Giulio Pane

  • CARLO VANVITELLI - Benedetto Gravagnuolo

    Carlo_Vanvitelli_pCuratore: Benedetto Gravagnuolo
    Titolo: Carlo Vanvitelli.
    Saggio storico introduttivo di Arnaldo Venditti.
    Saggi di Leonardo Di Mauro, Paola Jappelli, Marilena Malangone, Giovanni Menna, Valentina Messana,. Giulio Pane, Francesco Starace, Mauro Venditti
    Interpretazione fotografica di Mimmo Jodice.
    Descrizione: Edizione rilegata in tela, in formato 4°; riccamente illustrato.
    Luogo, Editore, data: Napoli, AGE, novembre 2008
    Collana: Historia Rerum
    Prezzo: Euro 95,00
    ISBN13: 978-88-6042-481-5
    Disponibilita': in commercio

     


    richiedi informazioni




    Carlo Vanvitelli intraprese gli studi del disegno e dell'architettura ed in giovane eta' raggiunse il padre Luigi a Napoli, impegnato nel grande progetto della Reggia di Caserta. La grandezza indiscussa del padre ha involontariamente gettato un'ombra sulle straordinarie qualita' di Carlo spesso relegato al ruolo di epigono. In questo senso il testo si presenta come un lavoro teso a ridare a Carlo Vanvitelli il giusto ruolo affidando a illustri docenti l'incarico di effettuare attente ricerche sull'Architetto.
  • LA TAVOLA STROZZI TRA NAPOLI E FIRENZE - Giulio Pane

    La_Tavola_Strozzi_Grimaldi_pAutore: Giulio Pane
    Titolo: La Tavola Strozzi tra Napoli e Firenze
    Sottotitolo: Un'immagine della citta' nel Quattrocento
    Descrizione: Volume in formato oblungo (cm. 22,5 x 24,5), su carta patinata semilucida, di oltre 150 pagine con circa 60 tavole a colori, in grande formato, accompagnate da numerose didascalie illustrative.
    Luogo, Editore, data: Napoli, Grimaldi & C.
    Prezzo: Euro 30,00
    ISBN13: 88-89879-36-X
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni

     

    Da quando, nel 1904, la Tavola Strozzi venne scoperta da Corrado Ricci nei saloni del palazzo del principe Carlo Strozzi, e fino ai nostri giorni, il dipinto è stato sempre considerato una delle rappresentazioni urbane piu' antiche e preziose della citta' di Napoli in eta' aragonese.

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.