Giovanni Vacca

Giovanni Vacca (Napoli, 1963) lavora da tempo sui rapporti tra culture e musiche tradizionali e processi di modernizzazione e ha collaborato, come autore dei testi, con alcuni gruppi musicali della scena napoletana (Spaccanapoli, Pietrarsa).
Oltre che su numerose riviste di settore, scrive su Il Manifesto.
Ha pubblicato II Vesuvio nel motore.
  • IL VESUVIO NEL MOTORE - Giovanni Vacca

    IL VESUVIO NEL MOTORE - Giovanni Vacca

    Autore: Giovanni Vacca
    Titolo: Il Vesuvio nel motore.
    Sottotitolo: L'avventura del gruppo musicale operaio "'E Zezi" di Pomigliano d'Arco.
    Descrizione: Volume in 8° (cm 21 x 14,5); pp. 143.
    Luogo, Editore, data: Roma, Manifestolibri, 1999
    Disponibilità: No

     


    richiedi informazioni

    Nel 1974 intorno a un gruppo di lavoratori dell'Alfasud di Pomigliano d'Arco nasce un collettivo musicale e teatrale per cantare le lotte della fabbrica sui ritmi delle tarantelle e delle "tammurriate". E' l'inizio del Gruppo Operai 'E Zezi, la piu' straordinaria esperienza di fusione tra musica popolare e canzone politica mai avvenuta in Italia.

  • LE FORME DELLA CANZONE - Enrico Careri, Giorgio Ruberti

    le forme della canzone enrico careriCuratori: Enrico Careri, Giorgio Ruberti
    Titolo: Le forme della canzone
    Fondazione Roberto Murolo
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 17); 153 pagine.
    Luogo, Editore, data: Lucca, LIM, 2014
    Collana: Quaderni del Centro Studi Canzone Napoletana
    ISBN: 9788870967920
    Prezzo: Euro 20,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni



  • NEL CORPO DELLA TRADIZIONE - Giovanni Vacca

    Nel_Corpo_della_Tradizione_pAutore: Giovanni Vacca
    Titolo: Nel corpo della tradizione.
    Sottotitolo: Cultura popolare e modernita' nel Mezzogiorno d'Italia.
    Descrizione: Volume in 8° (cm 21 x 15); 228 pagine.
    Luogo, Editore, data: Roma, Squilibri, dicembre 2004
    Collana: Gli Altrove
    Numero di edizione: Prima
    Prezzo: Euro
    ISBN: 88-89009-04-7
    Disponibilita': No

     


    richiedi informazioni

    Dal culto delle anime del Purgatorio alle feste mariane, dal Carnevale ai santi decollati, dai guaritori al tarantismo, Nel corpo della tradizione offre un'ampia panoramica dei momenti piu' significativi della cultura popolare del Mezzogiorno, in rapporto alle dinamiche di trasformazione del moderno.

  • SPETTABILI TUTTI. Parole e musica di Gianfranco Marziano - Giovanni Vacca

    SPETTABILI TUTTI. Parole e musica di Gianfranco Marziano. - Giovanni VaccaAutore: Giovanni Vacca
    Curatore:
    Titolo: Spettabili tutti
    Sottotitolo: Parole e musica di Gianfranco Marziano.
    Descrizione: Volume in brossura, in formato 8°; 159 pagine
    Luogo, Editore, data: S.l., Saicomè (autoproduzione), 2016
    Collana: 
    ISBN: 
    Condizioni: nuovo
    Prezzo: Euro 14,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni


    L’inascoltabile, l’indigeribile, l’impresentabile Gianfranco Marziano: se il turpiloquio e la bestemmia allontanano, o fanno adorare, il cantante, chitarrista e compositore salernitano (ma Marziano è anche fumettista, attore e narratore),
    Spettabili tutti intende fare piazza pulita di questa banale e scontata connotazione mostrando la complessità e la ricchezza di un artista unico ed inimitabile, scomodo e controcorrente, nel senso più autentico, e pericoloso, del termine. Scavando nella produzione del Faraone, come lo chiamano i suoi fan, il libro descrive l’universo artistico di Marziano e dà un senso unitario al suo lavoro, mettendo in relazione i personaggi e le situazioni che si ritrovano nella sua enorme produzione: per trovare, nella risata e nello sberleffo, l’antidoto all’ignominia della condizione umana.
    Leggete una recensione su Terronian Magazine
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.