Marionette

  • L'ARTE DEI PUPI. Teatro popolare siciliano - Barbara e Fortunato Pasqualino

    L'ARTE DEI PUPI. Teatro popolare siciliano - Barbara e Fortunato PasqualinoAutore: Barbara e Fortunato Pasqualino
    Curatore:
    Titolo: L'arte dei pupi
    Sottotitolo: Teatro popolare siciliano
    Descrizione: Volume in formato 16° (cm 17 x 12); 191 pagine.
    Luogo, Editore, data: Milano, Rusconi Immagini, 1983
    Collana: Lunaria
    ISBN: 
    Condizioni: In ottime condizioni
    Prezzo: Euro 15,00
    Disponibilità: 1 esemplare

     


    richiedi informazioni

  • L'OPERA DEI PUPI - Antonio Pasqualino

    L_Opera_dei_Pupi_pAutore: Antonio Pasqualino
    Titolo: L'opera dei pupi
    Descrizione: Edizione in brossura con legatura a filo refe, in formato 8°(cm 28 x 20); 241 pagine; 143 illustrazioni in b/n nel testo; 90 tavole a colori.
    Luogo, Editore, data: Palermo, Sellerio, 2008
    Collana: I Cristallini
    ISBN: 9788876811708
    Disponibilita': No

     


    richiedi informazioni


    Il teatro delle marionette, regolato nel Settecento da un preciso codice, diventa nell'Ottocento uno spettacolo popolare; ma se sara' proprio questo codice a precludergli in certe aree la possibilita' di adeguarsi alle esigenze del nuovo pubblico, preparandone il definitivo confinamento a livello infantile, in altre aree esso, proprio per la sua rigidita', finira' col favorire la nascita di un teatro delle marionette radicalmente nuovo: l'opera dei pupi.

  • L'OPERA DEI PUPI IN CAMPANIA - Federica Catalano

    L'OPERA DEI PUPI IN CAMPANIA - Federica CatalanoAutore: Federica Catalano
    Titolo: L’Opera dei Pupi in Campania
    Postfazione di Lucia Rea
    Descrizione: Volume in formato 8°; 160 pagine
    Luogo, Editore, data: Napoli, Stamperia del Valentino, 2013
    Collana: I Cinquecento
    ISBN: 9788895063522
    Prezzo: Euro 18,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Quando si parla di “Opera dei Pupi”, è inevitabile che il pensiero vada alla Sicilia. Pochi ricordano che questa tradizione fu importata dalla Spagna proprio a Napoli, dove ha attecchito con profonde e solide radici, per essere solo successivamente esportata in Trinacria.
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.