Molise

  • CASTELLI E BORGHI MURATI DELLA CONTEA DI MOLISE (SECOLI X-XIV) - Gariella Di Rocco

    CASTELLI E BORGHI MURATI DELLA CONTEA DI MOLISE (SECOLI X-XIV) - Gariella Di RoccoAutore: Gariella Di Rocco
    Curatore:
    Titolo: Castelli e borghi murati della contea di Molise (secoli X-XIV) 
    Sottotitolo:
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 28 x 20); 255 pagine; 140 illustrazioni a colori ed in b/n e 8 tavole; peso: Kg 0,750
    Luogo, Editore, data: Firenze, Edizioni All'insegna del Giglio, 2009
    Collana: Quaderni di Archeologia Medievale. N. X
    ISBN: 9788878144491
    Prezzo: Euro 30,00
    Prezzo: Euro 25,00
    Disponibilità: 1 esemplare

     


    richiedi informazioni



    La ricerca è stata condotta sui castelli e i borghi murati presenti nel Molise occidentale tra X e XIV secolo allo scopo di individuare alcuni elementi fondamentali per la ricostruzione del quadro insediativo regionale
  • DESCRIZIONE DEL MOLISE - Giuseppe Maria Galanti

    Descrizione_del_Molise_pAutore: Giuseppe Maria Galanti
    Titolo: Descrizione del Molise.
    (titolo originale: Descrizione del Contado di Molise)
    A cura di Francesco Barra.
    Descrizione: Edizione in formato 8° (cm 23 x 15 ); 316 pagine; illustrazioni
    Luogo, Editore, data: Cava de' Tirrreni (SA), Di Mauro, dicembre 1993
    Prezzo:  Euro 25,00
    Disponibilita':  No

     


    richiedi informazioni

     

    Per troppo tempo desiderate dagli studiosi del Settecento, appaiono le Opere di Giuseppe Maria Galanti, in edizione critica diretta da Augusto Placanica. Il progetto, in venti volumi in piu' tomi, prevede la pubblicazione di tutte le opere del Galanti, edite e inedite, con introduzioni storico-critiche, commenti esegetici, note ai testi e apparati delle varianti.

    L'edizione riservera' anche la sorpresa di molti testi galantiani che, conosciuti nell'ultima forma a stampa curata dall'autore, presentano integrazioni manoscritte successive, redatte dall'autore stesso, in vista di una definitiva organica sistemazione di tutte le sue opere, e da allora rimaste non conosciute al pubblico.

  • I Musicanti del Piccolo Borgo - ECCHITE MAJE

    Ecchite_Maje_pTitolo: Ecchite maje.
    Autore/i: Vari
    I Musicanti del Piccolo Borgo.
    Produzione: RadiciMusic
    Anno di produzione: 2009
    Disponibilità: No 

     


    richiedi informazioni

     

     

    Il nuovo cd "Ecchite maje", (7° nella discografia del gruppo), prodotto dalla stessa Associazione Culturale Musicanti del Piccolo Borgo per l´etichetta discografica RadiciMusic Records, è dedicato per la maggior parte dei brani alla musica tradizionale molisana. Silvio Trotta, infatti, musicista e direttore artistico del gruppo, nonchè molisano di Capracotta, ha sempre guardato con interesse alle proprie radici culturali e musicali dedicandosi fin dal 1975 allo studio e alla riproposizione della musica tradizionale della sua terra.
  • MUSICHE TRADIZIONALI DEL MOLISE. Le registrazioni di Diego Carpitella e Alberto Mario Cirese (1954).

    Musiche_Tradizionali_del_Molise_pTitolo: Musiche tradizionali del Molise. Libro + cd audio
    Sottotitolo: Le registrazioni di Diego Carpitella e Alberto Mario Cirese (1954).
    A cura di Maurizio Agamennone e Vincenzo Lombardi.
    Il cd audio riporta 48 brani registrati sul campo, per una durata totale di 72'21"; le traslitterazioni e le traduzioni dei brani in lingua albanese sono state effettuate da Maria Luisa Pignoli.
    I testi dei brani sono riportati nel libro.
    Descrizione: Volume in formato 16° (cm 19,5 x 14); 196 pagine; 24 illustrazioni (foto) in b/n fuori testo.
    Luogo, Editore, data: Roma, SquiLibri, dicembre 2005
    Collana: Archivi di Etnoanotropologia dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia
    ISBN: 9788889009338
    Prezzo: Euro 19,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Nei primi giorni del maggio 1954 Diego Carpitella e Alberto Mario Cirese raccolsero in Molise un imponente corpus di musiche vocali e strumentali nel corso di una rilevazione che riguardò Fossalto, in occasione del rito primaverile della Pagliara, e le comunita' albanesi di Ururi' e Portocannone.
    Di grande interesse anche dal punto di vista linguistico, la Raccolta 23 del CNSMP, oggi Archivi di Etnomusicologia, consente di rievocare la vita di una comunita' rurale in un contesto largamente preindustriale, fornendo una testimonianza sonora di repertori, di preponderante afferenza femminile, oggi in disuso quali espressioni cantate nell'azione Indica e magica o nell'interazione con i bambini, ninne nanne, inni devozionali, canzoni narrative, canti di lavoro, forme rituali del pianto e, di esecuzione maschile, monodie satiriche e musiche cerimoniali per le corse dei carri.
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.