Nicola Vottiero

  • LO SPECCHIO DE LA CEVERTA' o siano Schirze Morale aliasse lo Calateo Napolitano - Nicola Vottiero

    LO SPECCHIO DE LA CEVERTA' o siano Schirze Morale aliasse lo Calateo Napolitano - Nicola Vottiero

    Autore: Nicola Vottiero
    
Titolo: Lo Specchio de la Ceverta'

    o siano Schirze Morale aliasse lo Calateo Napolitano.

    Testo originale (1789) con traduzione a fronte.

    A cura di Elvira Garbato.

    Prefazione di Amedeo Messina.
    
Descrizione: In 8°; pp. 319.

    Luogo, editore, data: Angri (Sa), Editrice Gaia, 2005
    Collana: Parnaso Napolitano. N. 3

    Prezzo: Euro 20,00

    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni



    Il motivo ricorrente nella "Specchio de la cevertà" è che la maleducazione non è adatta ai galantuomini. L'Autore ci somministra così circa duecento regole di buona creanza, un vero e proprio galateo - tale del resto è il sottotitolo - destinato, per la verità, soprattutto a "lo puopolo menuto (pocca pe li nobbele non serve, che lo portano mparato da cuorpo a le mamme loro)".

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.