Sessa Aurunca

  • CLAUDINE - Colette

    CLAUDINE - ColetteAutore: Colette
    Titolo: Claudine
    Sottotitolo: Claudine a scuola / Claudine a Parigi / Claudine sposata / Claudine se ne va
    Introduzione di Carlo Bo
    Descrizione: Edizione rilegata in pelle, con titoli e fregi in oro al dorso; sovraccoperta in plastica trasparente e due sovraccoperte parziali che coprono i piatti anteriore e posteriore; taglio superiore colorato; in astuccio morbido; in 8°; 645 pagine
    Luogo, Editore, data: Milano, Rizzoli, 1985.
    Collana: Classici Rizzoli
    ISBN: 
    Prezzo: Euro 25,00
    Disponibilità: 1 esemplare

     


    richiedi informazioni

  • IL TEATRO ROMANO DI SESSA AURUNCA - Sergio Cascella

    Il_Teatro_Romano_di_Sessa_pAutore: Sergio Cascella
    Titolo: Il teatro romano di Sessa Aurunca.
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 17); 109 pagine; 65 illustrazioni in b/n e a colori; 7 tavole ripiegate.
    Luogo, Editore, data: Marina di Minturno (LT), Caramanica, febbraio 2002
    Prezzo: Euro 12,00
    ISBN: 88-7425-000-2
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni

     Lo scavo del teatro romano di Sessa è stata sicuramente l'occasione per riconsegnare un enorme patrimonio culturale al popolo aurunco che sente fortemente suo questo monumento, come hanno testimoniato le migliaia di visitatori convenuti in ogni occasione di visita organizzata dalla Soprintendenza o da altri enti locali, con punte di circa duemila visitatori in un solo giorno, fatto piuttosto eccezionale per un sito posto al di fuori dei consueti circuiti turistici.

  • IN ITINERE. Ricerche di archeologia in Campania - Francesco Sirano

    in_itinereAutore: Francesco Sirano
    Titolo: In Itinere
    Sottotitolo: Ricerche di Archeologia in Campania
    A cura della Soprintendenza ai Beni Culturali di Teano
    Descrizione: Volume in formato 8°; 364 pagine; illustrazioni in b/n e a colori
    Luogo, Editore, data: Santa Maria Capua Vetere (CE), Lavieri, 2007
    ISBN: 9788889312209
    Prezzo: Euro 25,00
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni


    In Itinere presenta una raccolta di saggi e ricerche, ampiamente corredate di materiale grafico e fotografico, sui più recenti scavi aperti in Campania. Tra i lavori: Le vittime ercolanesi dell’eruzione pliniana del 79 A.D; una nuova tomba osca dipinta dalla necropoli di Cuma; lo scavo della porticus post scaenam e della latrina pubblica del teatro romano di Sessa Aurunca; L’antica via Teanum-Allifae; Nuovi documenti per la conoscenza della necropoli alifana di Conca d’Oro.  Interventi di: P.P. Petrone, P. Caputo, M.G. Ruggi d’Aragona, M.E. Castaldo, S. Cascella, C. Passaro, F. Sirano, N. Scala, R. Benassai, A. De Filippis, R. Sirleto, A. Petriccione, G. Tagliamonte, F. Miele, P.P. Petrone, E. Monetti, L. Fattore.
  • MISERERE. La musica della Settimana Santa a Sessa Aurunca. cd musicale

    miserere_sessa_auruncaTitolo: Miserere
    La musica della Settimana Santa a Sessa Aurunca
    Autore/i: Vari
    Esecutore/i: Arciconfraternite di Sessa Aurunca (CE)
    English abstract inside.
    Produzione: Finisterre
    Anno di produzione:
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni

    I Sessani in generale, ma soprattutto i Confratelli, sono "innamorati" delle marce funebri, che amano ascoltare non solo durante le Processioni dei Misteri, ma per tutta la Quaresima, se non anche oltre.
    Addirittura, quando non esistevano i riproduttori audio, proprio la gran voglia di ascoltare le tristi note delle marce funebri spinse i Confratelli, durante le agapi fraterne, a sostituirsi agli strumenti, eseguendo a voce i trii più conosciuti ed amati.
    Questa abitudine si è consolidata e gli esecutori sono diventati sempre più bravi, creando delle piccole "orchestre" vocali che non hanno l'eguale in altre città.
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.