Giovanni Brancaccio

  • IL REGNO DI NAPOLI NELL'ETA DI FlLIPPO IV (1621-1665) - Aurelio Musi, Giovanni Brancaccio

    il regno di napoli nell eta di filippo ivCuratori: Aurelio Musi, Giovanni Brancaccio
    Titolo: Il Regno di Napoli nell'età di Filippo IV (1621-1665)
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm. 21 x 14); 320 pagine
    Luogo, Editore, data: Milano, Guerini e Associati, 2014
    Collana: Storiografica
    ISBN: 9788862505246
    Prezzo: Euro 22,50
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

     Da due dei maggiori storici meridionalisti italiani, un ritratto della Napoli di Filippo IV. Il volume si articola in quattro saggi, che descrivono diversi aspetti del Regno di Napoli sotto l'impero spagnolo di Filippo IV: dall'economia, alle dinamiche della corte e dell'aristocrazia, fino alla rivolta del 1647-48. Un resoconto dettagliato e ricco di descrizioni che rendono questo argomento attuale e coinvolgente.

  • STORIA DEL REAME DI NAPOLI DAL 1414 AL 1443 - Augusto von Platen

    storia del reame di napoli augusto von platenAutore: Augusto von Platen
    Titolo: Storia del Reame di Napoli dal 1414 al 1443
    A cura di Giovanni Brancaccio
    Descrizione: Volume in formato 8°; 212 pagine.
    Luogo, Editore, data: Milano, Biblion, 2014
    Collana: Adriatica Moderna. Testi. N. 3
    ISBN: 9788896177938 978-88-961779-3-8
    Prezzo: Euro 18,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni


    Nel marzo del 1864 Tommaso Gar dava alle stampe a Napoli la traduzione italiana della Geschichten des Königreichs Neapel di August von Platen Hallermünd, apparsa postuma nel 1838, tre anni dopo la prematura scomparsa del giovane poeta tedesco, morto a Siracusa nel dicembre del 1835. Nella Prefazione alla versione italiana dell'opera, dal titolo Storia del Reame di Napoli dal 1414 al 1443, il Gar sottolineava che i critici contemporanei non erano tutti concordi nel giudicare la poesia del conte di Platen, molto apprezzata invece dal Carducci.
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.