Maurizio Torrini

  • le_scienze_a_napoliAutori: Antonio Luciano Borrelli,  Luca Ciancio,  Emilia Florio,  Roberto Mazzola,  Massimo Mazzotti,  Alessandro Ottaviani,  Maria Rascaglia,  Maurizio Torrini
    Titolo: Le scienze a Napoli tra Illuminismo e Restaurazione
    Descrizione: Volume in 8° (cm 24 x 17); 220 pagine.
    Luogo, Editore, data: Roma, Aracne, 2010
    Collana: Filosofia e saperi
    ISBN: 978-88-548-3859-8
    Prezzo: Euro 16,00
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni

    I saggi raccolti affrontano alcuni rilevanti nodi storiografici generati dalla dinamica dei saperi nel Regno di Napoli a partire dalla seconda metà del Settecento. Tra di essi, la complessità dei rapporti tra scienze naturali e antiquaria nei primi tentativi di interpretazione del cosiddetto Tempio di Serapide di Pozzuoli e nell’opera di Gaetano D’Ancora; la perdurante vitalità del progetto genovesiano di rinnovamento delle scienze e della società, che anima sia l’azione della classe medica nella breve stagione del riformismo borbonico, sia quella degli intellettuali meridionali influenzati dalle ideologie durante il decennio francese; la complessità – terzo punto focale del volume – del rapporto tra scienza e religione

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.