Francesco D’Episcopo

Francesco D’Episcopo risiede e vive a Salerno. Svolge attività didattica e scientifica presso il Dipartimento di Filologia moderna “Salvatore Battaglia” della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, dove insegna Letteratura italiana, Critica letteraria e letterature comparate. Svolge intensa attività di collaborazione giornalistica e di promozione editoriale. Come critico letterario ha vinto cinque Premi per la Cultura della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
  • NAPOLI SALVATA DALLE SCRITTRICI - Francesco D'EpiscopioAutore: Francesco D’Episcopo
    Titolo: Napoli salvata dalle scrittrici
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 13); 94 pagine.
    Luogo, Editore, data: Napoli, Cuzzolin, 2019
    Collana: Miscellanea
    ISBN: 9788886638623
    Prezzo: Euro 12,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Un libro tutti al femminile, dedicato a donne scrittrici, che, come Anna Maria Ortese ed Elisabetta Rasy, hanno raccontato Napoli e particolari posti dell’anima, sui quali esse hanno riversato la realtàe la fantasia della scrittura. Napoli vista da scrittrici forestiere, che provano a penetrarla dal di fuori per coglierequello che nelle sue viscere più intimamente e intensamente racchiude, talvolta nasconde.
  • napoli_luoghi_letterariCuratori: Aurora Cacopardo, Francesco D’Episcopo
    Titolo: Napoli: luoghi letterari
    Sottotitolo: Speranzella di Carlo Bernari, Scala a San Potito di Luigi Incoronato, Via Gemito di Domenico Starnone, Montedidio di Erri De Luca
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 14); 72  pagine; illustrazioni a colori.
    Luogo, Editore, data: Napoli, Iuppiter, 2011
    Collana: I dardi (saggi, reportage, biografie e inchieste)
    ISBN: 978-88-95997-20-9
    Prezzo: Euro 10,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni


    Se, come disse una volta lo scrittore Raffaele La Capria, «ogni luogo è una specie di nave affondata dentro di noi, che nel silenzio ci raggiunge con la sua magia», i curatori di questo stradario dell’anima hanno deciso, come palombari in cerca d’autori, di entrare, o meglio di «scendere» in quei luoghi dell’ispirazione di quattro scrittori, così lontani, così vicini: Carlo Bernari, Luigi Incoronato, Domenico Starnone e Erri De Luca.
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.