Musica Etnica Salentina

  • ce_sta_sempe_nu_sud_daltrocantoTitolo: Ce sta sempa 'nu sud
    Autore/i: Vari
    Esecuzione: Compagnia Daltrocanto
    Interpretazione: Compagnia Daltrocanto
    Produzione: Compagnia Daltrocanto
    Anno di produzione: 2011
    Prezzo: Euro 12,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni




    Il secondo lavoro discografico del gruppo musicala Compagnia Daltrocanto, "Ce sta sempe 'nu sud", è un racconto musicale materializzatosi in corso d'opera accogliendo le suggestioni, le passioni, le diverse storie personali e musicali per ricomporle infine in un universo collettivo.
  • I_Canti_del_Salento_pAutore: Cesare Monte
    Titolo: I canti del Salento. Libro + cd musicale.
    A cura di Federico Capone.
    Descrizione: Edizione in formato 16° (cm 19 x 14); 77 pagine; 15 foto in b/n fuori testo.
    Luogo, Editore, data: Galatina (LE), Kurumuny, luglio 2009
    Collana: Voci suoni e ritmi della tradizione. Dir. Luigi Chiratti
    ISBN: 978 8895161341
    Prezzo: Euro 14,00
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni

     

    Nell'ultimo decennio la musica di tradizione del Salento è stata resa nota a un pubblico molto vasto per mezzo di una documentazione realizzata prevalentemente sul campo che, almeno per quanto riguarda le registrazioni sonore e video, abbraccia un arco di tempo compreso fra il 1954 e i giorni nostri e che ha visto coinvolti studiosi e appassionati di chiara fama nazionale e internazionale (Alan Lomax, Diego Carpitella, Gianni Bosio e Clara Longhini, Cecilia Mangini, Gianfranco Mingozzi e altri).

  • U_Squatasce_pTitolo: U Squatascë.
    Autore/i: Vari
    Musiche originali su testi di pubblico dominio a cura dei Tarantolati di Tricarico:
    A. Guastamacchia (# 2-3-5-6-8-9)
    F. Ferri - R. L. Paradiso (# 7)
    F. Ferri - R. L. Paradiso - A. Guastamacchia (# 1-4)
    Arrangiamenti: Rocco Mentissi, Gianluca Sanza
    Ricerca dei testi: A. Guastamacchia, F. Ferri, R. Paradiso
    Traduzioni di Domenico Langerano
    Grafica:  Innocenzo Langerano
    Produzione: Compagnia Nuove Indye.
    Registrato al Little Italy Studio (Potenza)
    Anno di produzione: 2006
    Prezzo: Euro 15,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    La Tradizione musicale della terra di Basilicata, le radici, i tesori dentro gli scrigni della memoria, sono fonte d'ispirazione per i Tarantolati Di Tricarico, il piux famoso gruppo di musica "roots" dxItalia, che 5 anni dopo "Andamenare", torna con un nuovo capolavoro denso di suggestioni e di ammalianti sonorità.

  • Nera_Tarantola_pTitolo: Nera Tarantola
    Autore/i: Vari
    Interprete: I Tarumba
    Musiche: Tradizionali reinterpretate
    Esecutore/i: I tarumba
    Produzione: Look Studio
    Anno di produzione: 2008
    Prezzo: Euro 15,00 
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    ...un gruppo che fa musica world. Sonorità particolari quali l'uso di percussioni lignee, tamburelli, batteria etnica, cubba-cubba: arcaico tamburo a frizione, chitarre battenti ed elettriche adattate per ottenere suoni psico-acustici, cordofoni mediterranei, fanno dei Tarumba una macchina poliritmica di grande impatto e coinvolgimento.
  • PizzicaTarantapTitolo: Pizzica Taranta
    Le tradizioni musicali in Puglia - vol. 3.
    A cura di Giuseppe Michele Gala
    TA023 - Durata 73'35" - Brani 25
    Libretto di 28 pp.
    Produzione: Firenze, Taranta, 2003
    Prezzo: Euro 15,00
     Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni



