Sindacato

  • azionismo_e_sindacatoAutore: Pino Ippolito
    Titolo: Azionismo e sindacato
    Sottotitolo: Vita di Antonio Armino
    Prefazione di Antonio Alosco
    Descrizione: Volume in formato 8°; 168 pagine
    Luogo, Editore, data: Soveria Mannelli (CZ), Rubbettino, 2012
    Collana: Varia
    ISBN: 9788849833348
    Prezzo: Euro 16,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    “L’opposizione al fascismo, negli anni bui della dittatura, si sviluppò al Sud come nel resto d’Italia. A Napoli ruolo preminente ebbero le formazioni clandestine di Giustizia e Libertà, confluite poi nel Partito d’Azione che diede un contributo determinante alla rinascita della vita democratica nell’Italia liberata dagli Alleati.
    La rifondazione della Camera Generale del Lavoro (CGL) si deve, tra gli azionisti, in particolare ad Antonio Armino, un calabrese emigrato a Napoli negli anni ’30.
  • ferrovieri in marcia giuseppe pavoneAutore: Giuseppe Pavone
    Titolo: Ferrovieri in marcia
    Sottotitolo: Dal mutualismo al primo sindacato ferroviario unitario
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 15); 252 pagine; 34 tavole in b/n fuori testo
    Luogo, Editore, data: Roma, Domograf, 2002
    Opera stampata in 500 esemplari fuori commercio numerate a mano.
     Prezzo: Euro 20,00
    Disponibilità: Limitata

     


    richiedi informazioni

    Il libro di Giuseppe Pavone ricostruisce la vicenda ferroviaria italiana tra la proclamazione del Regno d'Italia al 1907, anno di costituzione del Sindacato Ferrovieri. Il risultato è una sintesi e una documentazione di un percorso tutt'altro che lineare, sia sotto il profilo della lenta costruzione di una gestione unitaria delle ferrovie italiane sia della maturazione di un movimento sindacale ferroviario in grado di abbandonare il corporativismo delle origini.
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.