Pietro Metastasio

  • AAA Immagine Non Disponibile pMetastasio Pietro.
    DRAMMI SCELTI. 2 VOLL.
    Prefazione di Francesco Costero.
    Milano, Sonzogno s.d. (anni 30')
    Edizione rilegata; in 16°; pp. 694 compless.; alcuni tratti a matita nel testo e alla copertina post. del II vol.; spellature dorso inf. I vol.
    L'opera contiene:
    I Vol: Didone abbandonata - Siroe - Catone in Utica - La Clemenza di Tito - Achille in Sciro - Temistocle - Attilio Regolo.
    Euro 21,00
    1 esemplare disponibile

     


    richiedi informazioni

  • AAA Immagine Non Disponibile pGervasoni Gervasoni
    IL TEATRO ITALIANO NEL SETTECENTO.
    Metastasio, Goldoni, Alfieri.
    Un melodramma, due commedie e due tragedie.
    Con introduzioni, note, letture critiche e tavole illustrative fuori testo.
    Seconda edizione.
    Torino, Edizione Libraria Italiana, 1941.
    In 8°; pp. 431; bruniture; lieve spellatura parte sup. del dorso; in ottime condizioni
    Euro 15,50
    1 esemplare disponibile

     


    richiedi informazioni

  • l impresario delle canarie dorina e nibbio domenico sarri pietro metastasioAutore: Domenico Sarri
    Titolo: L’impresario delle Canarie (Dorina e Nibbio)
    Sottotitolo: Due intermezzi di Pietro Metastasio per Didone abbandonata
    Napoli, Teatro San Bartolomeo, 1724
    Edizione critica a cura di Claudio Toscani
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 29,7 x 21); 96 pagine.
    Luogo, Editore, data: Pisa, ETS, 2016
    Collana: Intermezzi napoletani del Settecento (5)
    ISBN: 9788846745705
    Prezzo: Euro 16,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    La sera del 2 febbraio 1724, al Teatro di San Bartolomeo in Napoli, ebbe inizio la serie delle fortunate rappresentazioni di un nuovo dramma serio, intitolato Didone abbandonata, il cui libretto era stato appositamente approntato da un poeta giovane ma già affermato nei circoli letterari napoletani, Pietro Metastasio.
    Tra gli atti del dramma vennero rappresentati due intermezzi, affidati come al solito all’affiatata coppia di stanza, in quegli anni, al San Bartolomeo: Santa Marchesini e Gioacchino Corrado, che vestivano rispettivamente i panni della cantante d’opera Dorina e dell’impresario Nibbio.
  • AAA Immagine Non Disponibile pLipparini Giuseppe
    LE PAGINE DELLA LETTERATURA ITALIANA.
    Antologia dei passi migliori e piu' espressivi dei grandi secoli e dei buoni scrittori.
    Milano, Signorelli,
    In 16°; all'occhiello, sul dorso e in copertina note di classificazione di biblioteca estinta.

    Sono disponibili i seguenti volumi:
    - I Trecentisti minori (Vol. III); pp. 259; parzialmente intonso; 1949.
    Euro 13,00

    - Gli Scrittori del Quattrocento (Vol. IV); pp. 311; intonso; 1946.
    Euro 13,00

    - I Cinquecentisti maggiori: Ludovico Ariosto (Vol. V); pp. 258; intonso; 1947.
    Euro 13,00

    - I Cinquecentisti maggiori: Niccolò Machiavelli (Vol. VI); pp. 191; parzialmente intonso; 1939.
    Euro 13,00

    - I Cinquecentisti maggiori: Torquato Tasso (Vol. VII); pp. 237; intonso; 1946.
    Euro 13,00

    - I Cinquecentisti minori (Vol. VIII); pp. 471; intonso; 1938.
    Euro 18,00

    - Gli Scrittori del Seicento e l'Arcadia (Vol. IX); pp. 458; intonso; 1931.
    Euro 18,00

    - Metastasio, Goldoni, Gozzi (Vol. X); pp. 195; 1947.
    Euro 11,00

    - Gli Scrittori minori del Settecento (Vol. XII); pp. 227; intonso; 1928.
    Euro 13,00

    - Gli Scrittori dell'Ottocento: i Politici e i Pensatori (Vol. XVII); pp. 310; intonso; 1926.
    Euro 18,00

     


    richiedi informazioni

  • legge_poesia_mitoAutori: Vari
    Titolo: Legge, poesia e mito.
    Sottotitolo: Giannone, Metastasio e Vico fra tradizione e trasgressione nella Napoli degli anni Venti del Settecento
    Descrizione: Volume in 8° (cm 22 x 15); 672 pagine; illustrazioni a colori.
    Luogo, Editore, data: Roma, Aracne, 2001
    ISBN: 88-7999-284-8
    Prezzo: Euro 21,00
    Disponibilità, In commercio

