1556 AL 1862. Nella documentazione dei Bianchi della Giustizia - Antonella Orefice

    i giustiziati di napoli antonella oreficeAutore: Antonella Orefice
    Titolo: I giustiziati di Napoli dal 1556 al 1862
    Sottotitolo: Nella documentazione dei Bianchi della Giustizia
    Prefazione di Antonio Illibato
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 15); 370 pagine.
    Luogo, Editore, data: Napoli, M. D’Auria Editore, Napoli 2015
    Il volume è stato pubblicato con il patrocinio dell’Archivio Storico Diocesano di Napoli in edizione limitata 
    ISBN:
    Prezzo: Euro 28,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Chi sostiene che i viaggi nel tempo non esistono non conosce Antonella Orefice. I suoi libri sono scrigni magici che superano ogni confine visibile, sono contenitori di memoria, odori, pensieri, intenzioni, lacrime, dolori, gioie, amori, sentimenti confusi e nascosti dallo scorrere inesorabile di un tempo frettoloso.

  • LA PENNA E LA SPADA - Antonella Orefice

    La_Penna_e_la_Spada_pAutore: Antonella Orefice
    Titolo: La penna e la spada.
    Sottotitolo: Particolari inediti su Eleonora de Fonseca Pimentel ed Ettore Carafa conte di Ruvo.
    Prefazione di Piersandro Vanzan
    Descrizione: Edizione in formato 8° (cm 21 x 14); 220 pagine
    Luogo, Editore, data: Napoli, Arte Tipografica, luglio 2009
    ISBN: 97888 64190204
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni

     

    Una ricerca animata da "intelletto d'amore e tenacia", cosi padre Piersandro Vanzan definisce il lavoro puntuale ed attento di Antonella Orefice. La giovane ricercatrice napoletana raccoglie il 'testimone' delle 'fatiche e degli studi' di una grande protagonista della nostra cultura. Maria Antonietta Macciocchi, della quale fu insolita 'allieva' ma soprattutto - nonostante la notevole differenza d'eta' - affettuosa amica. Ad accomunarle, l'amore, la passione e l'ammirazione per Eleonora, figura centrale della Rivoluzione napoletana del 1799.

  • PROCIDA 1799. La rinascita degli eroi - Antonella Orefice

    procida_1799_antonella_oreficeAutore: Antonella Orefice
    Titolo: Procida 1799
    Sottotitolo: La rinascita degli eroi
    Introduzione di Renata De Lorenzo
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 17); 119 pagine; 19 illustrazioni a colori e 12 in b/n, tutte fuori testo
    Luogo, Editore, data: Napoli, Arte Tipografica, maggio 2011
    ISBN: 9788864190518
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni

    Dopo "La Penna e La Spada" ed altri saggi storici sul 1799 napoletano, Antonella Orefice, partendo dalle cronache del Monitore Napoletano racconta in questo suo nuovo lavoro i fatti che sconvolsero l'isola di Procida durante i mesi della Repubblica napoletana.
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.