Patrizia Ciambelli

Patrizia Ciambelli è nata a Napoli nel 1956.
Da alcuni anni svolge ricerche sulla ritualità nella cultura popolare campana, sotto la guida di Annabella Rossi e in collaborazione con l'Università di Salerno e il Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari di Roma, dove attualmente lavora.
  • QUELLE FIGLIE QUELLE SPOSE - Patrizia Ciambelli, Paolo GuiottoAutori: Patrizia Ciambelli, Paolo Guiotto
    Titolo: Quelle figlie quelle spose
    Sottotitolo: Il culto delle Anime Purganti a Napoli
    Fotografie di Paolo Guiotto
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 15); XI + 280 pagine;  illustrazioni a colori
    Luogo, Editore, data: Roma, De Luca, 1980
    Collana: Documenti e Ricerche del Museo Naz. delle Arti e Tradizioni Popolari Roma. N. 3
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni


    Dai risvolti della copertina:
    Questo lavoro è il risultato di una ricerca sul campo sul culto delle Anime del Purgatorio, condotta a Napoli da Patrizia Ciambelli e documentata dalle immagini di Paolo Guiotto.

    Ogni lunedì centinaia di persone, provenienti dai vari quartieri cittadini e dalla provincia, si recano nei cimiteri sotterranei di alcune chiese per compiere un viaggio simbolico nel mondo infero. Appartengono alle classi più povere e portano in offerta fiori, lumini, denaro, piccoli oggetti: in cambio chiedono grazie e protezione alle Anime del Purgatorio.
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.