Marta Porzio

Marta Porzio si è laureata al Dams di Bologna e ha conseguito il dottorato in Discipline dello Spettacolo presso il Dipartimento di Musica e Spettacolo di quella Università, sotto la guida del prof. Marco De Marinis. Collabora con la rivista "Culture Teatrali, con la quale ha pubblicato i seguenti studi: L'arte silenziosa di Antonio Neiwiller; II teatro che (in)segna ‑parole, idee e domande sul teatro in lingua dei segni; Nello stesso palazzo di Eduardo. Vive a Napoli, dove rincorre sogni e lavoro, occupandosi ‑quando ci riesce ‑ di teatro e di bambini.
  • la_resistenza_teatraleAutore: Marta Porzio
    Titolo: La resistenza teatrale
    Sottotitolo: Il teatro di ricerca a Napoli dalle origini al terremoto
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 15);  pagine;  illustrazioni a colori
    Luogo, Editore, data: Roma, Bulzoni, 2011
    Collana: Culture teatrali. N. 12
    Disponibilità:No

     


    richiedi informazioni



    E' a partire dalla seconda metà degli anni Sessanta che per opera e intuizione di alcuni giovanissimi sovversivi della scena, ha inizio a Napoli un intenso percorso di rottura nei confronti dei codici espressivi imperanti. Un percorso che inizialmente è ancorato alla città e che proprio dal confronto/scontro con la città trae la sua principale ragione d'essere.
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.