Nelson Moe

  • UN PARADISO ABITATO DA DIAVOLI - Nelson Moe

    Un_Paradiso_Abitato_Da_Diavoli_pAutore: Nelson Moe
    Titolo: Un paradiso abitato da diavoli.
    Sottotitolo: Identita' nazionale e immagini del Mezzogiorno.
    Prefazione di Piero Bevilacqua. Traduzione di Milena Zamira Ciccimarra.
    Descrizione: Volume in 8° (cm 21 x 15,5); pp. 379; 21 illustrazioni in b/n.
    Luogo, Editore, data: Napoli, L'Ancora del Mediterraneo, 2004
    Disponibilita': No 

     


    richiedi informazioni

    E' dal settecento, quando si formano nell'immaginario collettivo le categorie di "europeo" e "civilizzato" e si costruisce poi l'identita' italiana, che il sud è visto come barbaro o pittoresco, parte malata della nazione, da curare anche con la forza, o crogiolo della cultura greco-romana, fondamento dell'occidente, un paradiso abitato da diavoli - scrive christopher duggan sul times literary supplement - rappresenta un contributo importante all'enorme mole di scritti che hanno cercato di smantellare vecchie categorie di analisi e d'interpretazione, presentando il sud in termini piu' aderenti alla sua realta' e in maniera piu' complessa.

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.