     


    richiedi informazioni

    Nella Napoli asburgica, nel fervido e convulso periodo di transizione tra il crollo del dominio spagnolo e l'arrivo di Carlo di Borbone, Metastasio produsse il suo primo melodramma, Didone abbandonata. Il capolavoro, realizzando una straordinaria interazione tra i linguaggi della poesia, della musica e del teatro, suscitando rapporti con la pittura e la scena urbana, offriva una leggibilità del mondo del tempo che si misurava con quella espressa dal pensiero storico-giuridico e politico di Giannone, dal pensiero filosofico-antropologico e dalla poesia di Vico. Ascendenze culturali e teoriche comuni ai tre intellettuali, con l'ambizione di servire con le loro opere alla civilizzazione e alla democratizzazione della vita e della società napoletana, caratterizzarono i rispettivi e differenti linguaggi.

  • AAA Immagine Non Disponibile pMetastasio Pietro.
    MELODRAMMI.
    Didone abbandonata - Attilio Regolo.
    Introduzione e commento di Carlo Bernardi.
    Torino, Unione Tipografico - Editrice, 1926
    Collana: Collezione di Classici Italiani con note
    In 16°; pp. 124; 3 tavole; intonso.
    Euro 11,00
    1 esemplare disponibile

     


    richiedi informazioni

  • betulia liberata niccolo jommelliAutore: Niccolò Jommelli
    Titolo: Betulia Liberata.
    Oratorio per 4 voci, coro e strumenti su testo di Pietro Metastasio
    Edizione critica
    Curatori: Gaetano Pitarresi, Nicolò Maccavino
    Descrizione: Edizione in brossura con copertina rigida telata, in formato 4° (cm 31,5, x 23,5); 228 pagine
    Luogo, editore, data: Bologna, Ut Orpheus, 2010
    Collana: Napoli e l'Europa. La Scuola Napoletana dal XVII al XIX secolo. A cura di Riccardo Muti. N. 5
    ISMN: 979-0-2153-1846-5
    Prezzo: Euro 160,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Secondo degli oratori di Niccolò Jommelli (1714-1774), dopo Isacco figura del Redentore, la Betulia liberata, per quattro voci, archi, due oboi, due corni e basso continuo, composta nel 1743 su commissione dei Padri della Congregazione dell'Oratorio di San Filippo Neri, ebbe vasta circolazione in Italia per tutto il Settecento e sue esecuzioni si annoverano anche a Praga e Londra.
  • demofoonte niccolo jommelli partituraAutore: Niccolò Jommelli
    Titolo: Demofoonte.
    Sottotitolo: Dramma per musica (1770).
    Edizione critica
    Curatore: Tarcisio Balbo
    Struttura: Partitura
    Descrizione: Edizione in brossura con copertina rigida telata, in formato 4° (cm 31,5, x 23,5); 400 pagine
    Luogo, editore, data: Bologna, Ut Orpheus, 2009
    Collana: Napoli e l'Europa. La Scuola Napoletana dal XVII al XIX secolo. A cura di Riccardo Muti
    ISMN: 979-0-2153-1610-2 9790215316102
    Prezzo: Euro 160,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni


    Il Demofoonte che va in scena il 4 novembre 1770 nel Teatro di San Carlo a Napoli - di cui ci sono pervenute otto fonti manoscritte - è la quarta e ultima delle quattro intonazioni realizzate da Niccolò Jommelli sullo stesso libretto metastasiano, dopo i Demofoonte composti nel 1743 (Padova, Teatro Obizzi), 1753 (Milano, Teatro Regio Ducale) e 1764 (Stoccarda, Teatro Ducale).

  • rosicca e morano francesco feo pietro metastasioAutore: Francesco Feo
    Titolo: Rosicca e Morano
    Sottotitolo: Due intermezzi per Siface 
    Napoli, Teatro San Bartolomeo, 1723
    Edizione critica a cura di Ivan Bettin
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 29,7 x 21); 88 pagine.
    Luogo, Editore, data: Pisa, ETS, 2016
    Collana: Intermezzi napoletani del Settecento (4)
    ISBN: 9788846744630
    Prezzo: Euro 16,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni


    Il vasto catalogo delle composizioni di Feo comprende opere serie, oratori, drammi sacri, dialoghi, mottetti e arie, messe, passioni, antifone, salmi, cantici, inni, cantate sacre e profane, lezioni, lamentazionie opere didattiche (solfeggi).
    Gli intermezzi Rosicca e Morano mantengono un certo legame con il dramma che li ospita, il Siface di Metastasio che chiuse la stagione del Teatro San Bartolomeo di Napoli nel 1723
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.