Salvatore di Liello

Salvatore Di Liello è professore associato di Storia dell'architettura presso il Dipartimento di Architettura dell'Università degli Studi di Napoli Federico II. Ha pubblicato i volumi: Storia di Procida. Territorio, spazi urbani, tipologia edilizia (in collaborazione, Electa Napoli, 1994); Joseph-Jérôme de Lalande. Torino. Suggestioni di una capitale (A. Guida Editore, 1994); Cattedrali della Campania (Federico Motta, 2003); Il castello Barbarossa di Anacapri (Electa Napoli, 2004); Il Paesaggio dei Campi Flegrei. Realtà e metafora (Electa Napoli, 2005); Giovan Battista Cavagna. Un architetto pittore tra classicismo e sintetismo tridentino (Fridericiana Architettura, Liguori Editore, 2012).
  • architettura e citta nella storia di castel nuovo salvatore di liello leonardo di mauroCuratori: Salvatore Di Liello, Leonardo Di Mauro
    Titolo: Architettura e città nella storia di Castel Nuovo
    Testo in italiano ed inglese
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 23 x 21); 102 pagine; 73 immagini a colori
    Luogo, Editore, data: Napoli, Clean, 2018
    Collana: 
    ISBN: 9788884976468
    Prezzo: Euro 16,00
    Disponibilità: In arrivo

     


    richiedi informazioni



    Castel Nuovo è uno dei monumenti simbolo di Napoli. Difficile raccontare in breve il significato di questo edificio. L’ultimo castello napoletano all’epoca del suo fondatore, Carlo I d’Angiò, ha subito distruzioni, ricostruzioni, trasformazioni e sostituzioni, ma è rimasto sempre al centro delle vicende storiche, culturali, artistiche napoletane.
  • procida_architettura_e_paesaggio_salvatore_di_lielli_pasquale_rossiAutori: Salvatore di Liello, Pasquale Rossi
    Titolo: Procida. Architettura e Pasaggio
    Sottotitolo: Documenti e immagini per la storia dell'isola
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 22 x 22); 360 pagine; ampio apparato iconografico b/n e colore, rilievi e planimetrie
    Luogo, Editore, data: Roma, Nutrimenti, 2017
    Collana: 
    ISBN: 9788865943977
    Prezzo: Euro 29,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    La storia di Procida, tra paesaggio e architettura, narrata attraverso un ampio corpus di documenti e immagini che ricostruiscono la formazione dell'abitato maturata in un ampio orizzonte mediterraneo di antichissime ascendenze. E proprio la sua centralità mediterranea, autentica e inviolata, oggetto dall'Ottocento di crescente fascinazione per artisti e scrittori, precede nel volume la ricostruzione della storia urbana, dalle origini all'età contemporanea.
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.