Vincenzo Bruno

Su Vincenzo Bruno, medico e filosofo, abbiamo poche notizie. Nacque a Melfi', in Basilicata, intorno al 1560 e divise la sua vita tra la citta' natale, la vicina Venosa - avendo parte nelle Accademie che vi furono istituite - e Napoli, dove, presumibilmente, consegui' la laurea e pubblicò le sue opere note, I tre dialoghi (1602) e Teatro de gl'inventori di tutte le cose (1603).
  • DIALOGO DELLE TARANTOLE - Vincenzo Bruno

    Dialogo_delle_Tarantole_pAutore: Vincenzo Bruno
    Titolo: Dialogo delle tarantole.
    A cura di Eugenio Imbriani
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 20,5 x 12); pp 100.
    Luogo, Editore, data: Nardò (LE), Besa, 2005
    Prezzo: Euro 10,00
    ISBN: 88-497-0333-3
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni


     

    Nel 1602 a Napoli vennero pubblicati I tre Dialoghi di Vincenzo Bruno, medico e filosofo di Melfi, il primo dei quali, soprattutto, ha garantito la notorieta' al suo autore, considerato che l'oggetto di cui si occupa, il tarantismo, sara' destinato a esser dibattuto per secoli fino ai giorni nostri: si tratta del Dialogo delle tarantole di due Filosofi dimandati Fico et Opaco.
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.