Etnoantropologia

  • feste_in_italia_meridionaleAutore: Herman Tak
    Titolo: Feste in Italia Meridionale
    Sottotitolo: Rituali e trasformazioni in una storia locale
    Traduzione di Anna Maria Di Tolla
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 15); 383 pagine; alcune illustrazioni in b/n nel testo
    Luogo, Editore, data: Potenza, Ermes, luglio 2000
    Collana: Collana di Etnografia. N. 2
    ISBN: 8887687013
    Prezzo: Euro 20,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Si tratta della traduzione italiana di una nota opera di Herman Tak, professore di Scienze Sociali all’Università di Utrecht in Olanda, che affronta uno studio sul ciclo rituale di Calvello, centro di montagna della Basilicata, con numerosi riferimenti alla storia di questo paese lucano, spesso analizzati in profondità.
  • i_gesuiti_e_le_tarantoleAutore: Daniela Rota
    Titolo: I Gesuiti e le Tarantole
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 17); 136 pagine
    Luogo, Editore, data: Lucca, LIM, 2012
    Collana: Biblioteca Musicale Lim - Saggi
    ISBN: 978870966800
    Prezzo: Euro 30,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    etnoa

    Il tarantismo è stato, è tuttora e probabilmente continuerà ad essere ancora per chissà quanto tempo al centro di una vexata quaestio, autorevolmente dibattuta dalle angolazioni prospettiche più diverse (storica, musicologica, etnologica, antropologica, medica, psichiatrica) e variamente orientata verso le ipotesi esplicative più disparate (isterismo? latrodectismo? possessione? esorcismo? adorcismo? bovarismo?).
  • il_paese_dei_suoniAutore: Antonello Ricci
    Titolo: Il paese dei suoni
    Sottotitolo: Antropologia dell’ascolto a Mesoraca (1991-2011)
    Con DVD allegato, contenente un apparato multimediale che comprende nove filmati, trenta brani musicali e più di duecento fotografie
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 15); 240 pagine
    Luogo, Editore, data: Roma, Squilibri, 2012
    Collana: Culture e territorio
    ISBN: 9788889009437
    Prezzo: Euro 25,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    A Mesoraca, in provincia di Crotone, un articolato sistema di suoni marca profondamente eventi festivi e cerimoniali, attività lavorative e vita quotidiana: le farse del Carnevale e i rosari cantati della Quaresima, la processione del Venerdì Santo e le zampogne dei giorni di Natale, i dolenti segnali sonori di un funerale e il risuonare dei campanacci delle greggi in accordo con le campane delle chiese. La vita della comunità appare immersa in una fonosfera che orienta anche la rappresentazione del tempo e dello spazio, percepiti secondo un codice sonoro denso di significati culturali e sociali.
  • il_tamburo_del_diavoloAutore: Giuseppe Colitti
    Titolo: Il tamburo del diavolo
    Sottotitolo: Miti e culture del mondo dei pastori
    Descrizione: Volume in formato 8°; XVI + 272 pagine
    Luogo, Editore, data: Roma, Donzelli, 2012
    Prefazione di Alessandro Portelli
    Collana: Saggi. Storia e scienze sociali
    ISBN: 9788860367440
    Prezzo: Euro 30,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Il «tamburo del diavolo» è, nella colorita immagine usata dai pastori del Cilento, il fragore del tuono, che porta la tempesta e oscura il sole. Questo libro, fin dal titolo, vuole essere dunque uno straordinario omaggio ai pastori, e insieme un rigoroso e ricchissimo studio antropologico del loro mondo. Frutto di una ricerca intrapresa da quarant’anni, evoca, per il suo respiro, il grande antecedente del lavoro sui contadini e il mondo magico di Ernesto De Martino.
  • Il_Vestito_Bianco_pAutore: Fernando Panico
    Titolo: Il vestito bianco.
    Sottotitolo: Ricerca etno-antropologica sul tarantismo pugliese.
    Descrizione: Edizione in formato 8° (cm 21 x 15); 95 pagine.
    Luogo, Editore, data: Calimeta (LE), Kurumuny, 2009
    ISBN: 978 8895161174
    Prezzo: Euro 10,00
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni

     

    Il vestito bianco si può considerare una delle ultime etnografie sul tarantismo salentino. Costruito sulla scorta dei dati raccolti nell'ambito di una lunga inchiesta sul campo, il libro, se da un lato ripercorre alcuni dei piu' classici nodi storici ed ermeneutici emersi dalla memorabile ricerca demartiniana - la prevalente presenza femminile, il rilevamento di materiali folklorici come canti e leggende, la dimensione antropologica della festa -, dall'altro accenna anche ad una serie di questioni ancora irrisolte.

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.