Scherma

  • la_scienza_della_schermaAutori: Giuseppe Rosaroll Scorza, Pietro Grisetti
    Titolo: La Scienza della Scherma
    Descrizione: Volume in brossura, in formato 8° (cm 21 x 15); 300 pagine
    Luogo, Editore, data: Sankt Moritz (GR) • Svizzera, Orsini De Marzo
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni

     

    Ristampa del celebre trattato pubblicato per la prima volta a Milano nel 1803, ma presto nuovamente edito a Napoli nel 1811 e nel 1814: si riproduce qui quest’ultima edizione. L’opera si deve al gentiluomo di origine grigione Giuseppe Rosaroll Scorza (1775-1825), che militò dapprima nell’esercito borbonico prima di aderire alla Repubblica Partenopea, per poi riparare in Francia e prender parte all’epopea napoleonica e murattiana, essendo elevato alla dignità baronale per meriti militari.
  • le tre giornate di marcantonio pagano marco de fiippoCuratore: Marco De Filippo
    Titolo: Le tre giornate di Marc'Antonio Pagano gentil'huomo napoletano
    Sottotitolo: Dintorno alla disciplina de l'arme et spetialmente della spada sola
    Descrizione: Volume in formato 8°; 204 pagine; illustrato; peso: Kg 1,00
    Luogo, Editore, data: Caserta, Spring, 2015
    Collana: Historia
    ISBN: 88-97033-23-7 - EAN: 9788897033233
    Prezzo: Euro 15,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni



    Un saggio incentrato sulla riscoperta dell'insegnamento, dell'uso e del rispetto delle regole delle arti marziali e in special modo delle armi bianche e della spada, partendo dai dettami di Antonio Pagano, primo autore medievale (1553 circa) ad aver prodotto un'opera manualistica di supporto all'esercizio delle arti marziali e della scherma, delineandone tecnica e modelli operativi.
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.