Horace Mann

  • L'ITALIA DEL SECONDO SETTECENTO NELLE RELAZIONI SEGRETE DI WILLIAM HAMILTON, HORACE MANN E JOHN MURRAY - Gigliola Pagano De Divitiis, Vincenzo Giura

    L'ITALIA DEL SECONDO SETTECENTO NELLE RELAZIONI SEGRETE DI WILLIAM HAMILTON, HORACE MANN E JOHN MURRAY - Gigliola Pagano De Divitiis, Vincenzo GiuraCuratori: Gigliola Pagano De Divitiis, Vincenzo Giura
    Titolo: L'Italia del secondo Settecento nelle relazioni segrete di William Hamilton, Horace Mann e John Murray.
    Descrizione: Volume in formato 8°; pagine 606; 10 illustrazioni in b/n e 9 a colori.
    Luogo, Editore, Data: Napoli, Edizioni Scientifiche Italiane, 1997
    Collana:Biblioteca di Storia Economica e Sociale. N. 1
    ISBN: 8881141353
    Prezzo: Euro 78,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Gli anni Sessanta del Settecento sono un momento cruciale della storia mondiale. La Gran Bretagna, pur avendo posto le basi dell'Impero, si trova isolata e si prepara ad affrontare la secessione delle colonie americane, mentre la Rivoluzione Industriale inizia il suo cammino. L'Italia, non più oggetto della rivalità fra i Borbone e gli Asburgo e centro strategico del commercio inglese nel Mediterraneo, assume un nuovo interesse, sia politico che economico, agli occhi della Gran Bretagna.

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.