    Il tarantismo affascina da secoli studiosi e musicologi, ma il ballo terapeutico è stato vissuto dalla gente del Salento come un esorcismo liberatorio di un disagio individuale e collettivo. Le molte versioni di pizzica tarantata, pizzica pizzica, pizzica-scherma, scotis, quadriglia ed altri balli rappresentano una documentazione preziosa, registrata sul campo nei primi anni '80 dai diretti testimoni di un folklore musicale allora morente.
  • roberto leydi e il sentite buona gente domenico ferraroAutore: Domenico Ferraro
    Titolo: Roberto Leydi e il "Sentite buona gente"
    Sottotitolo: Musiche e cultura nel secondo dopoguerra.
    Con CD e DVD allegato
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 17); 552 pagine; 56 foto
    Luogo, Editore, data: Roma, Squilibri
    Collana: AESS-Archivio di Etnografia e Storia Sociale (Regione Lombardia)
    ISBN: 9788889009741 978-88-89009-74-1
    Prezzo: Euro 32,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni



    Promosso da Roberto Leydi per la stagione 1966-'67 del Piccolo Teatro di Milano, il Sentite buona gente intendeva attestare l'esistenza di una cultura musicale 'altra' attraverso la viva voce dei suoi protagonisti: i musici terapeuti del Salento, le sorelle Bettinelli di Ripalta Cremasca, i cantori di Carpino, la Compagnia Sacco di Ceriana, i suonatori di Maracalagonis, gli spadonari di Venaus, i musicisti di San Giorgio di Resia e i tenores di Orgosolo con Peppino Marotto.
  • Salento_Senza_Tempo_pTitolo: Salento senza tempo.
    Autore/i: Vari
    Interpreti: Nidi d'Arac e i Tamburellisti di San Rocco.
    Musiche: Vari
    Ideato, arrangiato e prodotto da: Alessandro Coppola per TARANTULAE
    Produzione artistica: Alessandro Coppola e Rodrigo D'Erasmo
    Produzione esecutiva: Flaminia Vulcano per TARANTULAE
    Registrato e mixato: Daniele 'Mafio' Tortora presso VACUUM STUDIO, Roma
    Registrazioni addizionali:  MANIFATTURE KNOS, Lecce
    Masterizzato: Fabrizio De Carolis presso REFERENCE MASTERING STUDIO, Roma
    Foto: Maurizio Buttazzo
    Progetto grafico: Baldanello&Ilari
    Traduzioni: Suzann O'Neill
    Produzione: Promomusic
    Anno di produzione: 2007
    Prezzo: Euro 17,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

     I Nidi d'Arac, da sempre sperimentatori della tradizione folcklorica attraverso l'uso di macchine elettroniche e di strumenti musicali del nuovo millennio, presentano un album insolito, completamente acustico.


    Chitarre, violino, pianoforte, tamburelli per un tributo alla musica popolare salentina attraverso la composizione di musiche ispirate a questa terra ricca di immagini umane magicamente suggestive.

  • I_Cantori_di_Carpino_1_pInterprete/i: I Cantori di Carpino
    Autore/i: Vari
    Titolo: Stile, storia e musica alla carpinese. Volume 1
    Produzione: Mea
    Anno di produzione: 2006
    Disponibilità: No 

     


    richiedi informazioni

     

  • Tuoni_e_Lampi_Triotarante_pTitolo: Tuoni e lampi.
    Autore/i: Vari
    Interprete: Triotarantae
    Musiche: Vari
    Esecutore/i: Triotarantae
    Produzione: Terreinmoto
    Anno di produzione: 2007
    etnica
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni



     ...è stata mia nonna a contarmi e a cantarmi la vita e' patanelle fritte e ninna nanne per chiudermi gli occhi al sonno di pace di me bambino e... preghiere, quelle della terra, 'a fatica do' terra, per cavalcare le paure de' tuoni e de' lampe...
    Con il nostro canto ci incamminiamo in un viaggio carico di umori, colori, ricordi e sensazioni molto diversi tra loro: incroci di percorsi, di lingue, di vita inevitabilmente complessi

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.