Vittorio Del Tufo

Vittorio Del Tufo, redattore capo del quotidiano Il Mattino, vive e lavora a Napoli. Già vincitore del "Premio Cronista" della Federazione Nazionale della Stampa, si è aggiudicato, nel 2009, il premio "Cosimo Fanzago", assegnato ogni anno a chi si adopera in favore della città; ha pubblicato con Rogiosi il romanzo Verrà cantando il sangue, dal quale è stato tratto un corto premiato al Festival del Cinema di Venezia nel 2013. Sempre per Rogiosi, in tandem con Sergio Siano, ha scritto Trentaremi, viaggio nella città del mito e della leggenda. Nel 2018 ha pubblicato Napoli magica per la Piccola Biblioteca Neri Pozza, ed è stato insignito del “Premio Napoli c’è”.
 
  • IL MARE CHE BAGNA NAPOLI. Sergio SianoAutore: Sergio Siano
    Titolo: Il mare che bagna Napoli
    Descrizione: Volume rilegato, in formato 8° (cm 23 x 15); 304 pagine
    Luogo, Editore, data: Napoli, Rogiosi, 2013
    Prezzo: Euro 48,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Sergio Siano, fotoreporter del quotidiano “Il Mattino”, Maurizio de Giovanni, Stella Cervasio, Vittorio Del Tufo, Benedetta Palmieri, Liliana de Curtis, Federico Vacalebre, Pietro Treccagnoli, Antonella Cilento, Francesco De Luca, Gigi Di Fiore, Lello Esposito, Salvatore Scuotto, Paola Tufo, Pietro Gargano: un'opera corale fatta di immagini e parole, per raccogliere e raccontare le mille realtà positive di una città che può ancora sorprendere, anche chi la vive quotidianamente.

  • L’UOVO DI VIRGILIO. Dentro Napoli: la memoria dei luoghi - Vittorio Del Tufo, Sergio Siano Autori: Vittorio Del Tufo, Sergio Siano
    Titolo: L’Uovo di Virgilio
    Sottotitolo: Dentro Napoli: la memoria dei luoghi
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 21); 272 pagine.
    Luogo, Editore, data: Napoli, Rogiosi, 2019
    Collana: 
    ISBN: 9788869503610
    Prezzo: Euro 18,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni



    Dentro Napoli: i luoghi della memoria, la memoria dei luoghi. Due giornalisti napoletani, Vittorio Del Tufo e Sergio Siano, già autori di numerosi volumi dedicati alla storia e alle leggende di Partenope, hanno attraversato per anni la città nello spazio, ma anche nel tempo, battendo palmo a palmo il territorio alla ricerca del cuore esoterico e misterioso di una delle città più immaginifiche e stratificate del mondo.
  • napoli magica vittorio del tufoAutore: Vittorio Del Tufo
    Titolo: Napoli Magica
    Sottotitolo:
    Descrizione: Volume in formato 16° (cm 17,5 x 10,5); 320 pagine.
    Luogo, Editore, data: Milano, Neri Pozza
    Collana: Piccola Bibioteca Neri Pozza
    ISBN: 9788854516373
    Prezzo: Euro 13,50
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Un viaggio nel cuore esoterico e misterioso di una delle città più antiche e affascinanti del mondo. Un libro che conduce il lettore tra i miti e le leggende di Napoli, una città che, da sempre, conserva un rapporto peculiare con la sua dimensione «magica». I temi affrontati in Napoli magica spaziano dalla storia all’archeologia, dall’esoterismo ai culti scomparsi, dai misteri dell’arte a quelli della musica. Ma lo sguardo è sempre rivolto al mito. Pur raccontando storie distantissime tra loro, nello spazio e nel tempo, Napoli Magica fa rivivere su carta i misteri e i miti del capoluogo campano.

  • verrà cantando il sangue. vittorio del tufoAutore: Vittorio Del Tufo
    Titolo: Verrà cantando il sangue
    Romanzo
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 13,5); 304 pagine
    Luogo, Editore, data: Napoli, Rogiosi, novembre 2012
    ISBN: 9788897893103
    Prezzo: Euro 12,50
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Napoli 1383.
    Un monaco alchimista, Mercurio, viene barbaramente assassinato dopo aver consegnato un'ampolla agli emissari di un potente e ignoto committente: è l'inizio di una catena di eventi che culminerà negli incredibili accadimenti del 17 agosto di quello stesso anno.
    Napoli, 1986.
    Il corpo di uno scienziato milanese, Piergiorglo Sarubbi, viene trovato privo di vita tra le sterpaglie dell'ospedale Policlinico. Morte accidentale, oppure omicidio?
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.