Girolamo Montesardo

  • I LIETI GIORNI DI NAPOLI. Concertini italiani in aria spagnuola, madrigaletti, et arie gravi : opera 11. - Girolamo Montesardo

    i_lieti_giorni_di_napoli_girolamo_montesardo. opera XIAutore: Girolamo Montesardo
    Titolo: I lieti giorni di Napoli
    Sottotitolo: Concertini italiani in aria spagnuola, madrigaletti, et arie gravi : opera 11. 
    Riproduzione dell'edizione nella stampa di Gio. Battista Gargano et Lucretio Nucci, 1612
    Trascrizione ed edizione critica di Doriano Longo
    Descrizione: Volume in formato 4° (cm 29 x 20,5); pagine VIII + 71
    Luogo, Editore, data: Calimera (Le), Accademia di Terra d'Otranto, 2004
    Collana per la Storia della Musica nel Salento
    Prezzo: Euro 18,00
    Disponibilità: 3 esemplari

     


    richiedi informazioni


    L'opera contiene una raccolta di madrigali e arie a una, due e tre voci con il basso continuo in cui viene evidenziata la presenza della chitarra spagnola attraverso l'utilizzo dell'intavolatura con le lettere dell'alfabeto. Sono presenti inoltre tre canoni a quattro e due voci. Nella dedica a Don Pietro Ferdinando di Castro, viceré di Napoli, si esaltano la bellezze paesaggistiche della città partenopea. Di queste atmosfere bucoliche è permeata tutta l'opera che di tanto in tanto presenta anche delle struggenti "arie gravi" di raffinata bellezza.
     
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.