Renato Caccioppoli

  • LE SEDUZIONI DEL NULLA. Jean Paul Sartre, Renato Caccioppoli e Napoli - Alberto Avallone

    libreria neapolisAutore: Alberto Avallone
    Titolo: Le seduzioni del nulla
    Sottotitolo: Jean Paul Sartre, Renato Caccioppoli e Napoli
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 20,4 x 14); 151 pagine
    Luogo, Editore, data: Tivoli (RM), Sensibile alle foglie, 1999
    ISBN: 9788886323246
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni

     

     

    In questa debole ora della storia, contro il principio ipocrita e nullificante del noto pensiero borghese e contro la logica illusoria di quell"'eden ritrovato", ora che le illusioni positive sono ormai crollate, Jean Paul Sartre e Renato Caccioppoli, ognuno per la propria strada, consegnano la donna e l'uomo di ogni tempo a se stessi e alla loro finitudine.

  • RENATO CACCIOPPOLI PER IMMAGINI - Giuseppe Bilotta

    RENATO CACCIOPPOLI PER IMMAGINI - Giuseppe BilottaAutore: Giuseppe Bilotta
    Titolo: Renato Caccioppoli per immagini
    Prefazione di Gerardo Marotta
    Una testimonianza di Angelo Flores
    Nota biografica di Alessandro Carandente
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 15); 79 pagine; molte foto in b/n
    Luogo, Editore, data: Napoli, IGEI, 2005
    Collana: Piccola Biblioteca Nolana. N. 12
    Prezzo: Euro 6,00
    Disponibilità: Limitata

     


    richiedi informazioni


    Dalla prefazione di Gerardo Marotta
    "L'idea di raccogliere le testimonianze iconografiche su Renato Caccioppoli che ha avuto Giuseppe Bilotta, commentandole con suoi scritti sul matematico napoletano, è molto suggestiva. Soprattutto è suggestiva l'idea di mettere insieme le fotografie che lo ritraggono. Forse mai come nel caso di Renato Caccioppoli una fotografia, nel suo essere riproduzione di un istante e di un frammento, può rivelare una personalità, una piega del tempo, un'epoca, diventa un monogramma che condensa un nome in un tracciato di linea, pur lasciando intatta l'insondabilità di un'anima
  • RENATO CACCIOPPOLI: HANNO DETTO DI LUI - Francesco Chiacchio, Flavio Giannetti, Carlo Nitsch

    RENATO CACCIOPPOLI: HANNO DETTO DI LUI - Francesco Chiacchio, Flavio Giannetti, Carlo NitschCuratori: Francesco Chiacchio, Flavio Giannetti, Carlo Nitsch
    Titolo: Renato Caccioppoli: hanno detto di lui
    Prefazione di Carlo Sbordone e Guido Trombetti
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 17); 284 pagine; alcune illustrazioni in b/n nel testo e fuori testo - edizione fuori commercio
    Luogo, Editore, data: Università degli Studi di Napoli "Federico ", Accademia Pontaniana, s.d. (2009?)
    ISBN: 9788878930148
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni

    Prefazione:

    Renato Caccioppoli (1904-1959) è uno dei pochissimi matematici moderni il cui nome sia noto al grande pubblico italiano. Il film "Morte di un Matematico napoletano" del regista Mario Martone del 1992 ha largamente contribuito alla conoscenza della sua vicenda e del suo spessore umano. Un documentario dedicato a Caccioppoli era stato già realizzato nel 1980 dalla regista Marussa Gravagnuolo ed era stato proiettato dalla RAI con notevole riscontro. In occasione del cinquantesimo anniversario della sua tragica scomparsa (si tolse la vita 1'8 maggio 1959), questo volume raccoglie la gran parte degli scritti brevi dedicati a lui dal 1959, che non siano rivolti a matematici di professione.
  • RENATO CACCIOPPOLI. L'enigma - Piero Antonio Toma

    RENATO CACCIOPPOLI. L'enigma - Piero Antonio TomaAutore: Piero Antonio Toma
    Titolo: Renato Caccioppoli
    Sottotitolo: L'enigma
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 13); 191 pagine; alcune illustrazioni in b/n nel testo
    Luogo, Editore, data: Napoli, ESI, 1992
    ISBN: 8871046404
    Prezzo: Euro 16,50
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Questo libro (biografia? romanzo? pamphlet?) su Renato Caccioppoli, il geniale e stravagante «rnaitre-à-penser » morto suicida a Napoli venerdì 8 maggio 1959, vuole essere un tentativo di accostarsi ad una vita per molti aspetti "diversa". L'autore ha prima ascoltato le persone che lo hanno frequentato, incontrato, stimato, avversato, esaltato, temuto, ridicolizzato, amato. Dopo si è calato autonomamente dentro il personaggio. Nel libro sono cucite addosso a Caccioppoli situazioni, dialoghi, impressioni, giudizi che possono avere verosimiglianza, ma sono soprattutto il frutto della libertà e della fantasia dell'autore.
  • RENATO CACCIOPPOLI. Tra mito e storia - Romano Gatto, Laura Toti Rigatelli

    renato caccioppoli tra mito e storiaAutori: Romano Gatto, Laura Toti Rigatelli
    Titolo: Renato Caccioppoli
    Sottotitolo: Tra mito e storia
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 20,5 x 14); 157 pagine; alcune illustrazioni in b/n
    Luogo, Editore, data: Messina, Sicania, 2009
    ISBN: 9788872681305
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni


     
    L’8 maggio 1959 muore suicida, a Napoli – dove era nato nel 1904 – Renato Caccioppoli, geniale matematico, nonché eccentrico e rigoroso intellettuale attorno alla cui complessa personalità mito e storia s’intrecciano fino a diventare, sovente, una cosa sola. Gli autori ne ripercorrono, in queste pagine, a cinquant’anni dalla morte, la vita e le opere, l’itinerario della ricerca scientifica e le vicende storiche e personali.
  • VITA DI UN MATEMATICO NAPOLETANO. Renato Caccioppoli, la regola e il disordine - Roberto Gramiccia

    vita di un matematico napoletano roberto gramicciaAutore: Roberto Gramiccia
    Titolo: Vita di un matematico napoletano
    Sottotitolo: Renato Caccioppoli, la regola e il disordine
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 23 x 15); 207 pagine.
    Luogo, Editore, data: Roma, EIR, 2014
    Collana: Report
    ISBN: 9788869330049
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni

    Renato Caccioppoli è stato uno dei grandi personaggi del '900 italiano. Matematico geniale e cattedratico anticonformista, amatissimo a Napoli, sua città natale, è stato anche un magnifico pianista e un cultore di tutte le arti. Nipote dell'anarchico Mikhail Bakunin, spirito libertario e inquieto, il ruolo politico svolto nella lotta antifascista prima e in quella per la pace poi, sarà la testimonianza di un impegno irriducibile liberato da ogni retorica.

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.